Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
">

LOGO-SITO-19-gennaio

24 marzo 2012 6 24 /03 /marzo /2012 08:27

Riforma del lavoro, Bersani: Saremo dalla parte dei lavoratori

Il Consiglio dei Ministri ha varato la stesura definitiva della riforma Fornero che dovrebbe, nelle intenzioni del governo, cambiare radicalmente il mercato del lavoro in Italia. In una nota della Presidenza del Consiglio si legge, “Il disegno di legge è il frutto del confronto con le parti sociali. Ne emerge una proposta articolata che, una volta a regime, introdurrà cambiamenti importanti”.

Le reazioni alla riforma ed alla possibilità di modificarla, grazie alla scelta fatta dal governo di utilizzare la forma del disegno di legge, sono state molteplici. Ad indicare questa strada è stato per primo il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha anche puntato il dito verso quello che reputa il problema principale da analizzare in questa situazione, “Il problema più drammatico sono le crisi aziendali, le aziende che chiudono, i lavoratori che rischiano di perdere il posto di lavoro non attraverso l'articolo 18 ma per il crollo di determinate attività produttive”.

Napolitano ha espresso ottimismo sull’iter parlamentare della riforma perché si tratta di un provvedimento che non era più procrastinabile. Anche la Cisl e la Uil hanno espresso soddisfazione per la scelta della forma del disegno di legge che permetterà una lunga discussione parlamentare che dovrebbe comunque concludersi prima dell’estate. Bonanni ha dichiarato, “Avremo tutto il tempo per affrontare il problema. Faremo un'azione di lobbying sul Parlamento perché si trovino soluzioni più vantaggiose per i lavoratori”.

Tra i partiti, per motivi diversi, non si respira grande soddisfazione per questa scelta del governo di puntare sul disegno di legge. Il Pdl avrebbe preferito un decreto legge con annessa fiducia e teme stravolgimenti al senso della riforma da parte dei partiti che spalleggiano la Cgil.

La Lega Nord e l’Idv contrastano a prescindere le proposte del governo e la riforma del lavoro non fa eccezione. Sia Bossi che Di Pietro hanno avuto parole molto dure nei confronti della riforma ed entrambi hanno evocato la lotta di piazza e le elezioni il prima possibile.

Vendola e Bonelli invitano il Partito Democratico a riconsiderare le alleanze di governo e cominciare a pensare alle elezioni per costruire una reale alternativa democratica all’interno del paese.

Il segretario del Partito Democratico, Pier Luigi Bersani, ha ribadito quali sono i punti base sui quali il partito si batterà in Parlamento, “Non si può concepire che per i licenziamenti economici ci sia solo la monetizzazione, è il punto base altrimenti entriamo in un film che non è nostro, non è europeo ma americano. Tutto il mondo dice che le cose funzionano meglio in Germania, quali mercati possono obiettare se anche noi adottiamo il modello tedesco sull'articolo 18?”. Bersani ha chiuso dicendo che a prescindere dall’andamento della discussione parlamentare c’è una sola certezza, quando si dovrà decidere il Pd sarà dalla parte dei lavoratori. Ci attende una primavera molto calda.

 

 

http://www.nanopress.it

 

Condividi post
Repost0

commenti

 FORUM

Cerca

nuovo sito conte critico

Testo Libero

Articoli Recenti

  • Il 2021 tra le incognite del Covid. Ecco cosa dicono le profezie del Ragno nero
    Profezia del Ragno Nero del 2021. Una profezia che ha già nel passato dimostrato di essere attendibile. Basti pensare che l’anno scorso la profezia parlava sia del Covid che del Recovery found. Quest’anno l’anno sarà caratterizzato dalla “Corona di San...
  • Una lunga attesa
    Ciao a tutti, miei cari lettori. Il tempo passa, inesorabile, con la pandemia, senza una pandemia, che fuorvia una vita o meglio la destabilizza, fino a mutarla, con stressanti perdite di tempo e di idee che mutano come le varianti covid. Da tempo non...
  • Covid 19: il fuoco greco
    Analogia di un comportamento simile. Mi spiego: Wuang (Cina), nell' anno 2019,nei laboratori speciali dove si manipolano i ceppi virali, con molta probabilità inizia, tramite laboratorio, una lavorazione su di un virus con fattezze simili all' influenza...
  • I segreti del penultimo manoscritto di Qumran
    Un panorama ormai noto: le pareti a strapiombo sul Mar Morto nella zona di Qumran. (foto Franco56 / Wikimedia Commons) Due ricercatori universitari di Haïfa (Israele) hanno ricostruito i contenuti di uno degli ultimi rotoli di Qumran ancora da interpretare....
  • Cosa c’è alla fine del buco più profondo della Terra?
    Per rispondere a questa domanda basterebbe affermare: “rimuovi questo tappo di metallo arrugginito che vedi nella foto e troverai il buco più profondo della Terra”. Tuttavia, ed è davvero singolare, sappiamo molto di più su alcune galassie lontane che...
  • Sensazioni fantasma: il mistero di come il cervello tocca il processo
    Hai mai pensato che qualcuno ti avesse toccato il braccio sinistro quando, in effetti, avevano raggiunto la tua destra? Gli scienziati conoscono questo fenomeno come una sensazione fantasma e può aiutare a far luce su come i processi del cervello umano...
  • Abhigya Anand e la sua teoria sulla prossima catastrofe
    Saturno e Giove il 21 dicembre che è il giorno del solstizio ci appariranno vicinissimi, un allineamento che è stato visibile solo 800 anni fa, tra il 4 e il 5 marzo del 1226. Ultimo aspetto da sottolineare: Abhigya Anand avrebbe pure previsto il ritorno...
  • Alla scoperta delle Grotte Alchemiche nella magica Torino sotterranea
    Torino: la città magica, la città esoterica, la città occulta. E la città alchemica. Tra le mille narrazioni, simbolismi, leggende che permeano il capoluogo più misterioso d’Italia, la possibilità che nel suo sottosuolo si celino dei passaggi interdimensionali....
  • Commemorazione dei defunti: il 1 novembre
    Il 1 Novembre si celebra la festa di Ognissanti, una festività religiosa dedicata appunto a tutti i santi, quindi idealmente è il giorno dell’onomastico di chiunque porti un nome legato alla figura di un martire beatificato. Ognissanti è una solennità...
  • L' insostenibile leggerezza dell' essere umano
    Covid19, ultima frontiera: nonostante sacrifici e privazioni, lockdown, in casa, privati delle libere uscite, fondamentalmente per il bene primario della vita stessa e per rispetto di chi lavora negli ospedali in maniera sempre più oltre il limite della...

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg