Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 maggio 2014 7 04 /05 /maggio /2014 21:44

Basi Aliene

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel 1989, Milton William Cooper, ex-agente segreto della marina USA, autorizzò la distribuzione del libro ‘The Secret Government’ nel quale si parlava apertamente di basi sotterranee e di alieni. I quali, oltre ad avere basi sotterranee in New Mexico, ne hanno anche ad Angel Park, a nord di Taos Pueblo ed a nord-est di Albuquerque nella catena del Sandia; in Arizona, a Fort Huachuca e nelle montagne di Santa Catalina; in California a Fort Irwin, alla base USAF di Norton, Deep Springs, 29 Palms Base della Marina, base aerea di Gorge, a Tecachapi Ranch e nelle montagne cave presso gli impianti idroelettrici del Kern River Project, vicino a Bakersfield; in Nevada a Blue Diamond, a Groom Lake e a sud-est di Tonopah e nelle Montagne Quarzite; in Colorado ad Alamosa, Fort Collins, e Grand Mesa;  in Texas a Red River Arsenal ed a Fort Hood; in Arkansas nelle vicinanze di Hardy e Cherokee Villane; in Oklahoma presso il deposito delle munizioni navali di Ahland; in Kansas, a Fort Riley; in Missouri, a 20 km sud di Lebanon, vicino alla nuova città di Twin Bridges, nel gruppo di grotte e sotto Times Beach, ora contaminata dalla diossina e chiusa al pubblico; a New York presso la Base USAF di Plattsburgh, alla base USAF di Eglin ed a Cabo Rojo, a Puerto Rico.

Abbiamo notizie di basi sottomarine nel Milwaukee Depth a nord-est di Puerto Rico; Lago Titicaca, lago yanacocha e lago Pumacocha in Perù; fra Berin e Santiago al largo delle coste del Cile; nel golfo di San Matias al largo delle coste argentine; nell’Amazzonia brasiliana, vicino Santarem e Monte Alegre; sotto Stack Rock a St. Bride’s Bay, Brad Haven, Galles; a Holy Loch, Scozia; nel triangolo formato dal Guam, Luzon nelle Filippine e nell’angolo sud-orientale del Giappone; nel Lago Assal, Gibuti; a Bass Strait, fra la provincia di Victoria dell’Australia e della Tasmania; a Shirley Bay, in Ontario, Canada; nell’Artico ed in Antartide. Potrebbe esserci una base nelle vicinanze di Vancouver, British Colombia, Canada, ma finora non si sa se sia sotterranea o sottomarina. Possibili basi sotterranee fuori dagli USA includono: Bentwaters, Inghilterra; Monte Mealfuarvoine, vicino al Loch Ness, Scozia; Plateau d’Albion e Col de Vence, in Francia; Pine Gap, Australia; Vulcano Ranoi Oro sull’Isola di Pasqua; in Messico a Ceballos-Pueblo de Allende e Monte San Ignacio.

In Argentina nella Valle Loretani; la zona delle montagne peruviane resa famosa da Shirley Mac Laine nel suo libro ‘Out of a limb’; le aree di Luxor, Giza e Siwa in Egitto; il deserto del Gobi in Mongolia; in un qualche punto del deserto o delle aree montuose dell’Iran o dell’Afghanistan, forse vicino al monastero derviscio dove Gurdjieff fu istruito. Come sappiamo, esiste una grande varietà di gruppi alieni che interagiscono con noi, sarebbe interessante comunque scoprire a quali gruppi appartengano le basi e quali gruppi condividono la stessa base. Per quanto riguarda la base di Pine Gap, Australia, segretissima, nessuno ne conosce l’esistenza. L’unica fonte di informazioni disponibile al pubblico è costituita dai confronti incrociati effettuati da un ufologo privato, Jimmy Guieu. Si dice che sotto Pine Gap vi sia il più profondo pozzo di estrazione di tutta l’Australia, che raggiungerebbe gli 8.000 metri. Un simile pozzo di trivellazione sarebbe usato come un’antenna sotterranea per ricaricare le batterie di sottomarini nel Pacifico o nell’Oceano Indiano tramite emissioni ELF. Una tale antenna potrebbe anche essere usata per generare la gigantesca onda stazionaria attorno alla Terra in un ordine che va da 9.000 a 14.000 Herz (cicli per secondo), producendo un campo elettrico di risonanza che raggiunge i 350 km e più.

Alcuni sostengono che Pine Gap sia un enorme generatore nucleare che fornirebbe energia ad un nuovo tipo di trasmettitore… diverse volte i locali hanno visto dischi bianchi del diametro di 10 metri che venivano scaricati da grandi aerei da cargo USA negli aeroporti che servono Pine Gap, che recano l’emblema USAF, costruiti e custoditi proprio lì. Il numero di UFO visti spesso di notte dagli automobilisti che percorrono la Piana di Nullarbor è talmente elevato che nessuno dubita su questo… La cosa più inquietante riguardo a questa base top-secret è che chi ci lavora viene sottoposto al lavaggio del cervello e anche ad impianti di congegni nel cranio, trasformandolo in schiavo. (fonte: George C. Andrews ‘ETS amici ed ostili’)

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in alieni e cose del nostro mondo
scrivi un commento

commenti

SILVIA 05/06/2014 08:56


Ti ringrazio molto, anche per la comprensione oltre che per la disponibilità. Probabilmente hai ragione, il destino non lo si può cambiare, forse un giorno ogni ricercatore accetterà quello che
Coelho definisce: la propria leggenda personale. Buon proseguio.

il conte rovescio 05/07/2014 07:01







SILVIA 05/05/2014 13:41


Scusa se riprendo a diverse ore di distanza, comunicare con te ha creato in me uno strano flusso in cui si sono incuineati altri presunti ricordi, con ogni probabilità ci siam incontrati nel mio
ospedale ad Atlandite, (allora ero in medico). Essendo presunti mi fermo di nuovo, ma la scena che ho visto era chiara e netta, compreso il nostro dialogo, che fu molto breve.


Sempre i miei presunti mi dicono che nel tuo post c'è qualche inesattezza: il lago di Loch Ness è in realtà una porta dimensionale per Shangri là e il deserto del Gobi iun cimitero di velivoli di
una civiltà preatlandea. Non si è salvato nulla, tutto è andato distrutto. Al contrario qualche residuato bellico di Atl svolazza ancora, e considerando chi ci ha messo mano come ingegnere è un
vero miracolo! Scherzi a parte mi sto sbilanciando, (è una nave bellissima ed enorme, perfettamente circolare e l'han fotografata, per farla breve non è aliena, ma arriva dal passato) come ti ho
detto sono presunti ricordi dunque potrei aver scritto una marea di scemenze. Prendila così insomma. COme vedi il mio dualismo si manifesta sempre e lo lascio libero di esprimersi. Scusami, non
volevo mettere in discussione la tua ricerca, lo ripeto: sono presunti ricordi.


La mia razionalità ora si sta di nuovo imponendo e chiudo, devo fare un lavoro per la mia dirigente. Alla px, se ti va, ovviamente.

il conte rovescio 05/05/2014 23:48



ovviamente. è sempre cosa buona essere se stessi, lo sono anche io. Siamo così, per scelta o per crescita interiore.



SILVIA 05/05/2014 11:19


Ciao, innanzi tutto grazie per la tue risposte all' articolo relativo al tempo.


Molti stan parlando dell'argomento su extraterrestri e pare ci sian rivelazioni da parte di molti politici, non ultima la nipote di un presidente americano. La mia parte razionale è portata a
dire che si tratta di una pagliacciata o di una ennesima trovata per portare avanti quella che molti definiscono la politica del terrore.


Se invece attingo a quelli che definisco i miei "presunti ricordi" dico: purtroppo è tutto vero, nel 1947 ascoltai alla radio dell'incidente a Roosvell ed insieme al mio compagno prendemmo una
decisione, abitavamo in Toscana. Essendo "presunti ricordi" qua mi fermo. In ogni essere umano esiste una sorta di dualismo che spesso porta al conflitto interiore che può diventare devastante.
Non è il mio caso, le due parti di me convivono pacificamente e spesso esse si accordano altrettanto pacificamente.


La domanda che ne scaturisce però è: se avesse ragione la parte non razionale? Se fosse giusto che essa prenda il sopravvento sull'altra? La mia domanda sostanziale é: tu che faresti al mio posto
se una vocina interiore ti dicesse che è la parte non razionale ad avere ragione? Se sentissi che sarebbe importante non solanto per te...


Se non ti va di rispondere non ti preoccupare, posso capire insomma, anzi scusa, ma visto il genere di temi di cui ti occupi mi sono permessa di chiederti un'opinione. Buon proseguio del tuo
cammino di ricerca.

il conte rovescio 05/05/2014 23:45



io ho sempre convissuto, con 2 voci distinte dentro di me, posso capire cosa intendi. E posso risponderti in base alla mia esperienza: il risultato non cambia. Per essere sintetico...ogni cosa
che fai, o dici, o pensi di cambiare...il risultato rimarrà sempre lo stesso, in quanto sembra proprio vero che il destino non puoi cambiarlo.



 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg