Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

23 marzo 2012 5 23 /03 /marzo /2012 23:34

     

   

On 'Coast To Coast'  di George Knapp, ha condotto un'intervista a Brent Miller, che offre una descrizione molto completa di quello che potrebbe avvenire entro il 21 dicembre 2012. Brent Miller è uno scienziato e il titolare di oltre 30 brevetti negli Stati Uniti. Egli è il fondatore del ('Progetto Horizon') un gruppo di eminenti scienziati, ricercatori, fisici, astrofisici, esperti linguistici, e geologi di tutto il mondo che hanno studiato la venuta 2012 dell'evento. Brent ei suoi colleghi hanno avvertimenti terribili per l'umanità in coincidenza con l' allineamento della terra con la 'spaccatura oscura'.

Attraverso anni di ricerca e documentazione storica, Brent Miller e gli altri scienziati con il Progetto Horizon, hanno concluso che i cambiamenti della terra saranno massicci e si svolgeranno velocemente in un periodo di giorni o addirittura ore, e non su archi di tempo lunghi come precedentemente creduto.

Il nostro sistema solare si avvicina all' allineamento orizzontale con il piano galattico e il buco nero che si trova al suo centro. Questo evento si verifica ogni 24.000 anni, e si verificherà il 21 dicembre 2012, e potrebbe influenzare negativamente tutta la vita sulla terra. I Maya hanno detto: "Quando i quattro angoli della terra si sedieranno sulla 'frattura oscura', un portale cosmico si aprirà e le anime saranno raccolte". Secondo Albert Einstein, il tempo e lo spazio sono distorti da buchi neri.

Il progetto Horizon  conclude con la possibilita' di uno 'Shift Pole',  vicino al momento dell' allineamento galattico. Le forze gravitazionali esercitate sulla nostra terra durante uno spostamento dei poli potrebbe causare ai continenti di salire dalle profondità dell'oceano, mentre altri potrebbero affondare come Atlantide è affondata.

Il 25% della popolazione mondiale vive ora a ottanta miglia dalle coste mondiali, che è di circa due miliardi di persone chemorirebbero entro quaranta otto ore da uno spostamento dei poli con  onde enormi che si ripercuoterebbero sulla terraferma

 

Inondazioni Ocean è corroborata dalle previsioni di 'Nostra Signora di Fatima'.A Papa Giovanni Paolo II è stato chiesto da un giornalista :"E il Terzo Segreto di Fatima? Nel caso non sia già stato pubblicato nel 1960?" ha risposto: "Dovrebbe essere sufficiente per tutti i cristiani di sapere questo: se c'è un messaggio in cui è scritto che gli oceani inonderanno intere aree della terra, e che da un momento all'altro milioni di persone periranno, veramente la pubblicazione di un tale messaggio non è più qualcosa di cui essere tanto desiderata ".

Nel giro di pochi mesi un altro terzo della vita umana sul pianeta potrebbe morire per mancanza di viveri, acqua potabile, e mediche. Con questo tipo di decimazione non ci sarà 'Croce Rossa', no FEMA, senza strade, senza infrastrutture, nessuna comunicazione e nessuna tecnologia, e con la rete elettrica è andata l'umanità sarebbe stato gettato nei secoli bui.

L' America e altre società simili ad alta tecnologia avrebbero subito la sorte peggiore, considerando che le popolazioni nei paesi del terzo mondo non ne utilizzino come gli stati tecnologicamente avanzati:sono già abituati alla povertà, badare a se stessi, crescendo la propria produzione, la custodia di animali come polli e maiali.

Con due terzi delle popolazione umana morta e dei prodotti alimentari completamente esauriti, e non c'è modo di crescere di più, la gente inizierà a ruotare l'uno sull'altro e uccideranno per il cibo.

Dopo che sono stati studiati e passati al setaccio decine di migliaia di documenti, Il progetto Horizon ha scoperto che quasi tutte le culture antiche del pianeta, indipendentemente della loro lingua o  come  vivevano. ha leggende simili di  qualche alta tecnologia che una volta esisteva prima di loro. E le leggende hanno sempre parlato della distruzione di quelle civiltà da 'un evento a base d'acqua'.

Durante l'effettivo spostamento dei poli del pianeta si muoverà in una direzione diversa dalla atmosfera generando venti eccezionali che gireranno per la terra . La polvere si riempirà l'atmosfera dalle eruzioni vulcaniche innescate dalle tremende forze gravitazionali esercitate sulla terra. La polvere si blocchera' nell'aria e il sole d'inverno che causera'l' immediata e possibile era glaciale.

Secondo i campioni di carote di ghiaccio che risalgono seicentomila anni,ogni  110.000  anni vi è un enorme aumento di CO2 nell'atmosfera terrestre, seguita da un'era glaciale immediata, che potrebbe indicare che l'aumento e la distruzione della civiltà umana è un evento ripetitivo.

"Gran parte della vita marina morirebbe", secondo il Progetto Horizon ", perché la vita del mare non può vivere in acque torbide". Gli oceani sono anche la fonte di un mezzo di ossigeno della terra, che è prodotto dal fitoplancton, le piante unicellulari che vivono sulla superficie dell'oceano.

Come la terra passa attraverso il piano galattico, passerà attraverso una concentrazione di detriti asteroidi,  che hanno perso la loro energia cinetica e non hanno più in un modello d'onda intorno al perimetro della galassia come il nostro sistema solare. Come il nostro sistema solare passa attraverso questo disco di detriti è possibile che gli asteroidi potrebbero avere un impatto nostra terra.

Secondo la Scrittura biblica: ". Il secondo angelo suonò la tromba, e qualcosa come una montagna enorme, tutta in fiamme,si getto'  in mare: Un terzo del mare si trasformò in sangue" - Apocalisse 08:08 "un terzo di tutte le le cose che vivono nel mare morì e un terzo di tutte le navi sul mare verranno distrutte. " - Rivelazione 08:09

Il più grande vulcanoterrestre è nel Parco Nazionale di Yellowstone, Wyoming, USA. E 'attivo e potrebbe eruttare durante le centrifughe estreme forze gravitazionali esercitate sul pianeta durante uno spostamento dei poli.

"L'impatto di un'eruzione dello Yellowstone è terrificante da comprendere." dice il professor McGuire. " il Magma sarebbe scagliato a 50 chilometri nell'atmosfera. Nel giro di poche migliaia di chilometri praticamente, tutta la vita sarebbe  uccisa dalla caduta di cenere, colate laviche e la pura forza esplosiva dell'eruzione. Mille chilometri cubi di lava si verserebbe dal vulcano, abbastanza per rivestire gli interi Stati Uniti con uno strato di 5 cm di spessore. L'esplosione sarebbe il più forte rumore che si sente da uomo per 75.000 anni ".  

Gli effetti a lungo termine sarebbe ancora più devastanti. Le migliaia di chilometri cubici di cenere che avrebbe sparato nell'atmosfera potrebbero bloccare la luce del sole, causando temperature globali glaciali, gettando il mondo in un'era buia. La Vita della piante del mondo, l'altra metà del sistema di generazione di ossigeno terrestre, sarebbe  ucciso dalla cenere e dall' l'abbassamento della temperatura. Il cambiamento climatico risultante devastarebbe il pianeta, rendendo praticamente impossibile far crescere cibo per anni. Professor McGuire dice: "Non c'è nulla da nascondere gli effetti di un super-vulcano Un giorno - forse domani, forse in cinquanta anni, forse in 10.000 - eruttera'. Ancora una volta, seminando devastazione in tutto il continente nordamericano, portando il freddo pungente di inverno vulcanico al Pianeta Terra. L'umanità potrebbe estinguersi ".

Ogni undici anni il sole a nord e polo sud opposto, determinano un aumento dell' attività che prende la forma di i flairs solari giganti e raffiche di fuoco radioattivo  vengono espulsi nello spazio dalla superficie solare. Circa ogni cento anni il sole sprigiona le sue più grandi esplosioni di radiazioni che gli scienziati ritengono che potrebbe verificare nel 2012. Un evento di questa portata solare distruggerà satelliti, centrali elettriche, la griglia di potenza mondiale. Secondo le avvertenze, non ci sarebbe  elettricità per un lungo periodo di tempo e il cibo sarebbe esaurito in soli tre giorni.

Mentre ci avviciniamo all'allineamento la temperatura del nostro sistema solare sta aumentando e le forze gravitazionali sono maggiori. Ciò potrebbe causare eruzioni solari ad essere molto più intenso e più potente di qualsiasi cosa l'umanità è stata testimone.

 Audio Fonte: Radio Coast to Coast AM

Tutto questo catastrofico racconto, in diversi punti trova attendibilita' proprio per le notizie che in questi mesi vengono diffuse dai media e soprattutto da fonti ufficiali astronomiche:siamo dunque ad un punto di svolta dove il genere umano si prepara a pagare un conto molto piu' alto delle previsioni?Le notizie che avete letto sono riportate in siti che riportano date che vanno dal 1999 al 2003.Alcune delle righe che avete letto, richiamano sicuramente alla mente brutti ricordi che negli ultimi anni abbiamo visto dovunque. La realta' ci aiuta a essere piu' ottimisti talvolta,  la natura e un pianeta, il nostro, che vive, cambia, si muove e cresce.In diverse notizie attuali sembra di collocare molto bene tutte le disgrazie sopracitate e come in qualche film, una repentina e colossale catastrofe si abbatte su di noi, lasciando al genere umano poche possibilita' di salvezza.

In piu' le recenti profezie che vengono accennate in programmi televisivi attuali,  parlano di 3 giorni, prima che gli eventi si manifestino.In questi 3 giorni, l'umanita' avrebbe la possibilita' di cambiare il proprio futuro, pregando, per salvarsi dalla fine imminente.Oltre a vedere in cielo un evidente segno che non si potra' confondere o sottovalutare come avvertimento per il genere umano, come l'umanita' si muovera' per scongiurare la catastrofe e' ancora una domanda che aspetta risposta.

La fine del mondo e' vicina?Cari utenti, vi voglio tranquillizzare su un punto importante di queste notizie che leggerete sempre piu' sovente: le castrofi in tutto il mondo ci sono sempre state e purtroppo ci saranno ancora: quando iniziera' il 2013 e avrete festeggiato il capodanno, come ogni anno e nel modo in cui lo volete festeggiare, brindate anche ai ciarlatani che non potranno piu' arricchirsi con queste notizie.I maya, non profetizzarono la fine del mondo, ma la fine di un ciclo che terminera' quest' anno per poi, riprendere con un altro ciclo:noi abbiamo un calendario che dura un anno e ci basta cosi', i maya, vedevano un calendario molto diversamente dal nostro, dalle eclissi solari e lunari, all'agricoltura.

 

 

 

 

Condividi post
Repost0

commenti

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Testo Libero

Articoli Recenti

  • Il 2021 tra le incognite del Covid. Ecco cosa dicono le profezie del Ragno nero
    Profezia del Ragno Nero del 2021. Una profezia che ha già nel passato dimostrato di essere attendibile. Basti pensare che l’anno scorso la profezia parlava sia del Covid che del Recovery found. Quest’anno l’anno sarà caratterizzato dalla “Corona di San...
  • Una lunga attesa
    Ciao a tutti, miei cari lettori. Il tempo passa, inesorabile, con la pandemia, senza una pandemia, che fuorvia una vita o meglio la destabilizza, fino a mutarla, con stressanti perdite di tempo e di idee che mutano come le varianti covid. Da tempo non...
  • Covid 19: il fuoco greco
    Analogia di un comportamento simile. Mi spiego: Wuang (Cina), nell' anno 2019,nei laboratori speciali dove si manipolano i ceppi virali, con molta probabilità inizia, tramite laboratorio, una lavorazione su di un virus con fattezze simili all' influenza...
  • I segreti del penultimo manoscritto di Qumran
    Un panorama ormai noto: le pareti a strapiombo sul Mar Morto nella zona di Qumran. (foto Franco56 / Wikimedia Commons) Due ricercatori universitari di Haïfa (Israele) hanno ricostruito i contenuti di uno degli ultimi rotoli di Qumran ancora da interpretare....
  • Cosa c’è alla fine del buco più profondo della Terra?
    Per rispondere a questa domanda basterebbe affermare: “rimuovi questo tappo di metallo arrugginito che vedi nella foto e troverai il buco più profondo della Terra”. Tuttavia, ed è davvero singolare, sappiamo molto di più su alcune galassie lontane che...
  • Sensazioni fantasma: il mistero di come il cervello tocca il processo
    Hai mai pensato che qualcuno ti avesse toccato il braccio sinistro quando, in effetti, avevano raggiunto la tua destra? Gli scienziati conoscono questo fenomeno come una sensazione fantasma e può aiutare a far luce su come i processi del cervello umano...
  • Abhigya Anand e la sua teoria sulla prossima catastrofe
    Saturno e Giove il 21 dicembre che è il giorno del solstizio ci appariranno vicinissimi, un allineamento che è stato visibile solo 800 anni fa, tra il 4 e il 5 marzo del 1226. Ultimo aspetto da sottolineare: Abhigya Anand avrebbe pure previsto il ritorno...
  • Alla scoperta delle Grotte Alchemiche nella magica Torino sotterranea
    Torino: la città magica, la città esoterica, la città occulta. E la città alchemica. Tra le mille narrazioni, simbolismi, leggende che permeano il capoluogo più misterioso d’Italia, la possibilità che nel suo sottosuolo si celino dei passaggi interdimensionali....
  • Commemorazione dei defunti: il 1 novembre
    Il 1 Novembre si celebra la festa di Ognissanti, una festività religiosa dedicata appunto a tutti i santi, quindi idealmente è il giorno dell’onomastico di chiunque porti un nome legato alla figura di un martire beatificato. Ognissanti è una solennità...
  • L' insostenibile leggerezza dell' essere umano
    Covid19, ultima frontiera: nonostante sacrifici e privazioni, lockdown, in casa, privati delle libere uscite, fondamentalmente per il bene primario della vita stessa e per rispetto di chi lavora negli ospedali in maniera sempre più oltre il limite della...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg