Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

19 gennaio 2014 7 19 /01 /gennaio /2014 21:55

 



Gli alchimisti hanno menzionato la "Grande Opera" mediante simboli oscuri e allegorie profondamene velate. Di che cosa si tratta? La realizzazione della Grande Opera significa la trasmutazione della materia in luce, ossia cambiare il piombo in oro. Questa trasmutazione concerne il corpo umano che è la materia dell’opera. La Grande Opera dovrebbe essere il fine di un essere consapevole del suo stato mortale che aspira all’immortalità. Il pericolo che minaccia l’umanità è quello di lanciarsi nella trasmutazione inversa che i sacerdoti della scienza nera stanno preparando. Questa inversione della Grande Opera è la liberazione dell’energia atomica. L’energia contenuta nell’atomo deve essere spiritualizzata e non liberata in maniera caotica e selvaggia. Occorre pertanto opporsi in modo categorico all’uso dell’energia nucleare in qualsiasi forma essa sia. La liberazione dell’energia contenuta nell’atomo è l’inversione diabolica della liberazione spirituale.

Vi è un evidente legame tra la scienza nucleare e l’ideologia comunista. L’ateismo è il rifiuto di tener conto dell’ordine universale. Se non esistono leggi divine all’origine della manifestazione, allora è consentito influire sulla vita e sulla natura che, in tal caso, non sono altro che effetti del caso. Questa è la fede atea. La natura può essere modificata dalla volontà umana poiché quest’ultima è anch’essa frutto del caso. Quando nulla ha senso, l’uomo si sente autorizzato a imporre il suo ordine: nessun freno morale lo trattiene quando si tratta di progresso.

 

Il rapporto tra l’approccio scientifico ateo e il comunismo è chiaramente evidenziato dalla personalità dei ricercatori in energia nucleare e dagli ideatori della bomba atomica, la maggior parte dei quali erano ferventi marxisti. L’americano Oppenheimer, responsabile del progetto della bomba atomica, era un militante comunista, così come lo era del resto la maggior parte degli scienziati che vi hanno collaborato. [C.R.O.M.: In Francia, abbiamo Irène Joliot-Curie, membro del Partito comunista, che diresse l’Istituto per l’energia atomica sotto De Gaulle.]

Se si crede nel progresso materiale in modo unilaterale, la conseguenza logica è che l’applicazione sociale delle scoperte scientifiche porterà al comunismo, di cui il marxismo è il sistema razionale. Einstein completa l’opera di Marx quando scopre la sua equazione che identifica l’energia alla materia. Il suo intervento sarà determinante nella corsa alla bomba atomica, dato che si è avvalso della sua autorevolezza di scienziato sperimentato per mostrare a Roosevelt che, essendo giusta la teoria, la bomba poteva essere realizzata.

Einstein è quindi il padrino di Hiroshima, essendo stato l’iniziatore della bomba atomica. La sua particolare struttura mentale non era in grado di percepire le conseguenze sull’insieme della natura. Lo spirito analitico funziona senza riferimenti spirituali, poiché l’unica cosa che conta è il risultato. La Loggia Nera utilizza cervelli di questo tipo in tutti i settori della società. Potete quindi constatare come funziona la logica analitica in modo ottimale suddividendo i problemi, soppiantando così completamente il pensiero morale.


Il fine occulto della fissione atomica

Oltre alle applicazioni funzionali dell’energia nucleare, occorre comprenderne gli aspetti occulti e magici. Poche persone sanno che la fissione atomica è un processo destinato a liberare calore per riscaldare dell’acqua al fine di produrre vapore. Quest’ultimo fa girare delle turbine che generano elettricità. Un processo così complesso per ottenere, in definitiva, una semplice emanazione di vapore acqueo! Tutto questo merita una riflessione. Sapevate che per la fissione nucleare occorre una tale quantità di carburante naturale per avviare la combustione dell’uranio che i costi superano i benefici?

Noi che capiamo queste cose, siamo costretti a chiederci: qual è lo scopo principale della fissione atomica? La risposta è: produrre radioattività.

L’argomento della produzione di elettricità domestica è un inganno per mascherare l’intenzione reale della lobby nucleare: ottenere un’emissione massiccia di radiazioni radioattive. Ci fanno credere che queste emissioni radioattive sono una spiacevole conseguenza del processo nucleare, mentre in realtà è proprio lo scopo ricercato.

Le autorità aumentano costantemente la soglia ammissibile delle norme di radioattività fino al giorno in cui non ci forniranno più alcuna indicazione. La natura assorbe il veleno e muta.

I reattori nucleari in attività sono 1500, senza contare i sottomarini e altri vascelli di guerra. Gli Stati Uniti e la Francia vantano la più grande concentrazione di centrali atomiche. Numerosi paesi effettuano costantemente, in segreto, esplosioni atomiche sotterranee. Le scorie si ammassano sotto i mari, contenute in fusti di metallo la cui resistenza è limitata. Le scorie vengono altresì riciclate per produrre superveleni che emettono una radioattività infernale.

Tutto questo ci autorizza a credere che questa emanazione energetica deve avere qualche utilità su una dimensione inframaterica della stessa natura vibratoria della radioattività. Quindi, l’aggettivo infernale sembra davvero appropriato!


Le potenze inframateriche

In uno strato interno della Terra si sono concentrate delle potenze, chiamate Asuri, nome di origine sanscrita che significa «anti-dèi». Si tratta di forme inferiori di vita che sono state cacciate verso il basso e si sono trovate unite creando forme demoniache terrificanti. Queste formazioni inframateriche sono, per così dire, i rifiuti dell’evoluzione e il loro sistema vibratorio non corrisponde a quello della natura e dell’atmosfera. All’aria libera non potrebbero sopravvivere dato che sono confinate su un piano vibratorio ben al di sotto del livello della nostra dimensione materiale.

La mitologia indù identifica gli Asuri con i demoni, ma questo tipo di formazione demoniaca è diverso da quelle che brulicano sulla dimensione astrale. Sono demoni infra, forme energetiche strane e invisibili alla percezione fisica o addirittura a quella chiaroveggente.

Queste potenze possono emergere nel mondo umano soltanto attraverso certe frequenze vibratorie: la radioattività e i sistemi elettromagnetici della tecnologia informatica.

In futuro, l’unione dell’energia nucleare e della rete Internet produrrà un campo magnetico che imprigionerà l’umanità.

L’emanazione energetica di un’esplosione sotterranea è una vera e propria liberazione per gli Asuri che si nutrono della forza e si sprigionano così dalla loro zona di ripiego in cui sono stati confinati. Ogni forma di vita desidera vivere e sopravvivere. Gli Asuri hanno l’opportunità di essere risvegliati e di cominciare un ciclo evolutivo in una natura trasformata a loro immagine. Questi dèi inferiori ricreano un mondo su misura per loro grazie alla tecnologia inspirata dalla Loggia Nera.

Volete capire la politica delle élite che lavorano all’unificazione mondiale in tutti i settori? La politica ha un unico scopo: dare forza e potenza alla «Bestia», come rivela l’Apocalisse di Giovanni.

È nel centro sperimentale del CERN, in Svizzera, che è stata effettuata la connessione tra atomo e Internet. Dopo aver trovato una nuova energia vitale mediante la fissione nucleare, gli Asuri dispongono ormai di un cervello artificiale grazie al serbatoio di informazioni di Internet. Possono circolare sulla rete planetaria in una dimensione che appare virtuale ma che è la loro realtà.

Non crediate che tutto questo assomigli a un film dell’orrore. No, questa situazione è già operativa, e voi vi trovate tranquillamente nel mezzo come un figurante, seduto davanti al vostro schermo. A poco a poco la vostra libertà di pensare svanirà senza che non ve ne rendiate nemmeno conto. In modo insensibile, abdicate ogni giorno davanti all’ineluttabile trasformazione del vostro modo di vita, del vostro ambiente, del vostro comportamento, e dell’inversione dei vostri processi di coscienza.

Poche persone comprendono che non sono più ciò che erano, e che nella loro anima si sta operando una mutazione, indolore e invisibile: il regno della «Bestia» si estende attraverso la coscienza dell’umanità e, presto, questa umanità non sarà più che un corpo abbandonato alla volontà asurica.

Messo in linea il: 12.04.11

http://www.astronavepegasus.it/pegasus/index.php/esoterismo/464-lo-scopo-segreto-della-radioattivita-liberazione-delle-potenze-intramateriche#.UtxMq8Vd6po

Condividi post

Repost0

commenti

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Testo Libero

Articoli Recenti

  • Piccole nozioni per un gatto come me
    Ho un carattere particolare, nonostante mi avvio ai miei primi 5 mesi di vita, imparo alla svelta. Non mi faccio scappare dalla vista niente, il mio naso sente odori, tanti odori, riesce difficile identificarli e ubicarli nel posto giusto. Ma riesco a...
  • PHILIP EXPERIMENT: IL FANTASMA INVENTATO REALMENTE APPARSO
    Diverso tempo fa, ancora prima di scrivere l’articolo a riguardo, mi interessai alla storia del fantasma si Ash Manor, un caso davvero emblematico che potrebbe spiegare gran parte delle apparizioni eteree ritenute credibili. Ma andiamo per gradi. Cosa...
  • La città sepolta di Selinunte
  • Le otto scritture antiche mai decifrate
    Da quando è comparso sulla Terra l’uomo ha sempre sentito l’esigenza di trasmettere alle generazioni successive le conoscenze e l'esperienza acquisita nel tempo. La scrittura è certamente l’invenzione più importante per tramandare la storia. La prima...
  • I gatti nell' Antico Egitto
    Le mummie di gatti non sono di certo una novità: questi felini erano considerati animali sacri e si crede che i primi gatti, evoluzionisticamente parlando, siano nati proprio nell’area della Mezzaluna Fertile circa 10.000 anni fa quando le prime popolazioni...
  • Il gambero pistola: uccide con onde d' urto e calore a 5000 gradi
    Il mondo è pieno di animali strani e con peculiarità in grado di stupire; regali dell’evoluzione che li hanno resi unici. Rimanendo sui crostacei, e più precisamente sui gamberi, tra le centinaia di specie di quest’ultimi ce ne sono alcune in grado di...
  • Alla scoperta del Kotodama
    Il “Kotodama” è una forza spiritale misteriosa che sta nella “parola”. I kotodama sono delle frasi, dei suoni vocalici, che hanno una parte molto importante nella vita giapponese. Giappone, si credeva (ed anche oggi è rimasta una sorta di superstizione)...
  • Pericolo della cartomanzia, tarocchi, sibille ed altri mezzi di divinazione magica, esoterica ed occulta
    Cartomanzia E’ pericoloso farsi fare le carte, fare sedute di cartomanzia, farsi leggere i tarocchi, le sibille, anche gratis e/o per gioco, oppure al telefono? Si deve sapere che la lettura delle carte, o dei tarocchi, è una mantica esoterica, ossia...
  • Il conte ritorna da voi
    Mesi intensi, passati tra dubbi sul come siano passati tra una pandemia e esistenze parallele, fin troppo, ho tralasciato in sordina tutto il blog, voi, in modo esagerato. Le esigenze della vita propria, dubbi sulla continua riuscita, di notizie interessanti...
  • IL TEMPO È LA QUARTA DIMENSIONE
    Un visitatore dalla Quarta Dimensione! La proiezione di un ipercubo a quattro dimensioni. L’idea di quarta dimensione è spesso circondata da un alone di mistero e di sospetto. Come osiamo noi, creature di lunghezza, altezza e spessore, parlare dello spazio...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg