Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
30 aprile 2017 7 30 /04 /aprile /2017 23:08

Nel Giornale di bordo di Cristoforo Colombo, in data sabato 15 settembre 1492, troviamo la seguente annotazione:
“Navigò in questo giorno, compresa la notte, 27 leghe e più, in direzione di ponente.
Al cominciar della notte videro cader dal cielo una meravigliosa striscia di fuoco, a quattro o cinque leghe dai navigli.”

Ciò che ricorda essere una meteora, è definita dal navigante Bartolomeo de Las Casas, un “meravilloso ramo de fuego”; il marinaio, nella sua Historia de las Indias, aggiunge:
“E tutte queste cose agitavano e attristavano gli uomini, i quali incominciavano a credere che fossero segnali di malaugurio.”
In una Cronaca della Zentralbibliothek di Zurigo, riferita alla città di Zessenhausen, si documenta che nell’anno 1544 erano stati visti segni sul sole e sulla luna; la gente cominciò a spaventarsi temendo che Dio volesse punire la terra e i suoi peccati.
L’apparizione dei meravigliosi segni nel cielo fu preceduta da un terremoto.
stella.jpgIl 4 maggio tra le 4 e le 5 della notte, numerosi contadini della cittadina tedesca di Phorzhaim osservarono una stella con una lunga coda, grossa quanto una pietra di mulino; essa lanciava delle faville ed in seguito si inabissò nel fiume facendone ribollire le acque; non si trattava di un meteorite: riemerse producendo un boato spaventoso e, dopo un breve volo, si posò su un campo bruciandone il terreno. Non era nemmeno un fulmine globulare: alla fine di quelle peripezie si sollevò dal suolo schizzando verso il cielo, per riunirsi con la grande stella; dopodiché i due ordigni scomparvero entrambe.

Curiosamente, le cronache locali illustrarono l’evento, ben descritto, con un’immagine di sfrenata fantasia: un drago dalla cui coda partiva un getto di fuoco (evidentemente l’episodio venne interpretato come un dispetto del Maligno, di cui il drago è un simbolo).
Dopo quelle apparizioni, le genti del posto videro apparire nel cielo strani miraggi: figure di antichi guerrieri e conti che molto prima avevano abitato la zona, quasi come se qualcuno si divertisse a proiettare strani ologrammi nel cielo (il che, ancora una volta, ricorre nella moderna casistica ufologica). Si narra ancora, inoltre, che nel 1520, al “tempo del cavaliere Massimiliano”, venne visto una sorta di “albero luminoso” scendere dal cielo, posarsi al suolo e poi nuovamente risalirvi per unirsi ad un grande cerchio.
primopiano_dante_alighieri.jpgUn avvistamento registrato su Firenze nel XVI° secolo è stato recuperato dallo studioso Gabriele Parnis dal “Diario Architetti Parigi” esistente nel Gabinetto degli Uffizi di Firenze.
Nel documento si leggeva: “A dì 31 marzo a 1/2 mezza di notte venne sopra Fiorenza un razzo non mai visto e la mattina seguente a ore 9 una fiamma di fuoco rosso sopra al Palazzo”.
Sopra la nota si legge la data “a dì 29 marzo 1582”. “Con questo documento”, commentava il ricercatore Solas Boncompagni, “salgono a tre i fenomeni strani che in varie opere vengono riferiti e che interessarono nel passato il cielo di Firenze. Gli altri, infatti, sono quelli ricordati da Dante ne Il Convivio e da Cellini nella sua Vita.
Ne Il Convivio Il, XIII, 22 è scritto: E Seneca dice che ne la morte d’Augusto imperatore vide in alto una palla di fuoco; e in Fiorenza, nel principio de la sua distruzione (1301 – venuta in Firenze di Carlo di Valois), veduta fu ne l’aere, in figura d’una croce, grande quantità di questi vapori seguaci della stella di Marte”
.

In una miniatura del XVI° secolo è raffigurata una cometa dalla stranissima forma a disco, che appare sopra un palazzo davanti al quale si danno battaglia due guerrieri.
In cielo è visibile anche un calice (probabilmente il Santo Graal). É possibile una rilettura psicologica.

lunatb3.jpgNella Gazzetta di Norimberga del 14 aprile 1561 si legge: “Molti videro delle sfere di color sangue, blu e nere, e dei dischi circolari attorno al sole. Si videro anche due o tre tubi cilindrici che contenevano queste palle. Questi elementi parvero lottare gli uni contro gli altri e il tutto durò un’ora. Poi tutto sparì con un gran vapore”.
Ripresa anche dal celebre psichiatra svizzero Carl Gustav Jung, per dimostrare come il fenomeno degli UFO potesse essere un mito presente da secoli nell’inconscio collettivo planetario, l’immagine che illustrava la cronaca è stata confrontata dai moderni ufologi con le foto di sigari volanti da cui escono dei dischi di minori dimensioni, trovando straordinari parallelismi con quelli che era stato scambiati cannoni che sparavano palle volanti.

Volantino di BasileaUn evento analogo è illustrato nel Volantino di Basilea (custodito nella raccolta Wickiana della Biblioteca di Zurigo) e riferito al 7 agosto 1566; così lo descrive Samuel Coccius: “Il 7 agosto all’alba si videro molte grandi sfere dirigersi verso il sole e poi combattersi: molte divennero rosso fuoco e si consumarono svanendo”. Alla cronaca era accluso il disegno di sfere bianche e nere sopra la cattedrale, additate dai terrorizzati cittadini svizzeri.

Giacomo CasanovaE troviamo gli UFO persino nelle memorie del celeberrimo Giacomo Casanova che, nella Storia della mia vita, ricorda: “Raggiunsi Otricoli a piedi, perché volevo vedere con calma il ponte antico, e da Otricoli un vetturino mi condusse per quattro paoli a Castelnuovo. Ne partii a mezzanotte e feci la strada ancora a piedi arrivando a Roma alle nove dei mattino dei primo di settembre. Ma ecco un episodio che forse divertirà alcuno dei miei lettori. Avevo lasciato Castelnuovo da un’ora e me ne andavo alla volta di Roma in un’aria tranquilla e sotto un cielo sereno quando notai a dieci passi da me a destra una fiamma piramidale alta un cubito e sollevata da terra quattro o cinque piedi, che mi accompagnava. La fiamma si fermava quando io mi fermavo, e quando la strada era fiancheggiata da alberi non la vedevo più, ma tornavo a vederla quando avevo superato le piante. Mi ci avvicinai parecchie volte e di tanto io mi avvicinavo di tanto essa si allontanava. Provai a tornare sul miei passi e allora non la vedevo più, ma quando riprendevo il cammino la ritrovavo allo stesso posto. Scomparve soltanto con la luce del giorno. Debbo dire che, a dispetto delle mie conoscenze di fisica, la vista di questa piccola meteora mi fece nascere delle strane idee. Ebbi l’accortezza di non parlarne a nessuno. Arrivai a Roma con sette paoli in tasca”.

Antica Mappa
L’apparizione di due misteriosi dischi luminosi al di sopra di due vascelli, in pieno mare, è illustrata in una stampa del XVI° secolo, il Theatrum Orbis Terrarum (Firenze, Museo della scienza). Anche in pieno rinascimento queste apparizioni venivano rilette come precisi moniti divini, non più però alle popolazioni, ma ai politici e sovrani del tempo. Nella cronaca che segue, tratta da un opuscolo (o planchetta) del 1589 in francese, e di cui esiste anche una trascrizione lionese di Anatole Claudin, ne troviamo un chiaro esempio.
Il primo avvenimento riferito è chiaramente il passaggio di una meteora, come dimostra il fatto che l’ordigno bruci in pochi istanti; il secondo episodio è invece più marcatamente ufologico.
In entrambi i casi per le due apparizioni veniva proposta un’interpretazione “spirituale”.
L’opuscolo riportava: “Sappiamo, o popolo cattolico, che nostro Signor Gesù Cristo, prima che distruggesse e cancellasse la città di Sodoma e Gomorra, fece molti prodigi… analogamente io potrei certamente dire altrettanto o quasi di tutte le città della nostra desolata Francia, nelle quali vediamo altrettanta empietà. Se non ci correggiamo, certamente vedremo l’ira di Dio, come già ne abbiamo veduto un inizio davanti ai nostri occhi nella città di Bloys, dove abbiamo perduto le due luci della nostra Francia per colpa di un malvagio ed infelice tradimento. Noi dobbiamo emendarci e fare penitenza e convertirci, vedendo i prodigi orribili e spaventosi che si sono manifestati in molti posti della nostra Francia, e soprattutto sulla città di Bloys, sulla quale nel giorno dello scorso Natale (1588; N.d.A.) cadde una fiaccola di fuoco ardente, che si dissolse in un istante; poi, nel seguente giorno degl’Innocenti, apparvero in cielo, verso le sette o le otto ore di sera due uomini in armatura bianca, che avevano nella mano destra una spada tagliente insanguinata, i quali rimasero poco dinanzi agli occhi delle persone che erano là a guardarli, volendo quasi dimostrare così la morte di qualche gran principe, per la malvagità ed i tradimenti che sono stati commessi da poco tempo in qua e che si commettono tutti i giorni. Poco dopo si videro (sempre nel cielo; N.d.A.) delle squadre armate, tutte luminose, lottare con le loro lance le une contro le altre, significando le guerre, e le vittorie che noi avremo contro gli eretici se ben tosto vi metteremo riparo sia per mezzo delle preghiere che per mezzo delle armi”.
Proseguiva la cronaca: “Altri segni spaventevoli apparsi in cielo tra Parigi e Saint Denis. In Francia, il dodici e il tredici di gennaio 1589. Giovedì 12 gennaio 1589 sono state viste di notte due grosse nubi tra Parigi e Saint Denis, che emanavano grande luminosità, e venendo l’una contro l’altra si sono unite e poi hanno indietreggiato; ne sono sortite in gran numero saette e lance di fuoco e la battaglia durò a lungo; poi, dopo aver ben combattuto, si ritirarono allineandosi di testa e poi ricominciarono a muoversi e passarono sopra la città di Parigi e andarono in linea retta verso il Mezzogiorno. Poi, il venerdì tredici del detto mese di gennaio, si è visto anche, in cielo, un corpo a forma di falce lunare con sopra una stella, come una cometa che brillò per tutto il giorno, e di cui il popolo fu molto impressionato. Popolo Cristiano, preghiamo Dio che ci preservi da quello che gli astri ci minacciano. Così sia”.

Repost 0
Published by conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
11 giugno 2013 2 11 /06 /giugno /2013 21:34

netherlandsufo

 

Un avvistamento molto particolare che mette nuovamente in discussione, gli appassionati ufologici: in questa foto scattata per immortalare questo scenario intenso e romantico, qualcosa rimane impresso anch' esso nella foto: di cosa si tratta?

 

"È stato un oggetto di forma tubolare che aveva una pinna a forma di S. Se fosse stato qualunque tipo di missile, sarebbe avuto alette multiple, ma rivolto nella stessa direzione. Non abbiamo sentito niente, era tutto tranquillo là fuori. Più ho sfogliato le immagini, più ho sentito dentro di me un agoscia crescente, "Federer ha detto ai giornalisti. "Ho fotografato per un bel po 'di tempo e ho visto altre strane immagini, ma non ho mai visto niente [come questo] con il mio occhio. Non vedevo l'ora di tornare a casa, dove ho potuto farlo sviluppare e vedere che cosa davvero avevo immortalato. Ho guardato l'informazione dell'  immagine - alla velocità di scatto - e (l'oggetto) era offuscato a 1/250th di un secondo, quindi è stato necessario andare superveloce ".

 

"Dopo aver esaminato i file raw, non c'è alcuna indicazione evidente che le foto sono state manipolate con un software di post editing", ha detto ha detto il Latino Press . "Avere il sole nel fotogramma è utile perché indica dove dovrebbero apparire le ombre. Questo ulteriore dettaglio  sostiene che l'oggetto è stato fotografato 'in-camera' e non  aggiunto più tardi ". Foto vera, dubbi reali.

 

editednetherlandsufo

 

Unn semplice insetto non identificato? Quale insetto sarebbe? Da escludere un rods, dato che vivono in luoghi come stagni e piuttosto umidi. Ben Hansen, un ex agente dell'FBI più popolarmente conosciuto dal suo tempo su di SyFy Canale -Fatto o simulato -, ha detto che l'immagine è reale.

 

 

 

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
18 aprile 2013 4 18 /04 /aprile /2013 21:40
 I cieli sopra l'Irlanda del Nord sono stati oggetto di una strana visita e interessante formazione triangolare senza che si possa ancora dare una spiegazione a riguardo. Nella zona dove si è filameto l' avvistamento insolito, non vi sono basi aeree e ritenere che siano lanterne cinesi, è piuttosto difficile da credere. Cosa possono essere dunque quelle luci? Un contatto ufo o qualcosa del nostro mondo?
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
18 aprile 2013 4 18 /04 /aprile /2013 21:21

Un UFO catturato in video per circa 40 minuti è stato avvistato sopra la base navale di Simon Town Naval Base, Città del Capo, quando centinaia di colpi sono stati sparati in aria intorno alle 21:00 Sabato sera. Non è chiaro se la cottura è stata finalizzata alla UFO, ma la sua certezza che l'UFO non ha risposto.




Il video catturato da un residente mostra un oggetto che potrebbe essere di forma cilindrica o "V" a picco sul mare, mentre flairs sono girati a esso. L'UFO emise alcun suono ed era circa un miglio dalla costa. Con stima l'UFO o USO è di circa 4 miglia di lunghezza e forse il più grande oggetto volante non identificato registrato.




Simonstown Base Navale, Città del Capo, Sud Africa


Il residente ha spiegato che non era visibile ad occhio fino a quando ha usato una telecamera a infrarossi che indica chiaramente che si tratta di un enorme oggetto. L'UFO aveva luci pulsanti e luci orbitanti di blu, giallo e rosso sono stati visti fino ad un certo punto. The Bay residente False spiegato che prima pensavano che fosse una sorta di Marina speciale, ma non hanno mai sentito parlare di qualsiasi operazione della  Marina nel zona durante la notte. World News ha contattato la Marina Militare e la Marina ha detto che non sanno nulla al riguardo, ma la cottura della Marina ammontano a diverse centinaia di colpi. Gli esperti hanno detto che era  improbabile che si trattava di un attacco alieno, anche hanno trovato segni evidenti di fori: sarebbe avvenuto mentre le barche della Marina sono ormeggiate nella stazione di Marina, quindi sono stati sparati moltissimi colpi senza colpire nessun UFO.






Il video è stato girato a una distanza di circa 40 miglia attraverso False Bay dove si vede in modo evidente che qualcosa c'era. Recentemente ci sono stati diversi avvistamenti su attività UFO nella baia in particolare durante il mese di febbraio di quest'anno. L'agenzia di controspionaggio che indaga le attività paranormali in Africa, ha detto che stanno cercando in questa materia. L'identità del residente è stato trattenuto per motivi di sicurezza.

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
18 gennaio 2013 5 18 /01 /gennaio /2013 23:20
Video Avvistamenti UFO sulla Luna Segnalato da persone provenienti da diversi decenni
 
 
Il 29 Luglio 1953 il redattore scientifico del
New York
Herald Tribune, John J. O'Neill, ha affermato di aver notato un grande oggetto simile ad un ponte attraverso il suo telescopio . L'oggetto avrebbe attraversato 12 miglia su di una zona della luna conosciuta come Mare Crisium . O'Neill nell' avvistamentoha avuto conferme da altri osservatori, tra cui Hugh Percy Wilkins della British Astronomical Association. L'avvistamento è stato conosciuto come il Ponte di O'Neill, ma in seguito ha confermato di essersi confuso e di aver scambiato un gioco di luci ed ombre con un oggetto insolito.
Le spedizioni sulla Luna riguardo il volo Apollo a fine del 1960 al 1970 hanno creato  molte discussioni quando i tabloid hanno riferito di avere avutoincontri con degli UFO.
 Anomalie lunari non sono nuove e sono state riportate  già nel 1700 da astronomi. Tra questi misteriose luci brillanti incandescenti o macchie sulla luna. Nel 1869, c'è stato un studio condotto da Great Britain 's Royal Astronomical Society sui movimenti insoliti di luci e sfere luminose.Ci sono state molte segnalazioni che affermano di oggetti volanti non identificati catturati in cam o video nel cielo sopra la Terra. Recentemente, vi è un aumento della ''NASA fotocamera'' alimentata dalla Stazione Spaziale Internazionale ( ISS ).
Inoltre, vi è un numero crescente di persone che affermano di aver usato i loro telescopi e macchine fotografiche per osservare UFO intorno alla luna, secondo gli International Business Times .
Molte delle cose strane osservate dalla gente è stato pubblicato su YouTube. Questi video possono permettere ai testimoni di chiedere pareri da parte della comunità on-line sui loro strani incontri . Inoltre, la comunità online ha la possibilità di esaminare le anomalie, siano  bufale, di extraterrestri , o semplicemente un fenomeno normale scambiato per qualcosa di straordinario.
Tuttavia, la maggior parte dei video pubblicati su YouTube che mostrano presunti UFO o alieni hanno mancanza di informazioni specifiche e utili per testimonianze visive. Quindi, è molto difficile individuare quali siano reali e quali siano creati da persone di talento che utilizzano applicazione software di indubbie capacità.
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
13 ottobre 2012 6 13 /10 /ottobre /2012 20:18
In Italia, nel resto del mopndo contiuano ad essere avvistati continuamente oggetti luminosi, inspiegabili, affascinanti, misteriosi: stiamo assistendo a cosa? Un invasione di massa? Probabilmente in mezzo a questi oggetti luminosi, qualche oggetto luminoso che non appartenga a questo pianeta ci sarà anche...o no? Gli abitanti di Danville,in  Virginia, hanno riferito di aver visto strane luci nel cielo notturno per le ultime settimane, sempre il mercoledì sera. Il Dipartimento di Polizia di Danville ha anche riferito di aver  ricevuto chiamate su questi UFO. Ma secondo il giornale locale The News & Advance , ciò che le persone sono state terstimoni non sono altro che aerei telecomandati. Notare come questo genere di modellini che possono essere confusi per ogni genere di oggetto non identificato, si possono acquistare anche su e-bay!!
Immagine oggetto  Immagine oggetto
Immagine oggetto2.4g rc telecomando flying saucer 1.jpg
Marlo il Mago con i suoi piani. (Credit: The News & Advance)
William Crawford, un mago locale che è anche conosciuto come il Mago Marlo, ha volato con i suoi aerei RC da un parcheggio i mercoledì scorsi.Arancione, verde e giallo LED apposti sulle ali e le code degli aerei renderli visibili nel cielo notturno. LaNews & Advance spiega che questi aerei sono leggeri, diversi metri di lunghezza, silenziosi in volo, e possono arrivare fino a 6-100 metri.
Se non fossimo condizionati da chi ci dice di credere a priori e senza ragione a spiegazioni a dir poco fantasiose, per scoprire la verità su questo strano fenomeno basterebbero pochi ma semplici esperimenti e magari un po’ di esperienza di fotografia o video.
Giocattoli volanti come aquiloni, alianti, elicotteri e aerei RC, di notte è cresciuta rapidamente la  popolarità a causa di illuminazioni a LED, che  offrono un modo semplice e conveniente per illuminare gli oggetti, creando affascinanti spettacoli notturni. Ma a causa del loro aspetto insolito, questi oggetti di routine generare i rapporti UFO di testimoni curiosi e / o interessati.
  
E che dire della spettacolare l' esibizione programmata di 49 Quadricopter sul Danubio l' uno Settembre 2012 in occasione del festival dell' Arte Tecnologica in Germania
49 quadricotteri dotati di sfere luminose montate in basso che cambiavano di colore, hanno regalato uno spettacolo unico nel suo genere, riuscendo anche a creare forme tridimensionali nel cielo buio del Danubio, il tutto programmato da esperti informatici e i loro computer, riuscendo a far compiere manovre impossibili e ben sincronizzate ai quadricotteri, ma oltre lo spettacolo credo che l' era tecnologica ci stia regalando anche un po di confusione sul campo Ufologico, perché se qualcuno fa volare questo tipo di quadricopter anche singolarmente nei nostri cieli, potrebbe nascere un ennesimo falso avvistamento di Ufo, consiglio sempre di fare attenzione prima di gridare all' Ufo all' Ufo.
 
 
 
 
 
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
6 ottobre 2012 6 06 /10 /ottobre /2012 23:26
Il filmato parla da solo: mentre si è con il dubbio di cosa sia stato ripreso con la videocamera se non un aereo terrestre...fà la sua comparsa un oggetto luminoso, degno di interesse che può certamente aprire qualche discussione; cosa sia realmente saranno gli esperti dei filmati, in grado di spiegare sempre quasi tutto: a voi cosa sembra? Troppo veloce per essere un aereo convenzionale, l' accelerazione e i cambiamenti di rotta potrebbero essere eccessivi per un pilota: apriamo la strada per un drone, cioè un aereo militare senza pilota. Sappiamo che i nuovi aerei possono essere veloci e raggiungere considerevoli velocità, oltre la velocità del suono...ben oltre. L' oggetto in questione è veramente un aereo qualcos altro?
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
16 settembre 2012 7 16 /09 /settembre /2012 22:28
Non risulta essere per niente chiaro cosa sia apparso la notte del 13 settembre 2012 a Myrtlr beach.Centinaia di chiamate che chiedevano cosa potessero essere quelle luci misteriose, hanno invaso le sedi della polizia e dei vigili del fuoco, ma nessuno ha potuto spiegare cosa sia successo in quel momento. Qualcuno ha telefonato anche nelle sedi militari e...una spiegazione è spuntata fuori: in quei momenti erano in corso, esercitazioni aeree. In quella zona, la gente è preoccupata per le numerose scie chimiche che ricoprono il cielo, ogni giorno. Fortunatamente, ci vengono in aiuto anche i commenti delle persone che hanno assistito all' esercitazione e quindi ripresa con i videotelefonini.
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
31 agosto 2012 5 31 /08 /agosto /2012 22:34
 
 
 
Questo  Video che in molti attribuiscono ad UFO  è stato girato di notte agosto 29,2012 nell'  India del Nord,dove si vede quello che sembra essere un invisibile UFO che produce una vasta gamma di ciò che può solo essere descritto come palle di luci arancioni. A prima vista abbiamo pensato che queste palle arancioni di luci erano razzi, ma questo non è davvero il caso di non rimangono accese nel cielo notturno.Gli scettici asseriscono che si tratta di una meteora o bolide che a contatto con l’atmosfera prende fuoco, si ilumina e quindi emette un bagliore intenso, perdendo anche piccoli frammenti luminosi. Altra ipotesi, che potrebbe essere la più accreditata, di un aereo militare che rilascia dietro di sè, una continua serie di piccoli oggetti che avrebbero lo scopo di sviare missili a ricerca termica.
 
 
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento
26 maggio 2012 6 26 /05 /maggio /2012 22:13

Il mondo astronomico e' in fermento, per via di notizie della NASa che secondo appassionati in materia, continui a fare la classica cover up per coprire oggetti che, vengono inquadrati dalla sonda solare SOHO. L’ennesimo “incidente” sarebbe accaduto pochi giorni fa, esattamente il 3 maggio 2012, quando il live video streaming della sonda sarebbe stato bruscamente interrotto per “coprire” qualcosa che sul momento era risultato'' non identificato.

La NASA ha prontamente spiegato nel migliore dei modi, l’interruzione dei filmati  dichiarando che la sonda SOHO era in modo automatico, entrata  in modalità “emergenza”. LE CAUSE?  Molto semplici: una sbagliata rilevazione delle strumentazioni di bordo per alcune anomalie solari registrate e la successiva mossa di auto protezione che avrebbe prodotto il temporaneo blackout delle trasmissioni video live. Problema che, a quanto pare, ancora esisterebbe.
Gli appassionati che seguono giornalmente queste notizie e l'andamento del sole, le varie fasi di questa importante missione ipotizzano che le trasmissioni sono state in realtà interrotte volutamente per nascondere il passaggio di un grosso oggetto oblungo (vedi foto),
NASA UFO
 
NASA spaceship
 
La foto che e' stata scattata dalla sonda,cattura cio' che non e' ancora stato identificato:quel particolare nella foto, sembra non risentire assolutamente della tremenda attività eruttiva presente sul Sole ed appare addirittura sospeso poco al di sopra della sua superficie.
Nonostante il blackout nelle trasmissioni, alcune immagini dell’oggetto in questione sono giunte a destinazione oppure sarebbero “sfuggite”al controllo missione e pubblicate addirittura sul sito della NASA (che gioco stiamo giocando? Cover up da una parte e rilascio di informazioni dall’altra…?).
La strana situazione ha subito allertato i teorici della cospirazione, che da tempo accusano la NASA di essere uno specchietto per le allodole al soldo di chi ha interesse a coprire la verità e a rilasciare con molta lentezza informazioni che potrebbero cambiare il destino dell’intera umanità, qualora divenissero di dominio pubblico.Il genere umano come comprenderebbe l'esistenza di qualcun altro nell'universo oltre a noi?Siamo cosi' sicuri che l' essere umanoaccetterebbe senza problemi una verita' del genere?
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Avvistamenti
scrivi un commento

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg