Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 maggio 2015 3 13 /05 /maggio /2015 22:36
Il robot italiano Walkman in gara al Darpa Robotics Challenge

Ci sarà anche il robot Walkman dell’Istituto italiano di tecnologia (Iit) di Genova in gara al Darpa Robotics Challenge, in programma a Pomona, in California, il 5 e il 6 giugno prossimo: l’automa realizzato in collaborazione con il Centro di ricerche E. Piaggio di Pisa, alto 1,85 metri e dal peso di un quintale, può camminare, aprire le porte, usare strumenti di lavoro, chiudere e aprire una valvola industriale.

All’evento californiano si confrontano i team di sviluppo di automi in grado di assistere gli umani in caso di disastro, anche naturali: in gara ci sono 25 team, provenienti dai quattro angoli del globo per mostrare i progressi compiuti in questo ambito grazie a macchine sofisticate per hardware, software, sensori e interfacce di controllo. I robot saranno messi alla prova e saranno guidati dai team che li hanno progettati: nelle finali, gli automi dovranno compiere un circuito di prove consecutive e non sempre la qualità della comunicazione col team di riferimento sarà la stessa.

Nelle condizioni critiche infatti i parametri spesso saltano, ma è lì che si verificano anche le strategie dell’automa. La partecipazione alle finali del Darpa Challenge sono il coronamento di un progetto che non parte nemmeno troppo da lontano: era la fine del 2013 quando il team di sviluppo ha iniziato a dar vita a Walkman, a partire dal disegno meccanico. Tra le caratteristiche di Walkman, la rotazione a 180 gradi del busto e all’indietro delle braccia, l’assenza di motori nelle parti basse delle gambe, il movimento elastico dei giunti, il ridotto consumo di energia. Soddisfazione per l’Iit che, unica in Europa, partecipa all’evento su invito diretto del Darpa, che altro non è che l’Agenzia per la ricerca avanzata del dipartimento di difesa statunitense, e che può competere a un premio che per i primi tre progetti classificati metti in palio 3,5 milioni di dollari.

Certo, bisognerà guardarsi le spalle da una concorrenza che annovera ad esempio gli automi del Jet Propulsion Labs della Nasa. A guidare il team italiano nella competizione californiana, ci sarà Nikolaos Tsagarakis, scienziato dell’istituto genovese e coordinatore del progetto secondo cui “il confronto con le altre squadre all’interno di uno scenario realistico è importante per verificare che ci stiamo muovendo nella direzione giusta. La partecipazione alla DRC è solo uno dei nostri obiettivi, poiché in seguito ci confronteremo con altri scenari definiti insieme agli enti di Protezione Civile”. Dalla competizione usciranno certamente risposte sui molteplici elementi, anche tecnici, che rendono grandiosi i progetti pensati a un futuro in cui uomo e macchina dovranno convivere insieme; già è affermativa invece quella sulla capacità italiana di esprimere alta innovazione in questo particolare segmento tecnologico e di competere alla pari col resto del mondo.

http://www.wired.it/attualita/tech/2015/05/12/robot-walkman-iit-in-gara-darpa-robotics-challenge/

Condividi post

Repost 0
Published by conte rovescio
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg