Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

24 febbraio 2020 1 24 /02 /febbraio /2020 20:09
Psicosi da pandemia
Psicosi da pandemia
Psicosi da pandemia
Psicosi da pandemia
Psicosi da pandemia
Psicosi da pandemia
I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus respiratori che possono causare malattie da lievi a moderate, dal comune raffreddore a sindromi respiratorie come la MERS (sindrome respiratoria mediorientale, Middle East respiratory syndrome) e la SARS (sindrome respiratoria acuta grave, Severe acute respiratory syndrome). Sono chiamati così per le punte a forma di corona che sono presenti sulla loro superficie.

Cari amici, diviene difficile essere razionali e lucidi, dinanzi a un determinato comportamento che si sta verificando in questi giorni; ovviamente si parla della parola più gettonata del mese, ovvero il virus del CORONAVIRUS COVID19, l' influenza dell' anno che per certi versi, si ritiene essere il virus x. Interessa troppe regioni e stati del mondo, persone con diverse patologie lo hanno contratto e per via della loro scarsa difesa immunitaria, ne hanno pagato il prezzo con la vita. Un virus che di per sè non è estremamente letale, diventa pericoloso con l' amplificarsi della facilità di contagio.

L' Italia, in questo periodo, affronta una sfida estremamente importante per la propria incolumità, con i media, blog e siti che senza sosta, diffondono notizie su una rosa di informazioni inaudita, sia per verità, sia per pubblicità fine a se stessa, diffondendo in questo modo, paure, ansie e dubbi come se un domani, sia possibile senza essere vittima di questo virus. Le informazioni a riguardo sono veramente troppe, la gente fatica a comprendere cosa e non, debba fare, per non impazzire e cosa fa, quindi?

Assalto ai supermercati, razzie di ogni genere di generi alimentari finalizzati a resistere per almeno 2 settimane in casa e...detergenti di vario tipo, acqua in bottiglie e scorte di mascherine, come se dovessero affrontare una nube tossica che ha invaso le città.

 

Le precauzioni servono e bisogna seguirle, come lavarsi mani molto bene e adottare anche queste mascherine ma... senza credere di essere in mezzo alla terza guerra mondiale.

Consiglierei di usare dei guanti, ne abbiamo vari tipi dovunque, se avete paura di toccare zone infette.

Igienizzanti per le mani, o di altro genere, servono relativamente per tranquillizzare chi compra ma se un infetto asintomatico senza mascherina si avvicina, serve a molto quell' igienizzante?

Stare chiusi in casa, può essere un modo, per evitare qualsiasi contatto: bastano sempre dei guanti e mascherina o.... tenersi a distanza dalle persone in modo adeguato. Se si è in mezzo alla gente allora una mascherina è meglio

Il governo sta adottando metodi efficaci e preventivi con una tempistica logica, un minimo di ritardo proprio perchè si riteneva che una così facile propagazione fosse troppo improbabile. I tempi della sua diffusione purtroppo saliranno ancora , specie per chi come una persona asintomatica, non potrà che capire che qualcosa non va in un periodo di 10-20 giorni seguendo (si spera) tutte le indicazioni fornite dalle televisioni:

telefonare al 1500 o al 112 o al 118 e specificare nella telefonata che si parla del possibile virus coronavirus covid19

800 333 444 è l'unico numero verde della Regione Piemonte.

800 46 23 40 è l'unico numero verde della Regione Veneto.

800 89 45 45 è l'unico numero verde della Regione Lombardia

non andare al pronto soccorso di persona e aspettare l' ambulanza con persone preparate al primo soccorso per questa emergenza.

Precisiamo che altre patologie, come cancro, ictus, ecc... hanno numeri di decessi molto superiori a codesto virus, pensateci. E pensate anche che, tra non molto tempo, verrà trovato un vaccino, dato che esiste una gara di velocità:  chi lo  scoprirà per primo diventerà l' idolo del momento (e il suo stato di appartenenza) e solo in quel momento, tutte le persone capiranno che la paura è sempre dietro l' angolo.

 

Condividi post

Repost0

commenti

irene 02/28/2020 09:54

Ma guarda, mio marito è sopravvissuto ad una epidemia di peste in sud america nel lontano 1997, comparve un trafiletto in un giornale e finì lì, il continente dimenticato da dio e dagli uomini, non era solo, avendo tutti conoscenze mediche e farmacologiche si ingegnarono con le piante della foresta amazzonica, bruciarono villaggi interi sterminando colonie di ratti. Vedremo caro Conte, è pericoloso in quanto non si conosce, e come mi spiegava la mia amica medico cinese, che per ragioni varie non mette piede nel suo paese da anni, come ogni virus, si espande e si esprime in modo diverso a seconda del dna dei vari soggetti. Qua mi fermo o inizia na conferenza ed io non sono qualificata come lei, cerco di capire, basandomi sui mie piccoli studi di shatzu terapia e seguendo l'intuito. Secondo lei ed anche altri, fra cui il mio coniuge, sono una guaritrice, forse hanno ragione, tendo ad non escludere nulla a priori ed a prendere in considerazione quanto dicono le persone che amo e che mi amano. Scusa la lungaggine e buon prosieguo.

conte rovescio 02/29/2020 08:48

oramai vediamo quanto sia facile per codesto virus, passare da persona a persona, la sua mortalità rimane bassa, fortunatamente... utilizziamo metodi di prevenzione come hanno detto esaustivamente e non diamo nulla per scontato; per il resto...si vedrà.

irene 02/27/2020 13:58

Ciao, non metto in dubbio l'autenticità delle foto, come tu hai riferito una tua esperienza io ho riferito la mia, sicuramente ci son speculazioni ed esagerazioni, le comuni influenze falcidiano ogni anno e nessuno mai ne parla, questa è diversa perchè non la si conosce, perchè arriva dall'Asia e fioriscono teorie di ogni tipo, come sempre in queste occasioni. Nel frattempo si ci siamo dimenticati dell'emergenza smog, la mascherina la ho comprata per questo motivo, andando in bici un pochino ripara. Siamo stati trasparenti ed ora ne paghiamo le conseguenze, in Francia non ci credo che si sian pochi casi, fanno tanto i furbi... purtroppo sto virus farà il suo lavoro di virus:
il giro du munno.
Buon prosieguo, grazie per la risposta.

conte rovescio 02/27/2020 22:12

Ma prego, irene. Vero, non si fermerà facilmente anche grazie alle persone che non credono alla sua pericolosità imminente; la cosa che mi preoccupa riguarda questo virus che ritorna, dopo la.cura e divenire negativo....a distanza di settimane ritorni positivo...spero che siano...casualità....spero...

irene 02/26/2020 14:05

Ciao Conte, sempre Silvia da Torino, una città semi deserta come ad agosto negli anni 70, e forse non è un gran male, magari finalmente un poco di riduzione dell'inquinamento, ieri son stata in un supermercato vicino a casa ed era tutto a posto, l'unica cosa che ho non ho trovato i detergenti per le superfici disinfettanti.
I media stanno triturando a sufficienza ed hai fatto bene a pubblicare i nr, pare comunque che il 95% degli asintomatici risulta negativo ai test, dunque tamponeranno soltanto i sintomatici.
I decessi non sono molto di più di una normale influenza parlo dell'Italia, certo spiace sempre e massimo rispetto per i famigliari delle vittime, l'anno scorso mia mamma di 88 anni a seguito di un raffreddore ha lasciato questo mondo e come lei tanti altri, se accadeva ora io sarei in quarantena. Certo fa paura perchè è una cosa nuova, ma bisogna anche razionalizzare.
Ho risposto al tuo commento nel post precedente. Buon prosieguo

conte rovescio 02/27/2020 00:03

Ciao Silvia, le foto postate nell' articolo le ho fatte personalmente e da persone fidatissime, la situazione in altri supermercati è la stessa, anche se non per tutti( come l' IN'S, ad esempio). Vero, i casi come logica e tempistica, aumenteranno tra circa 7 giorni e se il governo e regione si sono mossi bene, avremo una stabilizzazione dei casi, per poi scemare divenendo una situazione sotto controllo. Questa schifosa influenza colpisce chi ha poche difese, non trova opposizione immunitaria e il corso dell' infezione fa il suo corso.La supereremo come sempre, questa non è la malattia x, l' unica malattia è una oppressiva volontà dei media di trovare la notizia esaltante con titoli esagerati... e così facendo mettono in crisi tutti i nostri fratelli italiani in tutto il mondo.

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Testo Libero

Articoli Recenti

  • L’alchimia: L’arte della trasmutazione di sé
    Le radici storiche, l’alchimia e la pietra filosofale Nata da radici egizie, greche e gnostiche intrecciate con antiche pratiche arabe, l’alchimia fonde a partire dal VIII secolo, sulla base dei testi di Ermete Trismegisto e di Geber (Giābir ibn Hayyān),...
  • 3 esempi di come il cambiamento climatico sta cambiando il volto del pianeta
    Dall’Artico all’Africa subsahariana passando per la Sicilia: il riscaldamento globale sta stravolgendo gli ecosistemi in tutto il pianeta. Ma non sono solo gli eventi climatici estremi a minacciare autentiche perle naturalistiche; spesso si aggiunge anche...
  • Piccole nozioni per un gatto come me
    Ho un carattere particolare, nonostante mi avvio ai miei primi 5 mesi di vita, imparo alla svelta. Non mi faccio scappare dalla vista niente, il mio naso sente odori, tanti odori, riesce difficile identificarli e ubicarli nel posto giusto. Ma riesco a...
  • PHILIP EXPERIMENT: IL FANTASMA INVENTATO REALMENTE APPARSO
    Diverso tempo fa, ancora prima di scrivere l’articolo a riguardo, mi interessai alla storia del fantasma si Ash Manor, un caso davvero emblematico che potrebbe spiegare gran parte delle apparizioni eteree ritenute credibili. Ma andiamo per gradi. Cosa...
  • La città sepolta di Selinunte
  • Le otto scritture antiche mai decifrate
    Da quando è comparso sulla Terra l’uomo ha sempre sentito l’esigenza di trasmettere alle generazioni successive le conoscenze e l'esperienza acquisita nel tempo. La scrittura è certamente l’invenzione più importante per tramandare la storia. La prima...
  • I gatti nell' Antico Egitto
    Le mummie di gatti non sono di certo una novità: questi felini erano considerati animali sacri e si crede che i primi gatti, evoluzionisticamente parlando, siano nati proprio nell’area della Mezzaluna Fertile circa 10.000 anni fa quando le prime popolazioni...
  • Il gambero pistola: uccide con onde d' urto e calore a 5000 gradi
    Il mondo è pieno di animali strani e con peculiarità in grado di stupire; regali dell’evoluzione che li hanno resi unici. Rimanendo sui crostacei, e più precisamente sui gamberi, tra le centinaia di specie di quest’ultimi ce ne sono alcune in grado di...
  • Alla scoperta del Kotodama
    Il “Kotodama” è una forza spiritale misteriosa che sta nella “parola”. I kotodama sono delle frasi, dei suoni vocalici, che hanno una parte molto importante nella vita giapponese. Giappone, si credeva (ed anche oggi è rimasta una sorta di superstizione)...
  • Pericolo della cartomanzia, tarocchi, sibille ed altri mezzi di divinazione magica, esoterica ed occulta
    Cartomanzia E’ pericoloso farsi fare le carte, fare sedute di cartomanzia, farsi leggere i tarocchi, le sibille, anche gratis e/o per gioco, oppure al telefono? Si deve sapere che la lettura delle carte, o dei tarocchi, è una mantica esoterica, ossia...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg