Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 gennaio 2013 2 15 /01 /gennaio /2013 10:30

http://i.imgur.com/q4dy8.jpg

 

Ecco qui' la nuova banconota da 5 €!

Sostanzialmente credo sia una bella bestialita' cambiare il look alla moneta, come se il problema fosse proprio quello!

Posso capire la maggiore sicurezza che rendera' difficoltosa la vita ai contraffattori, ma personalmente avrei preferito i 2€ a banconota, come novita', per evitare questo sperpero immane di monetine che vanno via dalle tasche degli italiani ad una velocita' pari a quella della luce!

2 € valgono oggi quanto le vecchie 500 lire e piu' si va avanti  piu' la situazione peggiora!

Mi domando: Quanto costera' al pubblico stampare questa nuova banconota? Questo credo che lo scopriremo solo vivendo... 

 

http://www.adnkronos.com/IGN/Assets/Imgs/E/euro_5_nuova_banconota_ologramma--400x300.jpgNasce cosi' la seconda generazione di banconote dell'Eurozone e si chiamerà 'Serie Europa'. L'annuncio atteso da tempo è stato dato dal presidente della Bce Mario Draghi, che ha sottolineato come il nome dei nuovi euro sia legato all'omonima figura della mitologia greca che ha dato il nome al nostro continente. La nuova serie, ha aggiunto Draghi, è frutto dal miglioramento delle tecnologie sul fronte della sicurezza e sarà contraddistinta da una serie di caratteristiche che dovrebbero renderle più difficili da falsificare.

Tre di queste caratteristiche sono state mostrate ieri: si tratta di un nuovo ologramma, di una particolare filigrana e di una colorazione delle cifre che cambia colore a seconda della luce. Non e' stata fornita una data di introduzione delle nuove banconote, ma le stime sono per un debutto sui mercati verso la metà del 2013.


Le banconote della generazione attuale, ha sottolineato il presidente della Bce, manterranno a tempo indefinito il loro valore legale anche se verranno gradualmente ritirate dalla circolazione. Il vicepresidente della Bce Vitor Constancio ha aggiunto che prossimamente verranno mostrati alla stampa i vasi, che fanno parte della collezione del Louvre di Parigi, da cui sono stati presi i ritratti di Europa utilizzati per le nuove banconote.

 

Sapevate che esistono tanti metodi per controllare se una banconota e' vera o falsa?

Ecco alcuni metodi:

Ciascuna banconota ha un proprio numero seriale. Ad ogni nazione emettitrice delle banconote euro è associata una cifra di controllo (vedi ultima colonna della tabella del paragrafo Codici di identificazione) che consente di verificare l'autenticità attraverso il seguente calcolo: si sommano le cifre del numero seriale fino ad ottenerne una sola (si calcola cioè la radice numerica del numero di serie), che sarà uguale alla cifra di controllo se la banconota è vera. Ad esempio, preso il numero seriale Z10708476264 (a cui corrisponde la cifra di controllo 9, poiché è associata al Belgio, identificato con la lettera Z), sommando ripetutamente le cifre si ottiene: 1 + 0 + 7 + 0 + 8 + 4 + 7 + 6 + 2 + 6 + 4 = 45; 4 + 5 = 9, pari proprio alla cifra di controllo. Inoltre si può sostituire la lettera con il codice ASCII corrispondente, 90 per la Z, ed effettuare lo stesso procedimento: la cifra finale ottenuta sarà pari alla cifra di controllo.

Esiste anche un metodo equivalente, che è il seguente: si sostituisce la lettera del numero seriale con un numero compreso tra 11 e 36 in base all'ordine crescente (quindi A=11, B=12, e così via, fino a Z=36), poi si toglie l'ultima cifra (che andrà a costituire la cifra di controllo) e si divide il numero ottenuto per 9; se la banconota è originale, la differenza tra 9 ed il resto della divisione sarà uguale alla cifra di controllo messa da parte in precedenza. Come esempio, prendendo il numero seriale esaminato in precedenza, si sostituisce Z con 36, e togliendo l'ultima cifra (in questo caso 4) si ottiene il numero 361070847626, che diviso per 9 fa 40118983069 col resto di 5; la differenza 9 - 5 fa 4, che è uguale alla cifra di controllo.

Un ulteriore metodo più semplice dei precedenti consiste nell'attribuire alla lettera del numero di serie della banconota il suo numero d'ordine alfabetico inglese (quindi A=1, B=2, ..., T=20, ..., Z=26). Sommando a questo tutte le cifre del numero di serie, escludendo l'ultima cifra, e ripetendo la somma delle cifre fino a ottenerne una sola (ovvero stiamo calcolando il resto della divisione intera per 9) si ottiene sempre il numero 4. Prendendo ad esempio il numero seriale Z10708476264, siccome Z=26 si ha 2 + 6 + 1 + 0 + 7 + 0 + 8 + 4 + 7 + 6 + 2 + 6 = 49; 4 + 9 = 13; 1 + 3 = 4.

 

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/f2/100euro-uv.JPG/800px-100euro-uv.JPG 

 

Se esposte ai raggi infrarossi, le banconote originali mostrano aree più scure in zone differenti a seconda del valore nominale. Se esposte invece ai raggi ultravioletti, l'EURion constellation viene messa in risalto con un forte contrasto, così come alcune zone che appaiono fluorescenti. 

 

 Sempre in ambito monetario e ricollegandomi all aspesa che dovra' affrontare il cittadino per la produzione di queste nuove monete voglio proporvi questi video da guardare con attenzione e su cui riflettere:

 

 

 

 

 


 


 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by DUCA CONTROVERSO - in Curiosita'
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg