Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 agosto 2014 7 03 /08 /agosto /2014 21:33
Il metodo è semplicissimo. Basta far girare a vuoto (e nel silenzio più completo) un normalissimo registratore audio e nel riascoltare ciò che è rimasto impresso, spesso si risentono suoni indistinti che paiono (e, per alcuni, sono) voci di trapassati.  

 

papa Giovanni XXIII

parole dall'altro mondo:

la voce di papa Giovanni

 

Si verificano talvolta fenomeni strani, che alcuni attribuiscono all'intervento degli spiriti. Suoni, lamenti, sospiri e, a volte, anche parole, solitamente rassicuranti per chi ascolta. Questo tipo di contatto è ricercato infatti da persone che hanno vissuto l'esperienza tragica di morti premature o improvvise di parenti giovani. Queste persone traumatizzate e sconsolate cercano di risentire la voce di chi non c'è più. Spesso, credono di averla ascoltata. Tante volte si tratta, in realtà, di interferenze, onde-radio, rumori della strada; in pochi altri casi potrebbe trattarsi di apporti di diversa natura. Finora però, nessuna registrazione è risultata accettabile ai controlli scientifici delle piste sonore. Confrontata la voce (registrata in vita) di una persona scomparsa, con quella del messaggio dall'Aldilà della stessa entità disincarnata, il grafico disegnato da un oscilloscopio non dà lo stesso tracciato. In un solo caso si sarebbe avuto un riscontro perfetto: la voce al registratore era identica a quella di Giovanni XXIIII, quando il Papa era in vita. Questo nastro, però, non è stato dato a chi chiese di controllarlo.

 

la storia delle voci dall'aldilà

Nel 1958 il regista svedese Friedrich Jurgenson scoprì per caso una strana prospettiva di contatto con il mondo dei morti. Stava registrando, per un programma radiofonico, rumori e suoni della campagna, quando - al momento del riascolto del nastro - gli parve di risentire voci di persone defunte che aveva conosciuto anni prima.

Da quel momento, più di Jurgenson, fu Konstantin Raudive (un intellettuale spiritualista originario della Lettonia) a diffondere il nuovo metodo per il "contatto con l'Aldilà". L'intensa opera di questo divulgatore ha reso il fenomeno soprattutto noto come "effetto Raudive".

Dopo decenni di ricerche e un primo libro di psicotronica, che risale agli anni Settanta, Roberto Volterri torna ora con Manuale di psicotronica sperimentale, testo completo e aggiornatissimo, che ci informa sulle esperienze di natura parapsicologica.
Come dice l'Autore stesso nell'introduzione, questi fenomeni appartengono a vari campi di studio, tra cui la fisica, la chimica, la biologia e anche la psicologia: quindi le energie che si manifestano possono essere registrate, misurate e analizzate, non essendo "esclusivo appannaggio del 'mistico' e 'dell'iniziato', i quali accedono a dette esperienze attraverso vie diverse, meno scientifiche, anche se in taluni casi... più efficaci".

Il manuale è diviso in sette capitoli, ciascuno dei quali prende in esame un fenomeno, fornendone i dati storici, gli studi fino a oggi e le indicazioni per costruire da sé alcune semplici apparecchiature per indagare a fondo e constatare di persona i risultati:

- L'effetto Kirlian e i campi bioplasmatici, che rievocano gli studi per fotografare l'aura psichica umana, iniziati da Semyon Davidovich Kirlian e da sua moglie: come si deve interpretare l'alone che appare intorno ai soggetti fotografati? E' forse il nostro corpo astrale, quello di cui parlano magisti e mistici? Si tratta di un "effetto corona", banale fenomeno dovuto alla ionizzazione dell'aria? Poiché queste apparecchiature sono molto costose, chi è animato da spirito di sperimentazione (e ha pazienza e capacità manuali) potrà seguire le semplici istruzioni e costruirsi una Camera Kirlian a prezzo contenuto.

- L'effetto Backster e le possibilità di percezione sensoriale delle piante, su cui esiste addirittura una corrente di pensiero, che sostiene che le piante "sentono", cioè hanno reazioni emotive di fastidio, paura, dolore, gioia, benessere, tristezza molto simili a quelle umane e addirittura, al momento della morte, liberano una specie di "anima" sotto forma di energia elettrica. L'Autore riassume tutti gli studi in materia e ci insegna a realizzare un sistema di rilevamento che ci permetta di testare amori e idiosincrasie delle nostre amiche piante.

- Elettronica e onde cerebrali, che ci porta negli stati alterati di coscienza provocati da pratiche come lo yoga, la meditazione trascendentale, l'ipnosi e lo sdoppiamento. E' possibile controllare la mente e raggiungere la consapevolezza, l'illuminazione, come sostengono molti Maestri Spirituali? Gli studi compiuti su questo tema hanno portato a conclusioni stupefacenti...

- Le facoltà extrasensoriali, capitolo al quale molti nostri lettori correranno subito, appena aperto il libro! Le prime esperienze di controllo sulle facoltà paranormali furono fatte con le Carte Zener, raffiguranti cinque simboli che il soggetto in esame doveva indovinare. Oggi si usano sistemi elettronici, ma lo scopo è sempre lo stesso: individuare poteri superiori negli esseri umani, quali la telepatia, la trasmissione del pensiero, la localizzazione di persone scomparse, acqua nel sottosuolo e anche minerali.

- La psicocinesi, che prosegue il discorso iniziato nel capitolo precedente: è possibile spostare oggetti col pensiero? Questo è l'ipotetico potere mentale più studiato (in particolare sui medium) e più amato (nei personaggi dei film e dei libri che praticano la magia e riescono a spostare mobili in pochi attimi e a catapultare i nemici attraverso le stanze con poca fatica e grande soddisfazione). Con un semplicissimo elettroscopio casalingo potrete testare anche voi questa facoltà.

- L'effetto Raudive, che prende nome da Kostantin Raudive, psicologo e filosofo lettone, che studiò la psicofonia, che è la registrazione di voci provenienti da altre dimensioni. Le strane voci, la cui scoperta fu del tutto casuale (fatta durante la realizzazione della colonna sonora di un documentario sulla vita degli uccelli), furono interpretate come messaggi dai defunti, ma da altri furono presi per interferenze radiofoniche o addirittura interventi psicocinetici fatti dallo stesso operatore, anche se inconsciamente. Da qualunque parte vengano, è abbastanza facile registrarle e, se volete mettervi in contatto con l'altra dimensione, l'Autore vi spiegherà come farlo.

- La mummificazione di piccoli corpi organici, effetto che alcune persone riescono a ottenere con l'emissione di una radiazione dalle loro mani, senza l'ausilio di mezzi tecnici, disidratando un corpo fino a renderlo duro come il legno e inalterabile nel tempo. Ma come può accadere questo?

Completano il libro tre appendici molto utili per gli sperimentatori in erba, che spiegano come si realizzano i circuiti stampati, come si sviluppano le carte fotografiche utilizzate per gli esperimenti Kirlian, come si realizza un alimentatore, come si lavora con transistor e circuiti integrati, come si preparano i cavetti coassiali. E per chi si trovasse a mal partito con questi termini, un comodo dizionarietto tecnico. Tutti i fenomeni illustrati sono corredati da disegni esplicativi e fotografie: un libro per i semplici curiosi, per gli studiosi di parapsicologia e per gli sperimentatori più audaci.
Recensione a cura della Redazione.

Il Dottor Roberto Volterri ‘vede la luce’ (forse non per la prima volta) a Roma... a metà dell'altro secolo. Laureato in Archeologia con una tesi sperimentale in Archeometria – ma con ‘non omeopatiche conoscenze’ nel campo dell’Elettronica, della Fisica, della Biologia e di qualche altra Scienza ancora da inventare – si occupa da tempo di Archeometallurgia in ambito universitario, studiando reperti soprattutto metallici mediante amene tecniche di indagine, quali la Microscopia Elettronica a Scansione (SEM), la Diffrattometria X e la Microanalisi a Dispersione di Energia (EDS). Si interessa dai primi anni Sessanta dell’altro secolo di fenomenologia ESP e degli aspetti meno consueti della realtà, successivamente studiati con semplici apparecchi elettronici da lui stesso progettati, realizzati, messi a punto e poi descritti in alcuni libri dedicati alla ricerca sulla Extra Sensory Perception, quali Psicotronica (SugarCo, 1976); Enigma Uomo (SugarCo, 1977); Alla ricerca del Pensiero (SugarCo, 1979); Psicotronica, in lingua spagnola, (Martinez Roça, 1981); Dimensione tempo (Aquarius, 1991 e, aggiornato, SugarCo 2004). Si è poi dedicato a ricerche articolate più in ambito storico-archeologico, ma inquadrate da un punto di vista ‘di frontiera’:  ha pubblicato Narrano antiche cronache… (HeraBooks, 2002); L’Universo magico di Rennes-le-Château (SugarCo, 2004); Rennes-le-Château e il mistero dell’Abbazia di Carol  (SugarCo, 2005); I mille volti del Graal (SugarCo, 2005); Archeologia dell’Impossibile (Edizioni Hera, 2005); Baphomet. Sulle tracce del misterioso idolo dei Templari (SugarCo, 2006); Archeologia dell’Introvabile (SugarCo, 2006); Archeologia dell’Invisibile (SugarCo, 2007) ; Manuale di Psicotronica sperimentale (Eremon Edizioni 2008); Miracoli? (Acacia Edizioni, 2008); Gli ‘stregoni’ della Scienza (Eremon Edizioni, 2009); Archeologia dell’Impossibile (Eremon Edizioni, 2010) e Il Laboratorio del Dr. Frankestein (Eremon Edizioni, 2011).
A Marzo del 2012 – quindi ben prima dell’improbabilissima “fine del mondo”! – uscirà Odissee di sangue (Eremon Edizioni), dove si potranno incontrare molti personaggi… da incubo: da Vlad III Tepeş, l’Impalatore, a Herzèbeth Bàthory, per finire con Sawney Bean e famiglia, ben poco raccomandabili bulimici cannibali! Prima o poi terminerà anche la stesura (e la sperimentazione…) di Contatto con l’Inumano, lavoro che procede molto, troppo lentamente (la ‘lentezza’ sembra sia dovuta a banali ‘problemi tecnici di comunicazione’…). Oltre a circa trecento articoli dedicati alle tematiche ‘misteriose’ pubblicate fin dagli anni Settanta su gli Arcani, su Abstracta, sul Giornale dei Misteri e, dal 2000, sulla scomparsa rivista Hera (di cui è stato anche il Consulente scientifico), ha partecipato (alquanto ‘malvolentieri’…) ad alcune trasmissioni radiofoniche (Totem, su RTL 102,5) e televisive sia su reti RAI (Voyager) sia su emittenti private (Stargate e Il Sogno dell’Angelo). Per i prossimi decenni minaccia di pubblicare altri ‘incomprensibili’ libri su queste nostre misteriose tematiche…

 

http://www.leonardoderasmo.com/24.a.html

http://www.specchiomagico.net/volterriroberto6.htm

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Esopsicologia
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg