Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 gennaio 2014 5 10 /01 /gennaio /2014 23:03

Pubblichiamo alcuni stralci dei messaggi dell’entità che chiameremo A., canalizzata in un gruppo che segue il suo insegnamento da vent’anni, il cui compito è aiutarci nel cammino di evoluzione spirituale.
Trascrizione di Carlo Biagi

(Novembre 2003). Ogni uomo deve scrivere la sua storia sulla sua strada: e la storia deve comprendere la vita che ha vissuto sulla terra, le prove che ha superato, i dolori, le speranze, le gioie. E poi vi è una vita dello spirito, una vita che serve per accrescere la vostra e la nostra evoluzione.

In tutto questo tempo ho sempre cercato di rispondere alle vostre domande, tutte relative ai soldi, al sesso, al successo, all’amore, al lavoro, alla salute e alla vita. Ma non ho mai sentito da voi domande o azioni dettate dall’anima, dalla spiritualità. Cosa avete fatto in tutto questo tempo per la vostra anima? Avete cercato la Luce? Avete cercato la fede? Avete fatto digiuno e preghiere? Vi siete rivolti a Dio e alla Luce nel momento che stavate soffrendo dicendo: “Grazie Signore per ciò che tu mi hai fatto, per ciò che tu mi hai mandato, per ciò che tu mi fai vivere. Sia fatta, o Signore, la tua volontà e non la mia”. Avete fatto questo? Questa è la domanda che ci hanno rivolto i Saggi, coloro che governano tutti gli universi.

Io rivolgo a voi questa domanda: “Avete capito qual è la vostra strada oppure volevate solo i valori della terra? Fate un rapporto: quante volte avete mangiato il cibo? E quante volte avete digiunato? Quante volte avete cercato o siete fuggiti dalla solitudine e quindi siete andati con gli amici a divertirvi, a ridere, a scherza e quante volte siete rimasti soli con voi stessi e avete pregato? Cosa avete donato a chi non ha? Avete liberato le vostre case dal superfluo?

I nostri insegnamenti mirano a questo. Non importa se un uomo o una donna vi hanno lasciato, ciò che importa è come voi avete vissuto questo abbandono, se lo avete perdonato, se lo avete capito, se lo avete portato dentro di voi, oppure lo avete vissuto come si vive nel dolore e non nella gioia.

Provate a chiedervi cosa avete cambiato dentro di voi. Quanti pellegrinaggi avete fatto? Viaggiare può significare entrare in un tempio o in una chiesa, camminare su una montagna, fermarsi, pregare e cercare di vincere i propri dubbi che si hanno dentro. Questo vuole dire VigRX scrivere la vostra storia sulla vostra strada, questo significa avere fede. E non conta la famiglia, i figli, i soldi, tutto questo non conta niente. Potreste andare a vivere sotto i ponti ed essere felici, ma voi siete pronti a questo? Accettereste questa prova con amore? Con il sorriso sulle labbra e dicendo: “Maestro, se questo è ciò che vuoi io sono qui”.

Provate a rispondere a queste domande e poi, se i nostri insegnamenti hanno toccato il vostro cuore, cercate di armonizzare la vostra vita con i nostri insegnamenti. Perché non conta essere soli o in compagnia, vivere soli o avere una famiglia, essere in pace con se stessi o essere in guerra. Ciò che conta è la forza, la fede e la positività che avete dentro. Quante volte ho sentito: “Maestro, io non ho la forza di abbandonare questa situazione, cosa devo fare? La risposta è semplice: “Se avessi fede, taglieresti i legami che hai e te ne andresti felice da solo o da sola verso gli altri con amore. E tutto ciò che succederà vorrà dire che è nella e sulla tua strada“.

Essere ricchi o poveri, sani o malati, sofferenti o felici non conta, ciò che conta è camminare sulla propria strada e per far questo bisogna uccidere dentro le pulsioni della terra. Il che non vuole dire non viverle ma semplicemente ubbidire a se stessi e alla strada che ciascuno ha scelto, al motivo per il quale siete scesi sulla terra.

Ecco, questa è la vita. Se non spendete il vostro tempo per la vostra anima, tutto è inutile, il vostro tempo risulta inutile.
Vi è stata data una mente, una razionalità, una emozione. E allora chiedetevi: “A cosa servono queste esperienze?” Servono per farvi capire. “Ma io perché sono qui? Cosa devo capire? Cosa mi deve dare questa persona, questa situazione? Soldi? Sesso? Successo? La famiglia? Sono queste le cose? In tutto questo lo spirito non c’è e allora che cosa mi deve dare?” Se alla fine risponderete nulla, abbandonate questa situazione o questa persona e andate verso altri lidi.

E quando vi trovate di fronte ad un ostacolo che vi sembra insormontabile e non sapete come superarlo, provate a pregare, andate in mezzo alla natura come facevano e fanno tutti i grandi illuminati e la natura vi darà la risposta e vi concederà e vi darà la forza per continuare a vivere e camminare sulla strada del Maestro”.

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in attualita'
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg