Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 ottobre 2016 3 26 /10 /ottobre /2016 21:52
Blue Planet Project

Il Blue Planet Project è un documento scritto segretamente da uno o più scienziati circa un programma top secret degli Stati Uniti, volto a verificare l’esistenza di oggetti volanti non identificati e sulla minaccia che essi rappresentavano. Il programma stabilì che gli oggetti volanti spesso erano frutto di un’isteria generale e che comunque non rappresentassero una minaccia. Questo documento invece racconta tutt’altra storia: vengono raccontate con minuzia di particolari le fattezze degli alieni, di cui sono state scoperte ben 160 specie provenienti da altre galassie, e tanti altre cose sconvolgenti. L’autore di Blue Planet Project fu individuato nel 1990 e fu costretto a fuggire dagli Stati Uniti.

l documento comprende appunti scientifici e descrizioni dettagliate su altre razze più o meno umanoidi provenienti da altri pianeti e galassie, sono state contate circa 160 differenti specie o razze di alieni. Ma comprende anche una descrizione dettagliata sui progetti segreti umano alieni, tecnologie e rapimenti, comprese le lingue o simboli alieni recuperati dai vari UFO crash e scambi di informazioni.

Il seguente documento “Blue Planet Project” comincia così:

Nel seguente documento sono state trascritte le note personali, considerate il diario scientifico, di uno scienziato (Si dice che il suo nome sia Jefferson Souza) il quale fu contrattato dal governo per studiare i luoghi degli incidenti (crash) dei velivoli di appartenenza extraterrestre o di origine sconosciuta. Interrogando le forme di vita aliene catturate, studiando e raccogliendo tutti i dati.

Questo individuo è stato scoperto per aver conservato e mantenuto tali note personali e di conseguenza è stato escluso dal programma. L’uomo è riuscito a scappare dalla morsa del governo, vivendo in clandestinità fuori dal suo paese.

Tutto quello che è scritto in questo testo, comprende oltre 30 anni di lavoro. Lo scienziato fu scoperto nel 1990 e da li in poi ha fatto perdere le sue tracce.

Sono state modificate le sue note personali, solo quando è stato necessario per rendere più leggibile il documento.

La lettura di questo documento potrebbe disturbare, dati i fatti “reali” che si potranno leggere. Ma queste informazioni devono essere disponibili all’umanità. Si sconsiglia la lettura ai minori o le persone suscettibili.

In questo momento, al meglio dei dati che abbiamo a disposizione, siamo a conoscenza di almeno 160 specie o razze di alieni di diverse galassie, stelle e pianeti che abbiamo incontrato. Troverete tutti i dati raccolti che sono stati messi a disposizione dal 1990. Alcune di queste razze non le abbiamo ancora incontrate, ma non tarderà molto tempo..

Nota: Questo documento è il presunto risultato delle azioni di uno o più scienziati che lo hanno creato in segreto, un notebook non autorizzato nel quale è stato documentato il loro coinvolgimento con un programma Top Secret del governo. Le pubblicazioni del governo e le informazioni ottenute mediante l’uso di fondi pubblici per imposte non possono essere soggetti a copyright, pertanto questo documento è rilasciato al pubblico dominio per i cittadini degli Stati Uniti d’America.

– Tradurrò un po a caso saltando i vari “capitoli”…

Per rendere più scorrevole la lettura ho deciso di dividerla per argomento.

In realtà sarebbe da tradurre dall’inizio, ma è un lavorone, e mi sento di tralasciare la prima parte che tratta le varie gerarchie governative e private che sono al comando, tra cui i vari governi segreti. Salto questa parte perché anche se è in lingua inglese, i nomi si capiscono e più o meno chi è interessato si può fare un’idea.

Comunque cercherò di tradurre il più possibile, vista l’importanza delle informazioni.

Quindi, vado oltre, e passo direttamente ad alcuni dei progetti segreti:

Progetto Aquarius

1. Progetto Pla To: (Proword: Aquarius) originariamente istituito come parte del progetto SIGN nel 1954, il suo scopo era quello di stabilire Relazioni Diplomatiche con gli Alieni.

Questo progetto comprendeva lo scambio di tecnologia aliena in cambio della segretezza riguardo la loro presenza che coinvolgeva i loro affari. Gli alieni accettarono scambiando informazioni con gli esseri umani su base periodica. Questo progetto continua in un sito nel New Mexico.

2. Progetto Sigma: (Proword: Acquarius) originariamente istituito come parte del progetto SIGN nel 1954. Divenne un progetto separato nel 1976. Lo scopo era riuscire a stabilire un qualche tipo di comunicazione con gli alieni.

Questo progetto ha avuto un esito positivo. Nel 1959, gli Stati Uniti riuscirono a stabilire comunicazioni primitive con gli alieni.

Il 25 aprile del 1964 un Ufficiale di Intelligence USAF è riuscito a mettersi in contatto con un aliena, a Mollomar Air Force Base, in Nuovo Messico. Il contatto è durato per circa 8 ore, dopo diversi tentativi di metodi di comunicazione, l’Intelligence Ufficiale è riuscita a scambiare alcune informazioni basilari di provenienza aliena. Questo progetto prosegue in New Mexico.

3. Progetto Redught: (proword: Grudge) Originariamente fondato nel 1954. Lo scopo del progetto era quello di testare un mezzo alieno recuperato. I primi tentativi hanno provocato la distruzione del mezzo e la morte del pilota. Questo progetto è stato ripreso nel 1972, e continua ancora oggi nel Nevada.

4. Progetto Snowbird: (Proword: Redlight) Originariamente fondato nel 1954. Il suo scopo era quello di sviluppare, utilizzando la retroingegneria, un “disco volante” pilotabile da una persona.

Questo progetto ha avuto un esito positivo, è stato costruito un disco volante ed è stato mostrato alla stampa. Il vero scopo di questo progetto era quello di distogliere l’attenzione del pubblico riguardo gli avvistamenti UFO, spiegando che erano prototipi di mezzi militari “terrestri”, così da poter proseguire indisturbati con il progetto Redlight.

Progetto Majic

1. Sigma è il progetto che per primo stabilì comunicazioni con gli alieni ed è ancora responsabile per le comunicazioni.

2. Plato è il progetto responsabile per le Relazioni Diplomatiche con gli alieni. Questo progetto assicurò un trattato formale con gli alieni.

Le condizioni erano che gli alieni ci avrebbero dato “al nostro governo” (si parla di Stati Uniti d’America ovviamente) la tecnologia, e non avrebbero interferito nella nostra storia. In cambio abbiamo “il nostro Governo” concordato di mantenere segreta la loro presenza sulla Terra, e di non interferire in alcun modo con le loro azioni, per consentire loro di rapire gli esseri umani e gli animali.

Gli alieni hanno deciso di fornire (MJ-12) una lista di rapiti su base periodica, così da poter essere coperti dal governo, per i loro esperimenti sui rapiti.

3. Aquarius è il progetto che ha compilato la storia della presenza aliena sulla Terra e l’interazione nell’Homo Sapiens.

4. Garnet è il progetto responsabile per il controllo di tutte le informazioni e la documentazione relative ai soggetti alieni e la responsabilità delle loro informazioni e documenti.

5. Pluto è un progetto responsabile della valutazione di tutte le informazioni UFO e IAC appartenenti alla tecnologia spaziale.

6. Pounce è un progetto creato con lo scopo di recuperare la Tutti i Mezzi alieni abbattuti e/o schiantati. Questo progetto e stato coperto e mascherato grazie ad un vero sforzo, fornendo false testimonianze, quando necessario. Tutte queste coperture hanno avuto successo sia nel passato che al presente.

7. NRO è la National Organization Recon situata a Fort Carson, Colorado. E’ responsabile per la sicurezza su tutte le imbarcazioni Spazio Aliene connesse ai progetti.

8. Delta è la designazione del braccio specifico della NRO, è particolarmente addestrata ed incaricata per la sicurezza di tutti i progetti MAJIC. E’ un team di sicurezza e di task force della NRO, specialmente addestrati per occuparsi sui progetti che hanno il compito di gestire la sicurezza aliena sulla Luna (ha anche il nome in codice: “Men in Black”). Questo progetto è ancora in corso.

9. Blue Team è il primo progetto responsabile della reazione e/o il recupero dei veicoli alieni abbattuti e/o schiantati. Questo è stato un progetto statunitense della Air Force Material Command.

10. Sign è il secondo progetto responsabile per la raccolta di intelligence, e determinava quando una presenza aliena costituiva una minaccia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Sign ha assorbito il progetto Blue Team. Questo è stato un progetto della Air Force e della CIA.

11. Redlight è stato un progetto avente lo scopo di testare i velivoli alieni recuperati. Questo progetto fu rinviato dopo aver provocato la distruzione di un velivolo e la morte di un pilota. Il seguente progetto è stato realizzato presso l’Area 51, Groom Lake, (Dreamland) nel Nevada.

Il Progetto Redlight è stato ripreso nel 1972. Questo progetto è riuscito solo parzialmente. Redlight è il responsabile degli avvistamenti di elicotteri neri che scortano gli UFO. Questo progetto è in corso presso l’Area 51 in Nevada.

12. Snowbird è stato istituito come una baia per il progetto Redlight. Un disco volante è stato costruito utilizzando tecnologia convenzionale. Successivamente fu presentato alla stampa, il velivolo è stato anche provato in pubblico in varie occasioni. Lo scopo era quello di dare una spiegazione su tutti gli avvistamenti comprese le luci rosse. Questa è stata una operazione di disinformazione che ha avuto molto successo. Questo progetto viene attivato solo in caso di necessità. L’inganno non è stato utilizzato per molti anni.

13. Blue Book era un progetto della US Air Force, si occupava di UFO, e raccolta di intelligenza aliena, e si occupava anche di disinformazione. Questo progetto è stato terminato e le sue informazioni, e funzioni raccolte, sono state assorbite dal progetto Aquarius. Un rapporto riservato denominato “Grudge/Blue Book, Rapporto numero 13°, è l’unica informazione significativa derivata dal progetto, e non è disponibile al pubblico, (da quello che ho potuto leggere da altre fonti, in questo rapporto numero 13°, si parlava di tutto quello che accadeva all’interno di Grudge).

Blue Planet Project: Informazioni riguardanti gli alieni sulla Terra

CODICE: Omnidata

IRS-28 · CODICE: Irwing/7·MAT/ORM, 28.01/AS/7

Dopo tutti questi anni di ricerca abbiamo raccolto questi fatti importanti che riguardano la presenza aliena sulla Terra.

  • Alieni provenienti da altri pianeti si sono schiantati sulla Terra.
  • Gli alieni possono provenire da altre dimensioni o dalla nostra stessa dimensione.
  • I primi sforzi del governo statunitense riguardo le tecnologie di acquisizione hanno avuto successo.
  • Il governo degli Stati Uniti ha avuto ostaggi di alieni vivi per un periodo di tempo.
  • Il governo degli Stati Uniti ha condotto autopsie su cadaveri alieni.
  • Agenzie di intelligence statunitensi e le agenzie di sicurezza sono coinvolte nei cover-up di fatti pertinenti alle relative situazioni.
  • Molte persone sono attualmente vittime di rapimenti e mutilazioni, le uccisioni e i rapimenti sono una conseguenza della situazione UFO.
  • C’è una corrente di presenza aliena su questo pianeta in mezzo a noi, che controlla diversi elementi della nostra società.
  • Delle forze aliene posseggono basi sulla Terra e sulla Luna.
  • Il governo degli Stati Uniti ha avuto un rapporto di collaborazione con forze aliene, per qualche tempo, con il preciso scopo di acquisire la tecnologia a propulsione gravitazionale, armi e controllo mentale.
  • Sono stati uccisi milioni di animali nel processo di acquisizione di materiali biologici. Entrambi, sia gli alieni che il governo degli Stati Uniti sono responsabili per le mutilazioni, ma per motivi diversi.
  • Viviamo in un mondo multi-dimensionale che si sovrappone, ed è visitato da alieni/entità di altre dimensioni. Molte di queste entità sono ostili, e molte altre non lo sono.
  • La base per il nostro sviluppo genetico e le religioni sono parte di un intervento sia delle forze aliene che terrestri.
  • La verità riguardo la nostra tecnologia attuale supera di gran lunga quella percepita dal pubblico.
  • I programmi degli Stati Uniti riguardanti lo Spazio oggi, sono in realtà una operazione segreta che esiste per scopi di pubbliche relazioni.
  • Le persone vengono uccise attivamente al fine di reprimere i fatti riguardanti la situazione. La CIA e la NSA sono coinvolti così profondamente che l’esposizione potrebbe causare un collasso della loro struttura.
  • I fatti indicano la presenza aliena sul nostro pianeta da 5 a 10 mila anni.
  • La nostra civiltà è una delle tante che sono esistite negli ultimi miliardi di anni, dalla formazione della Via Lattea.
  • Psicologia aliena (vedere le informazioni nelle pagine seguenti).
  • Fattore Metagene (vedere le informazioni nelle pagine seguenti).

Date Incidenti UFO:

New Mexico, USA tra il 1947 e il 1948 Roswell, San Augustine Flats e Aztec.

Le cause: Nuovo Radar sperimentale, utilizzato in alcune basi e facente parte di un progetto di difesa

– California, Desert, USA nel 1952 – Cause: Sconosciute

– Mexico, Sonora Desert 1955 – Cause: Sconosciute

– Florida, Everglades, USA 1959 – Cause: Colpito da Radar

– Texas, Dayton, USA 1961 – Cause: Sconosciute

– Brasile, Mato Grosso 1966 – Cause: Sconosciute

– Uruguay, Salto 1970 – Cause: Sconosciute

– Argentina, Andes 1979 – Cause: Sconosciute

– Alaska, Fairbanks, USA 1981 – Cause: Malfunzione UFO

Naturalmente ci sono stati altri incidenti, però, non mi è stato trasmesso nulla su quelle indagini. Alcuni degli altri incidenti sono stati confermati in Europa, Africa, Cina, Unione Sovietica e Australia, solo per citarne alcuni. Con possibili altri incidenti non confermati che si sono verificati nelle Filippine e in Nuova Zelanda.

Classificazione Extraterrestri

  • Ospiti – Alieni invitati, con l’autorizzazione del governo degli Stati Uniti per rimanere sulla Terra.
  • Visitatori – Alieni che sono venuti sulla Terra per missioni a noi sconosciute.
  • Prigionieri – Alieni catturati da parte del governo degli Stati Uniti e/o altri Governi.
  • Ricercatori – Alieni che sono venuti sulla Terra per motivi scientifici.
  • Intrusi o Malevoli – Alieni pericolosi perché non rispettano la nostra società.
  • Neutrali – Alieni che osservano la nostra civiltà e non interferiscono con noi.
  • Colonizzatori – Piccoli gruppi di alieni che hanno deciso di vivere in mezzo a noi, (come noi).
  • Interattori – Piccoli gruppi di alieni che hanno deciso di interferire con la nostra storia, modificandola quando gli è possibile.

Presenza Aliena sulla Terra – Ci sono circa centosessanta (160) tipi di alieni che visitano il nostro mondo (la Terra), al momento attuale, questi sono i tipi più comunemente “visti”:

Grigi, tipo uno (1)

– I Rigeliani dal sistema stellare Rigel, sono alti circa 1.20 m, hanno una grande testa, due grossi occhi a mandorla, adorano la tecnologia e non si preoccupano di come la utilizzano. Hanno bisogno di secrezioni vitali per la loro sopravvivenza, che stanno ottenendo da noi (terrestri).

Grigi, tipo due (2)

– Provengono dal sistema stellare Zeta Reticulae 1 e 2. Hanno lo stesso aspetto generale del tipo uno (1), anche se hanno una disposizione diversa rispetto le dita e una faccia leggermente diversa. Questi Grigi sono più sofisticati di quelli di tipo (1). Essi possiedono una laurea e il buon senso, e sono un po’ passivi. Non richiedono le secrezioni come quelli di tipo (1).

Grigi, tipo tre (3)

– Sono semplicemente una forma di clonazione del tipo uno e due. Le loro labbra sono più sottili (sono anche senza labbra). Essi vengono utilizzati dal tipo uno e due.

Nordici, Biondi, Svedesi

– Sono conosciuti con uno di questi nomi. Sono simili a noi, hanno i capelli biondi, occhi blu (alcuni hanno i capelli scuri e gli occhi marroni e sono più bassi in altezza). Loro non infrangono la legge della non-interferenza per aiutarci. Intervengono solo se le attività dei Grigi ci influenzano direttamente.

Nordici Cloni

– Sembrano simili a noi, ma la loro pelle ha una sfumatura grigia. Questi Nordici sono droni controllati, creati dai Grigi, quelli di tipo (1).

Intra-Dlmenslonali

– Entità che possono assumere una varietà di forme. Sostanzialmente sono di natura pacifica.

Piccoli Umanoidi

– Sembrano bambini di un anno e mezzo di età, sono alti circa 70 cm, e la loro pelle è di un colore bluastro. Sono visti abbastanza frequentemente in Messico vicino a Chihuahua.

Halry Dwafs (Orange)

– Sono alti circa 1.20 m, pesano circa 15 kg e i loro capelli sono di colore rosso. Sembrano essere neutrali e rispettano le forme di vita intelligenti.

Razza molto alta (Very Tall Race)

– Assomigliano a noi, ma superano i 2 metri e 10 di altezza. Questa razza è unita con gli Svedesi.

Men in Black (MIB)

– Non fanno parte della divisione Delta o NRO del governo. Sono orientali e hanno la pelle color oliva, hanno gli occhi sensibili alla luce e le loro pupille sono verticali. Alcuni hanno la pelle molto chiara. Non sono conformi ai nostri modelli sociali.

Indossano abiti neri (a volte tutti vestiti di bianco o grigio), occhiali da sole, guidano automobili nere. Girano in gruppo e sono vestiti allo stesso modo. Loro intervengono psicologicamente per coprire i loro piani, e molto spesso intimidiscono i testimoni UFO facendosi passare per ufficiali governativi. Sono l’equivalente della nostra CIA, ma provengono da un’altra galassia.

fonte

Condividi post

Repost 0
Published by conte rovescio
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg