Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 aprile 2014 6 19 /04 /aprile /2014 22:08

Ogni anno, le solite diatribe. Mangiare a Pasqua il classico agnellino da latte, per molti è consuetudine e rito per la festività, senza pensare che effettivamente, mangiare una agnellino da latte, è come mangiare un neonato, in termini di vita. Troppo piccolo per ogni cosa, gustoso ed invitante per chi della sua vita non gli importa nulla. Cosa distingue quindi un agnellino, da un vitellino e altri animali nati da poche settimane, per essere uccisi per soddisfare la nostra gola?

                                                                        NIENTE.

 

 

Cambia solo che l' agnellino viene fatto nascere in gran numero per essere ucciso. Quindi, quando scambiamo auguri e ci riteniamo persone che non farebbero mai male ad un piccolo di animale... pensiamoci. Aumenta persino di un’inezia il Pil in questi giorni, che poi sono quelli in cui chi fa la spesa al supermercato, dopo essere passato dalla cassa, guarda con stupore la lista della spesa: non crede di aver comprato per quella cifra che compare in fondo.

Nessuno conosce più il perché la Pasqua si celebri. Per i bimbi degli anni Duemila Pasqua è il giorno dei dolciumi. Nei templi del consumismo si celebra il rito sempre più stantio di inventarsi nuovi dolci. La colomba simbolo di resurrezione si riempie di cioccolato o di crema pasticcera; il coniglio, anch’esso simbolo pasquale nei paesi anglosassoni, si ammanta di zuccheri. Poi ci sono le praline, le torte, le ciambelle, ed ovviamente il simbolo consumistico per eccellenza: le uova. L’ipermercato Auchan ostenta quest’anno per l’occasione un uovo di cioccolata gigante da trenta chilogrammi, molto conveniente (meno di 150 euro), ma anche molto pericoloso, dovesse cascare in testa allo sfortunato bimbo.

Le stesse creature che San Francesco ci ha insegnato a considerare come nostri Fratelli minori. Come lui, altri grandi uomini della Chiesa ci hanno insegnato ad amare e rispettare il Creato e la Vita: per San Tommaso d’Aquino era “evidente che se un uomo mostra una pietosa compassione per gli animali, ancor più egli è disposto a comportarsi pietosamente verso i propri simili”. Anche Papa Pio XII, si rifece ancora a tale principio: “Ogni impulso di uccidere gli animali senza giustificazione, ogni maltrattamento e ogni crudeltà verso di loro vanno senz’altro condannati. Anche perchè tale comportamento esercita una nefasta influenza sull’animo dell’uomo e lo rende abietto”. San Basilio vescovo di Cesarea scriveva: “O Dio, rafforza in noi il senso di fratellanza con tutte le cose viventi, con i nostri piccoli fratelli a cui hai dato questa terra come rifugio assieme a noi. Possiamo noi renderci conto che essi non vivono soltanto per noi, ma per se stessi e per Te, e che essi amano la dolcezza della vita tanto quanto noi, e Ti servono meglio nel luogo in cui sono che noi nel nostro”. Lo stesso Papa Giovanni Paolo II, ancora vivo nel ricordo di tutti, nell’udienza pubblica del 10 gennaio 1990, riferendosi agli animali ebbe a dire che “anche loro derivano da un Soffio Divino”; commentando alcuni salmi del Libro della Genesi, il Pontefice ha parlato dell’azione creatrice dello Spirito divino spiegando che gli animali sono frutto di tale azione. Tali insegnamenti ci invitano ad amare e rispettare tutte le creature di Dio cercando di vivere in armonia con esse.

Gli adulti non si distaccano dalla tradizione godereccia, che li vuole con “le zampe sotto il tavolo ed azione” sia a Pasqua che a Pasquetta. Anche per loro la resurrezione della carne è solo un vago ricordo, che vada bene, mentre la carne c’è eccome sulle loro tavole, con preferenza di agnelli. Ed è davvero singolare come gli animali simbolo della Pasqua, colombe, conigli ed agnelli, oggi arricchiscano le tavole imbandite.

 

 

Quest' anno anzichè l' articolo sulle uova, sui conigli, sulla religione, ho preferito affrontare un tema molto controverso.

Buona Pasqua a tutti.

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Curiosita'
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg