Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 gennaio 2013 5 11 /01 /gennaio /2013 19:41

La notizia e' di pochi giorni fa', ed e' la prova evidente che sicuramente il nostro pianeta non e' l'unico ad avere le condizioni atmosferiche per ospitare la vita! Il nuovo pianeta scoperto e che si aggiunge agli altri precedentemente scoperti da Keplero si chiama KOI 172.02

http://i.space.com/images/i/000/024/947/i02/earthlike-exoplanet-KOI172.02-130110b-02.jpg?1357774584Classificato come una  "super-Terra", il candidato pianeta KOI (Oggetto  di interesse di Keplero) 172,02 orbita all'interno della zona abitabile di una stella simile al Sole. Questo significa che il pianeta, che deve ancora essere confermato da osservazioni di follow-up, potrebbe avere acqua allo stato liquido sulla sua superficie, che si ritiene essere essenziale per la vita. KOI 172,02 è di circa 1,5 volte il diametro della Terra. Il pianeta orbita intorno alla sua stella a una distanza di 0,75 unità astronomiche, pari a circa tre quarti della distanza dalla terra al sole. Il pianeta extrasolare richiede circa 242 giorni terrestri a orbitare attorno alla sua stella.  Lanciato nel 2009, il telescopio spaziale Kepler orbita attorno al sole ogni 371 giorni. Come si puo' notare pero' dal  viaggio di Keplero, esso punta solo  una singola parte  di cielo. I sensori controllano la luminosità di 150.000 stelle simultaneamente, alla ricerca di gocce rivelatrici di intensità che potrebbero indicare pianeti orbitanti.  Al centro del telescopio vi e' una schiera di 42 sensori posti nella macchina fotografica appositamente progettati  per rilevare pianeti che passano davanti alle loro stelle . La ricerca di pianeti da parte di  Keplero è condotta in una stretto  volume di spazio a forma di cuneo  che si estende davanti a noi come noi con lo stesso movimento con cui noi orbitiamo  intorno alla galassia. Stelle di queste proporzioni simili alla terra e a questo nuovo pianeta sono quindi  alla stessa distanza dal centro della galassia proprio come la Terra.

Questo vuol dire che se avessimo avuto la possibilita' di poter viaggire nello spazio, si sarebbe gia' potuto verificare la possibilita',da parte di questo pianeta,  di poter ospitare la vita! Sicuramente ci saranno migliaia di pianeti abitabili, ma se non si comincia l'esplorazione dell'universo non riusciremo mai a sapere se nell'universo ci sono altri pianeti come la nostra bene amata Gaia!

Condividi post

Repost 0
Published by DUCA CONTROVERSO - in astronomia
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg