Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

11 settembre 2018 2 11 /09 /settembre /2018 21:30

I truffatori sono sempre alla ricerca di brave persone, pronte a collaborare con chi crede nel giusto. Soprattutto quando ci sono i soldi nel mirino e anche questa volta, dei truffatori hanno come loro obiettivo, i vostri soldi.

Questa volta, i truffatori si spacciano per commissari della polizia postale di Roma, i quali forniscono dati e nominativi falsi per dimostrare che sono veri poliziotti (ovviamente tutto ben fatto), che hanno visualizzato sulla vostra VISA, MASTERCARD, POSTEPAY, dei movimenti sospetti o strani e hanno ritenuto giusto avvisarvi che hanno rubato già 10 euro dal vostro credito, quindi di controllare nel vostro credito, se quanto detto sia vero. I truffatori sanno già i vostri dati, compreso il numero iban e le vostre generalità.

A questo punto, vi posso dire che la vostra carta, essendo già stata clonata, ha un solo blocco, di poter spendere un importo minimo senza una autorizzazione con un codice della banca vostra per l' appunto, tramite un messaggio che ha una durata limitata. Sopra un determinato importo, serve un codice per poter spendere di più.

Come possono i truffatori, ingannarvi facilmente?

Innanzitutto facendovi controllare anche da altre fonti vostre che quei 10 euro, siano realmente mancanti dal vostro conto.

Una volta appurato, vi sentirete in dovere di seguire alla lettera quanto il finto commissario vi dirà.

 

Vi dirà che sul vostro telefono vi manderà un sms che dovrete aprire per continuare una pratica del rimborso delle 10 euro. Questo sms sarà la sua possibilità di usare al 100% la vostra carta con qualsiasi acquisto il truffatore voglia fare in un lasso di tempo molto beve.

Quando aprirete quel sms, il truffatore potrà entrare nel vostro conto e rubarvi tutto. Ovviamente non spenderà altre parole, una volta aperto quel sms e voi, non avrete capito cosa sia successo e che cosa sia capitato.

Come evitare anche questa truffa?

Non seguendo le indicazioni del finto commissario e per precauzione vostra, di recarvi  presso la più vicina polizia postale che avete nella vostra zona di residenza.

Di comunicarlo presso il sito della polizia postale condividere sempre queste truffe in modo che tutti quanti siano informati delle ultime truffe a danno del persone.

Questa truffa mi è stata segnalata da un mio amico che ha avuto questa brutta esperienza. La Posta, ha già provveduto a risarcire della soma persa il suo cliente, dimostrando di essere presente con serietà e puntiglio. Fortunatamente, sappiamo che anche le altre banche, forniscono un ottimo supporto in questi casi di truffa.

 

il conte rovescio

 

Condividi post
Repost0

commenti

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Testo Libero

Articoli Recenti

  • Il 2021 tra le incognite del Covid. Ecco cosa dicono le profezie del Ragno nero
    Profezia del Ragno Nero del 2021. Una profezia che ha già nel passato dimostrato di essere attendibile. Basti pensare che l’anno scorso la profezia parlava sia del Covid che del Recovery found. Quest’anno l’anno sarà caratterizzato dalla “Corona di San...
  • Una lunga attesa
    Ciao a tutti, miei cari lettori. Il tempo passa, inesorabile, con la pandemia, senza una pandemia, che fuorvia una vita o meglio la destabilizza, fino a mutarla, con stressanti perdite di tempo e di idee che mutano come le varianti covid. Da tempo non...
  • Covid 19: il fuoco greco
    Analogia di un comportamento simile. Mi spiego: Wuang (Cina), nell' anno 2019,nei laboratori speciali dove si manipolano i ceppi virali, con molta probabilità inizia, tramite laboratorio, una lavorazione su di un virus con fattezze simili all' influenza...
  • I segreti del penultimo manoscritto di Qumran
    Un panorama ormai noto: le pareti a strapiombo sul Mar Morto nella zona di Qumran. (foto Franco56 / Wikimedia Commons) Due ricercatori universitari di Haïfa (Israele) hanno ricostruito i contenuti di uno degli ultimi rotoli di Qumran ancora da interpretare....
  • Cosa c’è alla fine del buco più profondo della Terra?
    Per rispondere a questa domanda basterebbe affermare: “rimuovi questo tappo di metallo arrugginito che vedi nella foto e troverai il buco più profondo della Terra”. Tuttavia, ed è davvero singolare, sappiamo molto di più su alcune galassie lontane che...
  • Sensazioni fantasma: il mistero di come il cervello tocca il processo
    Hai mai pensato che qualcuno ti avesse toccato il braccio sinistro quando, in effetti, avevano raggiunto la tua destra? Gli scienziati conoscono questo fenomeno come una sensazione fantasma e può aiutare a far luce su come i processi del cervello umano...
  • Abhigya Anand e la sua teoria sulla prossima catastrofe
    Saturno e Giove il 21 dicembre che è il giorno del solstizio ci appariranno vicinissimi, un allineamento che è stato visibile solo 800 anni fa, tra il 4 e il 5 marzo del 1226. Ultimo aspetto da sottolineare: Abhigya Anand avrebbe pure previsto il ritorno...
  • Alla scoperta delle Grotte Alchemiche nella magica Torino sotterranea
    Torino: la città magica, la città esoterica, la città occulta. E la città alchemica. Tra le mille narrazioni, simbolismi, leggende che permeano il capoluogo più misterioso d’Italia, la possibilità che nel suo sottosuolo si celino dei passaggi interdimensionali....
  • Commemorazione dei defunti: il 1 novembre
    Il 1 Novembre si celebra la festa di Ognissanti, una festività religiosa dedicata appunto a tutti i santi, quindi idealmente è il giorno dell’onomastico di chiunque porti un nome legato alla figura di un martire beatificato. Ognissanti è una solennità...
  • L' insostenibile leggerezza dell' essere umano
    Covid19, ultima frontiera: nonostante sacrifici e privazioni, lockdown, in casa, privati delle libere uscite, fondamentalmente per il bene primario della vita stessa e per rispetto di chi lavora negli ospedali in maniera sempre più oltre il limite della...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg