Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 luglio 2012 7 08 /07 /luglio /2012 10:05

Nuovamente al caldo torrido, afoso e insistente che arriva dall' Africa: oramai l'italia e' nell' estate più calda che si poteva avere dopo il 2003. Anche se sembra divisa in due dove, il nord è attraversato da correnti fresche e quindi interessato da nubifragi e violenti temporali, conditi con una discreta attività di fulmini: oggi 8 luglio a Torino, il caldo afoso si avverte in maniera moderata, nuvole che coprono il sole a singhiozzo, alternano momenti di sollievo all' arsura e fanno passare anche questa giornata, senza stare male. Al centro Italia e al sud, il caldo diviene molto insistente e poco sopportabile. Anche oggi, 8 luglio, stiamo subendo gli effetti della nuova ondata calda definita da molte persone, ''Minosse'', nome attribuito per il caldo insopportabile. Lo potrei definire invece, uno tsunami di calore, dove con la sua influenza, non aiuta di certo terreni e abitanti a godersi normalmente questa estate.In settimana l’anticiclone libico-algerino si intensificherà ulteriormente sul bacino centrale del Mediterraneo, con una recrudescenza del caldo su Sicilia, Sardegna meridionale, Calabria, Basilicata e Puglia, dove i termometri potranno schizzare sopra i +38° +40° all’ombra. Purtroppo, vista la stagnazione delle configurazioni bariche sullo scacchiere europeo, questa ondata di calore sembra destinata ancora a lungo, almeno fino alla meta del mese, colpendo con durezza le regioni del sud e favorendo un ulteriore riscaldamento delle acque superficiali del “mare Nostrum” intorno l’Italia. Al nord la calura sarà meno intensa, ma verrà accompagnata da elevati tassi di umidità relativa che acuiranno l’afa, specie sulla pianura Padana e lungo le aree costiere, con temperature comprese fra i+32° e i +34° +35°. Se l' Italia soffre quindi di questo caldo, in America non va certamente meglio:  la stampa americana descrive l’eccezionale ondata di calore che si e’ abbattuta sugli Stati Uniti, in particolare sulla costa orientale, e che finora ha provocato almeno 30 vittime, soprattutto tra gli anziani. ”Il Grande Sudore”, titolano alcuni giornali riferendosi alle temperature record, anche oltre i 40 gradi centigradi, ch stanno soffocando citta’ come New York, Washington, Filadelfia e Chicago. Tra le autorita’ federali, statali e cittadine e’ massima allerta, anche per scongiurare il pericolo di pericolosi black out dovuti soprattutto all’uso massiccio dei condizionatori d’aria. La gente in molte cittadine viene invitata a restare in casa. Lo stato di allerta e’ stato dichiarato in 20 Stati. Solo a Chicago si contano dieci morti. In Ohio tre anziani sono deceduti in casa per l’eccessivo calore dovuto a una interruzione dell’energia elettrica che non ha permesso il funzionamento dei condizionatori delle loro abitazioni. Altre tre vittime del caldo in Wisconsin, due in Tennessee e tre in Pennsylvania. Ma l’ondata di calore – affermano i metereologi – e’ destinata a perdurare almeno per tutto il weekend e il bilancio delle vittime alla fine si potrebbe rivelare piu’ pesante.

Se le sensazioni sono giuste senza essere un meteorologo, ci saranno altre 3 settimane di caldo alternato, dopodiche' avremo nuovi arrivi di correnti fresche e un' estate più affrontabile senza aver paura di scoiglierci come ghiaccioli al sole.

Come affrontare questa intensa calura?

EVITARE:

1 ore più calde, quindi dalle 11.30 alle 16, non stare costantemente sotto il sole e se siete in spiaggia, fatelo con attenzione, alternando la tintarella a rinfrescate di ombra e acqua.

2 non fate bagni, anche se frettolosi, dopo aver mangiato, ricordando a voi ed ad altri che la digestione può essere pericolosa se sottovalutata: la vostra vita è più importante del caldo che sopportate.

3 mangiate frutta fresca, le angurie e meloni, sono ottimi in questa stagione, pesche, albicocche, tutta la frutta che vi piace per la vostra salute.

4 bevete molta più acqua, della solita e se siete soliti a berne poca...fate uno sforzo per voi stessi e per chi vi è accanto: abbiamo acqua a sufficienza per ogni esigenza, 1 litro al giorno in più non vi farà male, suddivisa per la giornata( oltre a quella che bevete).

5 attenti a sbalzi di calore dovuti all' aria condizionata e attenti ai ventilatori, i quali danno piacevole senzazione di rinfresco ma non possono sostituire l' aria rovente di queste giorni: Cefalee, cervicali, dolori reumatici sono ansiosi di farvi passare brutti momenti.

6 chi ha la possibilità, approfitti di fare più bagni e rinfrescate varie, l' estate dopotutto è anche questo.

7 gelati? non ne ho parlato. Che aspettate? Vari prezzi e varie preparazioni per la loro creazione: prediligo ovviamente il gelato artigianale, prodotti in agrigelateria e gelaterie di produzione propria: sembra che anche quest' anno i gelati vengano presi d' assalto..

Mettiamo anche le svariate granite a multigusti con cannucce e palettine. Un ' estate da bere in pochi sorsi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in il nostro pianeta
scrivi un commento

commenti

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg