Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 aprile 2015 4 16 /04 /aprile /2015 23:06
Materia oscura: Ams rileva strani segnali dall'universo

~~Materia oscura. Dall'Ams arrivano altre novità e strani segnali dallo spazio: un eccesso di antiparticelle nei raggi cosmici. Sono state presentate al Cern le nuove misure di precisione di positroni e antiprotoni dell'esperimento Alpha Magnetic Spectrometer sulla Iss.

Dal 2011 sulla Stazione Spaziale Internazionale, il cacciatore di antimateria ha reso note le nuove misure di precisione del rapporto tra il flusso di antiprotoni e di protoni nei raggi cosmici, mostrando per la prima volta una inattesa abbondanza di antiprotoni ad energie di centinaia di GeV. Una misura complementare a quella del flusso di antielettroni (positroni) pubblicata da Ams lo scorso anno, che anche allora aveva segnalato un eccesso di antimateria ad alta energia.

Cosa potrebbe generare questa abbondanza di raggi cosmici di alta energia? Secondo i dati di Ams, al quale l'Italia partecipa con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), potrebbe essere dovuta ad un nuovo fenomeno fisico. Nei primi quattro anni di orbita, agganciato alla Stazione Spaziale, il rivelatore ha raccolto più di 60 miliardi di eventi di raggi cosmici. Gli scienziati si sfregano le mani, visto che gli attuali modelli delle interazioni dei raggi cosmici ordinari con la materia interstellare non riuscirebbero a spiegare i nuovi risultati di AMS. Anche se occorrono ancora ulteriori conferme, i nuovi risultati potrebbero essere collegati alle collisioni tra particelle di materia oscura, fornendo una possibile evidenza indiretta della sua esistenza e della sua natura.

Sarà necessario confrontare i dati delle osservazioni di AMS con i risultati dei principali esperimenti per lo studio dei raggi cosmici (IceCube, Pierre Auger Observatory, Fermi-LAT, Magic, Hess e CTA, JEM-EUSO e ISS-CREAM). Solo allora sarà possibile saperne di più sull'origine dei raggi e sul modo in cui si propagano. E di dati, Ams ne fornirà tanti visto che la sua attività è strettamente legata alla vita della ISS. Fino a quando la Stazione Spaziale sarà in orbita, nel 2024, il cacciatore di antimateria potrà operare. “Siamo eccitati per questi risultati che presentano un quadro difficilmente interpretabile nell'ambito della fisica tradizionale dei raggi cosmici. Questo straordinario rivelatore che opera nello spazio e al quale l'Italia ha contribuito in maniera molto significativa anche grazie al ruolo dell'industria nazionale, ci sta portando, con l'estensione dei risultati già ottenuti dal rivelatore spaziale Pamela e raggiungendo energie molto più alte, alla soglia di una possibile importante scoperta. Aspettiamo con trepidazione i futuri risultati”, ha detto Fernando Ferroni, presidente dell'Infn.

Francesca Mancuso

http://www.nextme.it/scienza/universo/9079-ams-materia-oscura-universo

Condividi post

Repost 0
Published by conte rovescio
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg