Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 giugno 2012 2 12 /06 /giugno /2012 18:29

 


 

Venezia - La tromba d’aria, un vero e proprio tornado, che si è abbattuta su sant’Elena e alcune isole della laguna di Venezia ha poi interessato gran parte del litorale veneziano, salvando Jesolo e Bibione.

 

Il tornado ha riguardato prima il Lido e la punta estrema del centro storico veneziano e poi l’isola di Sant’Erasmo, scoperchiando una dozzina di case; ha quindi puntato verso il Cavallino e, dopo aver saltato Jesolo, ha coinvolto Eraclea e Caorle.

Il passaggio è evidente in tutte le zone colpite con alberi, pali della luce divelti, rami spezzati, tegole dei tetti volate. Una serra artigianale ad Eraclea è stata azzerata. Moltissime le chiamate ai vigili del fuoco e alla polizia locale dei comuni interessati. Molta la paura, ma nessun ferito.

Il tornado è stato accompagnato anche da un violento nubifragio con vortici d’acqua. Al Lido molto spavento tra le persone che erano al mercato all’aperto, dove diversi banchetti sono stati rovesciati. I danni più evidenti, però, si sono registrati a Sant’Elena, dove sono stati spezzati diversi alberi ed è stata scoperchiata la biglietteria Actv. Un ramo è caduto anche su un container. I Vigili del fuoco sono intervenuti per soccorrere alcune persone, tra cui bambini, rimasti bloccati dalla caduta dei rami.

 

 



Condividi post

Repost 0
Published by DUCA CONTROVERSO - in Cronaca
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg