Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 febbraio 2015 6 21 /02 /febbraio /2015 00:03
Mongolia, la mummia buddista che sbalordisce il paese

Non ci sono solo le mummie egizie: diverse culture hanno praticato l'arte della conservazione dei corpi a scopo religioso.

Una di queste è la buddista nelle sue diverse versione. Negli ultimi giorni sta facendo grande rumore tra gli esperti il ritrovamento in Mongolia del corpo mummificato di un monaco buddista particolarmente ben conservato. Gli esperti sono molto eccitati dal rinvenimento e gli abitanti di questo grande paese dell'Asia più profonda attendono con grande impazienza l'esposizione dei venerabili resti.

La mummia del lama non è antica come quelle delle piramidi. E' stata estratta da una grotta a fine gennaio e, da allora, è diventata una vedette locale. La stampa ha scritto che, in un primo momento, era stata rubata da un tombarolo da una "stupa" (reliquiario buddista) nelle remote montagne mongole.

Il ladro sperava di venderla al mercato nero, ma le spoglie del lama si sono dimostrate essere una merce difficile da trattare. G. Purevbat, un eminente artista e monaco lamaista, ritiene che la mummia appartenga a un bonzo che si chiamava Sanjjab, vissuto tra il 1822 e il 1905. E' stata ritrovata rannicchiata nella posizione del loto, che è una delle classiche pose della meditazione buddista.

(Fonte Afp)

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg