Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 maggio 2015 1 04 /05 /maggio /2015 22:39
5 MOTIVI PER CUI POTREMMO VIVERE IN UN MULTIVERSO

~~UN CERTO NUMERO DI TEORIE, INDIPENDENTI LE UNE DALLE ALTRE, puntano alla conclusione che viviamo in mezzo ad una serie di universi nascosti o, altrimenti detto, in un multiverso. Per uno di questi universi, lo spazio-tempo può essere piatto, anziché sferico o a forma di ciambella e si estende all’infinito.

“Ma se lo spazio-tempo continua all’infinito, allora ad un certo punto deve iniziarne la ripetizione, perché c’è un numero finito di particelle che possono essere disposte nello spazio e nel tempo. Quindi, se si guarda abbastanza lontano, si incontra un’altra versione di noi stessi o infinite versioni”. È quanto si legge sul sito Space.com. Una teoria che affascina. Altri universi possono derivare da quella che una teoria ha definito “inflazione eterna”.

Questa ipotesi privilegia l’idea che l’universo si sia ampliato rapidamente dopo il Big Bang, come un pallone. Mentre alcune regioni dello spazio si sono fermate nella loro espansione, altre hanno continuato ad espandersi. Il nostro universo, nel quale l’inflazione ha subito una battuta d’arresto consentendo alle stelle e alle galassie di formarsi, “non è che una piccola bolla in un vasto mare di spazio che contiene molte altre bolle come la nostra. E in alcuni di questi “universi bolla”, le leggi della fisica e le costanti fondamentali potrebbero essere diverse dalle nostre, rendendo alcuni universi totalmente diversi e strani”. Infiniti universi Non pensiate di essere soli o di essere unici.

Potrebbero esserci infiniti altri universi, come il nostro o diversi. Quello che osserviamo e studiamo, per tutta una serie di motivi (non ultimo perché ci viviamo), è il nostro Universo, nato 13,7 miliardi di anni fa da uno stato di energia estremamente grande. Ma cosa pensare quando i fisici dicono che questo è solo uno degli infiniti universi possibili? Universi a bolle Con gli universi a bolle le cose si complicano. Infatti i fisici dicono che questo processo inflazionistico che ha dato vita al nostro Universo col Big Bang, sarebbe in realtà un evento naturale e sempre possibile. Cosa significa? In pratica, il nostro Universo sarebbe solo una delle infinite manifestazioni locali di un avvenimento molto comune e ripetuto infinite volte, una specie di “bolla” spazio-temporale in espansione da un tempo finito.

Questa bolla, inoltre, sarebbe fuoriuscita da un multiverso che esiste da sempre e per questo eterno e creatore continuo di infiniti universi. Ma se esistono davvero infiniti universi, paralleli e sfalsati nel tempo, possono questi universi esistenti in dimensioni parallele entrare in qualche modo in contatto fra loro? Universi paralleli Gli universi paralleli sono uno specchio della nostra dimensione e provano che la nostra non è l’unica realtà. Questi mondi alternativi rispecchiano i diversi sviluppi che la storia avrebbe potuto prendere.

Gli universi paralleli sono oggetto di grande interesse e curiosità, perché offrono la possibilità di vedere le versioni alternative della nostra realtà su piani dimensionali simultanei, sebbene separati. Concettualmente, gli universi paralleli si possono definire come uno specchio del nostro universo.

Universi figli Uno dei più interessanti sviluppi della teoria quantistica è l’interpretazione dei “molti mondi” della meccanica quantistica, secondo la quale per ogni evento possibile esiste una realtà quantica alternativa, ossia (ancora) un universo parallelo. In parole povere, uno stesso evento potrebbe avere diversi sviluppi nei diversi altri mondi. Tutti gli esiti possibili possono potenzialmente verificarsi in un infinito numero di universi multipli. Ovviamente, Maggiore è la portata dei cambiamenti avvenuti, più aumenta la differenza fra gli universi. Universi matematici

Da tempo gli scienziati si confrontano sul fatto che la matematica sia semplicemente uno strumento che descrive le leggi fisiche dell’Universo. Per alcuni, la matematica costituisce effettivamente la realtà fondamentale per cui le nostre osservazioni dell’Universo sono in definitiva percezioni imperfette della sua vera natura matematica. Se l’ultima ipotesi si rivelasse vera, forse la particolare struttura matematica che sta alla base del nostro Universo non è solamente l’unica opzione e perciò tutte le possibili strutture matematiche possono esistere nei rispettivi singoli universi.

*Federica Vitale

>Fonte<

Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio.org

Condividi post

Repost 0
Published by conte rovescio
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg