Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 agosto 2014 5 08 /08 /agosto /2014 19:12

Un nuovo giorno è passato non senza problemi. Una degenza in ospedale del genere preferirei non averla mai fatta ma dopotutto, la vita insegna che volente o nolente, si è soggetti a determinate leggi della salute che se non le rispetti, saranno quelle stesse leggi a ricordartelo nel modo più aggressivo.

Se sono qui in ospedale, è proprio perchè ho sottovalutato una serie di avvertimenti che avrei dovuto ascoltare a livello fisico e correre ai ripari molto prima.

Sensazioni molto fastidiose di caldo, mani e piedi bollenti e da incosciente a immergermi braccia e collo sotto acqua ghiacciata, hanno dato l' innesco ad un sintomo di malessere che è cresciuto. Nonostante le avvisaglie del medico dove mi diceva esplicitatamente di stare attento a colpi d' aria ed evitare di uscire per recarmi al supermercato dove l' aria condizionata non manca, hanno dato colpi di grazia che nel giro di pochi giorni, mi hanno fatto aumentare un dolore acuto alla schiena. Non capendo ancora l' entità del mio malessere, nonostante febbre e difficoltà a stare in piedi, ho fatto una lastra d' urgenza ai polmoni, delineando un focolaio di broncopolmonite. Ma la testardaggine è troppa e l' essere convinto di essere invincibile, mi è costato caro.

Recatomi nuovamente al pronto soccorso delle Molinette, hanno riscontrato un grosso peggioramento del mio stato di salute e mi hanno gentilmente fatto accomodare su un lettino. Mia moglie che mi ha seguito tutto il tempo, non ha potuto fare altro che vedermi andare via nelle corsie dell' ospedale per le varie procedure ed esami. Alla fine del giro degli esami, lo staff medico mi ha accomodato in una sala media con un altro paziente che per sua sfortuna, sta molto peggio di me.

Non posso fare altro che continuare a lodare il lavoro svolto dai medici e daq tutto il resto del personale.

Ci tengo a dirvi, amici miei, di non fare finta di niente quando non state bene, perchè il corpo che abitiamo, è unico e solo. Noi dobbiamo pensare al nostro corpo e in cambio, sarà il nostro corpo a renderci unici e speciali. Ma per prima cosa, la salute serve per costruire, è la base di tutto. 

Sono frasi banali, certo...lo sono sempre. Ma è sempre meglio dirle che non dirle.

Un ABBRACCIO,

il vostro conte rovescio.

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Cronaca
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg