Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

20 dicembre 2013 5 20 /12 /dicembre /2013 22:28

Fa realizzare un diamante dalle ceneri del figlio morto a 20 anni

 

Sembra quasi una barzelletta ed invece, non lo è. Un uomo 55enne di Conegliano, provincia di Treviso, ha fatto realizzare un diamante sintetico con le ceneri del proprio figlio, morto a 20 anni, qualche anno fa, in un incidente stradale. Ha fatto riesumare la salma del figlio e ha consegnato il corpo a una nota azienda svizzera che ha l’esclusiva mondiale della produzione dei diamanti dalle ceneri del caro estinto. Il resti del corpo dello sfortunato giovane sono stati trasformati in un diamante.

DALLA CREMAZIONE AL DIAMANTE
La società che si occupa di trasformare le salme in diamanti è operativa in Italia dal 2009, anche se è nata nel 2004. "Il corpo umano è formato in parte da carbonio, la stessa molecola che compone il diamante", dice Christina Sponza, responsabile del marketing aziendale. "Con la cremazione, che deve comunque avvenire, si ottiene della grafite di carbonio. In Svizzera la grafite viene pressata e tenuta a temperature altissime, che simulano la pressione che la terra ha generato sui diamanti, quelli minerali, che così si fondono, atomo su atomo. Infine, noi consegniamo ai parenti il diamante finito in una scatolina, sorta di eterna urna funebre".

NON E' IL PRIMO CASO IN ITALIA
È la prima volta che accade in Veneto, anche se sono circa una decina gli episodi che si registrano annualmente in Italia. Tutto passa attraverso una agenzia romana, la Algordanza, filiale della casa madre svizzera dove avviene la trasformazione, e dove vengono portate le salme col relativo passaporto mortuario. Il costo della trasformazione varia dai 3.500 euro ai 15.000, a seconda della grandezza del diamante sintetico. "L’uomo si era presentato da noi per il rito funebre della madre", spiega Silvia Zanardo. "Quando gli abbiamo spiegato l’opportunità, ci ha chiesto di aiutarlo. E noi lo abbiamo fatto. Ci sono voluti otto mesi, ma alla fine abbiamo consegnato il diamante pochi giorni fa al genitore". L'uomo non vuole parlare con i cronisti. "Non vuole essere riconoscibile, ma voleva che si sapesse dell’opportunità".

Condividi post
Repost0

commenti

O
Sapevo che le onoranze funebri si occupassero anche della cremazione della salma, ma non ero a conoscenza di questa tecnica.
Rispondi
C
sono lieto di aggiornare la tua cultura!

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Archivi

Testo Libero

Articoli Recenti

  • Il 2021 tra le incognite del Covid. Ecco cosa dicono le profezie del Ragno nero
    Profezia del Ragno Nero del 2021. Una profezia che ha già nel passato dimostrato di essere attendibile. Basti pensare che l’anno scorso la profezia parlava sia del Covid che del Recovery found. Quest’anno l’anno sarà caratterizzato dalla “Corona di San...
  • Una lunga attesa
    Ciao a tutti, miei cari lettori. Il tempo passa, inesorabile, con la pandemia, senza una pandemia, che fuorvia una vita o meglio la destabilizza, fino a mutarla, con stressanti perdite di tempo e di idee che mutano come le varianti covid. Da tempo non...
  • Covid 19: il fuoco greco
    Analogia di un comportamento simile. Mi spiego: Wuang (Cina), nell' anno 2019,nei laboratori speciali dove si manipolano i ceppi virali, con molta probabilità inizia, tramite laboratorio, una lavorazione su di un virus con fattezze simili all' influenza...
  • I segreti del penultimo manoscritto di Qumran
    Un panorama ormai noto: le pareti a strapiombo sul Mar Morto nella zona di Qumran. (foto Franco56 / Wikimedia Commons) Due ricercatori universitari di Haïfa (Israele) hanno ricostruito i contenuti di uno degli ultimi rotoli di Qumran ancora da interpretare....
  • Cosa c’è alla fine del buco più profondo della Terra?
    Per rispondere a questa domanda basterebbe affermare: “rimuovi questo tappo di metallo arrugginito che vedi nella foto e troverai il buco più profondo della Terra”. Tuttavia, ed è davvero singolare, sappiamo molto di più su alcune galassie lontane che...
  • Sensazioni fantasma: il mistero di come il cervello tocca il processo
    Hai mai pensato che qualcuno ti avesse toccato il braccio sinistro quando, in effetti, avevano raggiunto la tua destra? Gli scienziati conoscono questo fenomeno come una sensazione fantasma e può aiutare a far luce su come i processi del cervello umano...
  • Abhigya Anand e la sua teoria sulla prossima catastrofe
    Saturno e Giove il 21 dicembre che è il giorno del solstizio ci appariranno vicinissimi, un allineamento che è stato visibile solo 800 anni fa, tra il 4 e il 5 marzo del 1226. Ultimo aspetto da sottolineare: Abhigya Anand avrebbe pure previsto il ritorno...
  • Alla scoperta delle Grotte Alchemiche nella magica Torino sotterranea
    Torino: la città magica, la città esoterica, la città occulta. E la città alchemica. Tra le mille narrazioni, simbolismi, leggende che permeano il capoluogo più misterioso d’Italia, la possibilità che nel suo sottosuolo si celino dei passaggi interdimensionali....
  • Commemorazione dei defunti: il 1 novembre
    Il 1 Novembre si celebra la festa di Ognissanti, una festività religiosa dedicata appunto a tutti i santi, quindi idealmente è il giorno dell’onomastico di chiunque porti un nome legato alla figura di un martire beatificato. Ognissanti è una solennità...
  • L' insostenibile leggerezza dell' essere umano
    Covid19, ultima frontiera: nonostante sacrifici e privazioni, lockdown, in casa, privati delle libere uscite, fondamentalmente per il bene primario della vita stessa e per rispetto di chi lavora negli ospedali in maniera sempre più oltre il limite della...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg