Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

19 ottobre 2012 5 19 /10 /ottobre /2012 20:44

http://dariosoldani.interfree.it/antichi/ck4/25roma.jpgNel IV secolo vennero realizzati diversi compendi di opere storiche delle età precedenti.
Tra queste il Prodigiorum liber di Giulio Ossequente, in cui vennero elencati tutti gli avvenimenti insoliti ed i fatti prodigiosi (dagli eventi paranormali alle nascite mostruose, dagli scudi volanti alle piogge di latte e carne) avvenuti dal 190 all’11 a.C., che l'autore
leggeva negli Ab Urbe condita libri di Tito Livio, opera a noi giunta solo in parte.

Il Prodigiorum liber offre pertanto importanti informazioni su aspetti della vita sociale e religiosa romana non altrimenti attestati. Il testo latino è quello dell'edizione teubneriana Rossbach del 1910.

Duemila anni fa la scienza non esisteva; esistevano fenomeni “strani”, chiamati prodigi, che
venivano spiegati attribuendoli ai capricci di decine di dèi diversi, quasi uno per ogni fenomeno
esistente; in onore degli dèi venivano compiuti sacrifici e cerimonie nella speranza che cessassero di
manifestare tali prodigi: nascite di bambini con due sessi (ermafroditi), prontamente gettati in mare
o nei fiumi e seguiti da riti propiziatori di 27 vergini; misteriosi lampi nel cielo, rumori sotterranei,
piogge di roccia, latte o sangue. Tutti fenomeni che, bene o male, oggi sappiamo spiegare e non ci
spaventano più di tanti; esplosioni di supernove, bolidi, meteoriti, terremoti, oggetti che ricadono
dopo essere stati sollevati e trasportati lontani da trombe d’aria.
Eppure ancora oggi, come allora, alcuni eventi occorsi decine di secoli fa rimangono inspiegabili:
due o tre soli visibili contemporaneamente in cielo, o un sole che compare nella notte, getti di luce
che scaturiscono dal terreno; ma anche strane palle luminose che planano dolcemente dal cielo: le
prime osservazioni degli ancora misteriosissimi fulmini globulari?E ancora, fiumi di sangue o di latte, lana che cresce sulle piante, persone misteriose che appaiono e scompaiono dal nulla animali che parlano.
E poi le armi e gli scudi volanti  fenomeni impossibili da spiegare, allora come oggi. Secondo la storia ufficiale, l’uomo è riuscito a costruire le prime macchine volanti solo nel 1800 dopo Cristo. E allora, cos’è che “combatteva nel cielo da est a ovest” nel 104 avanti Cristo ?
Forse lo scopriremo tra altri 2000 anni?

http://www.propheties.it/nostradamus/prodigiorum/1557__lycosthenes_001.jpg

Libro completo con traduzione dal latino lo trovate qui' :  http://win98.altervista.org/libro-prodigi-tradotto.pdf

Altri link utili:

 http://www.propheties.it/nostradamus/prodigiorum/prodigiorum1.html 

Condividi post
Repost0

commenti

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Testo Libero

Articoli Recenti

  • Il 2021 tra le incognite del Covid. Ecco cosa dicono le profezie del Ragno nero
    Profezia del Ragno Nero del 2021. Una profezia che ha già nel passato dimostrato di essere attendibile. Basti pensare che l’anno scorso la profezia parlava sia del Covid che del Recovery found. Quest’anno l’anno sarà caratterizzato dalla “Corona di San...
  • Una lunga attesa
    Ciao a tutti, miei cari lettori. Il tempo passa, inesorabile, con la pandemia, senza una pandemia, che fuorvia una vita o meglio la destabilizza, fino a mutarla, con stressanti perdite di tempo e di idee che mutano come le varianti covid. Da tempo non...
  • Covid 19: il fuoco greco
    Analogia di un comportamento simile. Mi spiego: Wuang (Cina), nell' anno 2019,nei laboratori speciali dove si manipolano i ceppi virali, con molta probabilità inizia, tramite laboratorio, una lavorazione su di un virus con fattezze simili all' influenza...
  • I segreti del penultimo manoscritto di Qumran
    Un panorama ormai noto: le pareti a strapiombo sul Mar Morto nella zona di Qumran. (foto Franco56 / Wikimedia Commons) Due ricercatori universitari di Haïfa (Israele) hanno ricostruito i contenuti di uno degli ultimi rotoli di Qumran ancora da interpretare....
  • Cosa c’è alla fine del buco più profondo della Terra?
    Per rispondere a questa domanda basterebbe affermare: “rimuovi questo tappo di metallo arrugginito che vedi nella foto e troverai il buco più profondo della Terra”. Tuttavia, ed è davvero singolare, sappiamo molto di più su alcune galassie lontane che...
  • Sensazioni fantasma: il mistero di come il cervello tocca il processo
    Hai mai pensato che qualcuno ti avesse toccato il braccio sinistro quando, in effetti, avevano raggiunto la tua destra? Gli scienziati conoscono questo fenomeno come una sensazione fantasma e può aiutare a far luce su come i processi del cervello umano...
  • Abhigya Anand e la sua teoria sulla prossima catastrofe
    Saturno e Giove il 21 dicembre che è il giorno del solstizio ci appariranno vicinissimi, un allineamento che è stato visibile solo 800 anni fa, tra il 4 e il 5 marzo del 1226. Ultimo aspetto da sottolineare: Abhigya Anand avrebbe pure previsto il ritorno...
  • Alla scoperta delle Grotte Alchemiche nella magica Torino sotterranea
    Torino: la città magica, la città esoterica, la città occulta. E la città alchemica. Tra le mille narrazioni, simbolismi, leggende che permeano il capoluogo più misterioso d’Italia, la possibilità che nel suo sottosuolo si celino dei passaggi interdimensionali....
  • Commemorazione dei defunti: il 1 novembre
    Il 1 Novembre si celebra la festa di Ognissanti, una festività religiosa dedicata appunto a tutti i santi, quindi idealmente è il giorno dell’onomastico di chiunque porti un nome legato alla figura di un martire beatificato. Ognissanti è una solennità...
  • L' insostenibile leggerezza dell' essere umano
    Covid19, ultima frontiera: nonostante sacrifici e privazioni, lockdown, in casa, privati delle libere uscite, fondamentalmente per il bene primario della vita stessa e per rispetto di chi lavora negli ospedali in maniera sempre più oltre il limite della...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg