Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 febbraio 2013 4 28 /02 /febbraio /2013 23:03
Il miglior modo per rivivere determinate fasi dell' era dei dinosauri è senza dubbio, questo spettacolo, che si terrà a Torino, Walking with dinosaurs al Palaolimpico di Torino, il 23 marzo 2013 Eventi a Torino
Presso il Palaolimpico Isozaki.Dopo il grande successo con più di 40000 visitatori, un’ulteriore proroga per la mostra “Dinusauri” allestita presso La Promotrice delle Belle Arti di Torino, promossa e ideata da Fondazione DNArt, curata dal Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, con il Patrocinio e la collaborazione della Regione Piemonte e della Città di Torino e con il Patrocinio della Provincia di Torino. Al Palaolimpico Torino da mercoledì 20 a domenica 24 marzo 2013 potrete camminare fianco a fianco con dei mastodontici dinosauri. Infatti, al Palaolimpico è in cartellone lo spettacolo Walking With Dinosaurs The Arena Spectacular, un tour mondiale che sinora ha viaggiato tra oltre 200 città. Lo spettacolo, pensato per arene di grandi dimensioni, presenta la vita quotidiana di venti specie diverse di dinosauri sino all’estinzione della specie, forse causata da un meteorite. Oltre all’emozione del tuffo del lontano passato della Terra, vi ricordiamo che le ricostruzioni in tre dimensioni dei dinosauri Torino sono fedeli alle creature originali e frutto di un lungo lavoro di studio da parte di numerosi progettisti. Quali sono i prezzi dello show dinosauri a Torino e quali gli orari dello spettacolo? I prezzi di Walking With Dinosaurs Torino variano tra i 25 e i 40 euro più il diritto di prevendita sul circuito TicketOne.it. Potrete acquistare gli accessi anche alla biglietteria del Palaolimpico. Per gli orari, da mercoledì 20 a venerdì 22 marzo 2013 ogni giorno si terrà un show serale alle 20.30. Sabato 23 e domenica 24 marzo 2013 avranno luogo tre spettacoli (alle ore 11.00, 15.00 e 19.00).


Potrebbe interessarti: http://www.torinotoday.it/eventi/teatro/walking-with-dinosaurs-palaolimpico-torino-23-marzo-2013.html
Leggi le altre notizie su: http://www.torinotoday.it/ o seguici su Facebook: http://www.facebook.com/TorinoToday
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il percorso della mostra si apre con l’esemplare che incarna più di tutti le emozioni che questi grandi rettili suscitano: il Tirannosauro, che catapulta subito il visitatore sulla Terra com’era 70 milioni di anni fa. La “spirale del tempo” aiuterà a capire l’evoluzione del mondo illustrando le diverse età della Terra con particolare attenzione ai tre periodi che scandirono la vita dei dinosauri. Dal Triassico, 220 milioni di anni fa, passando per il Giurassico si arriva al Cretaceo conclusosi 65,5 milioni di anni fa, momento dell’estinzione dei dinosauri.
. Un universo di dinosauri che si muovono, respirano e ruggiscono come se fossero vivi. Dinosauri di 21 specie differenti, dall’Archeaopteryx al Microraptor, dal Branchiosauro al Triceratopo, dal T-Rex al Gigantosauro, che catapultanoin un era di 250 milioni di anni fa, nel Giurassico, in un labirinto popolato da esseri preistorici nel quale divertirsi e giocare. Un viaggio fantastico, nel rispetto della scienza, messo a punto da paleontologi e tecnici, portato in città grazie a Barley Arts e Metropolis. Un film in 3D racconta la storia della terra, con le sue ere geologiche,
In mostra viene rappresentata anche la Terra in quel tempo lontano quando i continenti erano uniti nella Pangea; si spiegano i movimenti che hanno portato, nel corso dei milioni di anni, alla forma dei continenti che oggi noi conosciamo.
Alla Promotrice delle Belle Arti apre al pubblico fino al 27 maggio 2012, una mostra senza precedenti: promossa e ideata da Fondazione DNArt e curata dal museo regionale di Scienze Naturali di Torino, la rassegna Dinosauri ospita 17 esemplari a grandezza naturale protagonisti di un entusiasmante viaggio che vi trasporterà in un tempo lontano decine di milioni di anni.
Tutti realizzati in resina, i dinosauri si presentano in tutta la loro imponenza. Il percorso si apre con l’esemplare che incarna più di tutti le emozioni che questi grandi rettili suscitano: il tirannosauro, che catapulta subito il visitatore sulla Terra com'era 70 milioni di anni fa. La "spirale del tempo" aiuterà a capire l’evoluzione del mondo illustrando le diverse età della Terra.
Stanza dopo stanza grandi e piccini vengono affascinati dall’imponenza dei grandi rettili fino ad arrivare allo scheletro di Giganotosaurus del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino lungo oltre 14 metri.
 
 
 
 

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in attualita'
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg