Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 dicembre 2015 4 10 /12 /dicembre /2015 23:51
Il Campo magnetico terrestre

Campo magnetico terrestre

Il campo magnetico terrestre è generato da un dipolo magnetico situato al centro della Terra ed inclinato di 11°30' rispetto all'asse di rotazione terrestre. È anche conosciuto con il termine di campo geomagnetico ed è un fenomeno comune in molti corpi celesti. I luoghi della superficie terrestre in cui fuoriesce l'asse del dipolo magnetico sono detti "poli geomagnetici". Esistono due poli geomagnetici: uno nell'emisfero australe (78°30' N 69° W) ed uno nell'emisfero australe (78°30' S 111° E). La scoperta scientifica dell'esistenza del campo geomagnetico è attribuita allo scienziato francese del XIII secolo Pierre de Maricourt.

Come si può notare dalla rappresentazione grafica l'asse magnetico e l'asse geografico del nostro pianeta sono due aspetti distinti. Inoltre, l'asse magnetico terrestre non passa esattamente al centro geografico della Terra. Il campo magnetico terrestre svolge una funzione primaria di scudo elettromagnetico che devia le particelle cariche del vento solare. Per questa ragione il campo magnetico terrestre appare visibilmente compresso sul lato della Terra esposta al sole ed esteso verso lo spazio esterno sul lato notturno del pianeta.

Lo scudo elettromagnetico ha una notevole importanza per la vita sulla Terra, proteggendo gli organismi viventi dai raggi solari più pericolosi e carichi di energia. L'incontro dei raggi cosmici (vento solare) con il magnetismo terrestre genera il fenomeno dell'aurora polare (aurora boreale a nord, aurora australe a sud) che si verifica nella magnetosfera sopra i poli del pianeta.

Origine del campo magnetico

Gli studi scientifici sono orientati a spiegare la presenza del campo geomagnetico terrestre con il modello della dinamo ad autoeccitazione. In presenza di un debole campo magnetico iniziale e di un nucleo fuso, conduttore e mobile, i movimenti del nucleo stesso generano a loro volta una nuova corrente nel nucleo e quindi un campo magnetico. Sulla base di quest'ultima teoria l'origine del campo magnetico terrestre è, quindi, individuata dal moto convettivo del nucleo fuso determinato dal calore interno del nucleo stesso. Questa teoria è attualmente quella più accreditata dalla scienza. Tuttavia, non sono escluse a priori anche altre origini. Il campo magnetico terrestre è oggetto continuo di studio da parte della comunità scientifica. Il campo magnetico terrestre non è costante nel tempo. Può subire notevoli variazioni sia nella direzione e sia nell'intensità, fino a giungere all'inversione del campo magnetico tra il polo Nord e il polo Sud del pianeta. .

http://www.ecoage.it/campo-magnetico-terrestre.htm

Condividi post

Repost 0
Published by conte rovescio
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg