Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
7 dicembre 2013 6 07 /12 /dicembre /2013 19:46

Gesù è sicuramente il personaggio o perlomeno uno dei personaggi più importanti della storia dell'uomo.

Una figura fondamentale, un esempio per tutti indipendentemente dalla fede religiosa che ciascuno professa.
vangeli

Un uomo le cui parole dovrebbero essere non solo ascoltate e prese come punto di riferimento ma che dovrebbero essere seguite con i fatti.

I vangeli ufficiali hanno raccontato, raccontano e racconteranno per sempre la vita di Gesù, ma intorno alla figura storica di Gesù rimangono tante domande, tanti dubbi, tanti misteri, tante opinioni e le più varie e strampalate teorie.

In questo sito non si vuole fare altro che parlare di Gesù e cercare di conoscerlo come uomo e come figura storica.

Per farlo, è necessario non rimanere fermi ai Vangeli di Matteo, Luca, Marco e Giovanni che confrontati tra loro fanno rilevare numerose contraddizioni.

Per fare questo daremo, quindi, spazio a tutti quei documenti in cui si parla di Gesù. Voi lettori potrete stabilire se tali documenti sono frutto di invenzioni oppure verità.

Oggi sono ormai molti i cosiddetti testi o vangeli apocrifi che si possono trovare in rete. Potrete leggere il Vangelo di Tommaso ( detto il V Vangelo), il vangelo di filippo, il vangelo di giuda, la dormizione di maria, il protovangelo di giacomo, vangelo dell'infanzia di tommaso e tutti gli altri vangeli apocrifi.

Gesù era un uomo speciale e il suo spirito è sempre presente, anche se questo mondo è sempre lontano da lui.

Questo sito vuole portare a conoscenza della gente comune i testi e documenti antichi in cui si parla du Gesù.

 

La parola "Apocrifo" deriva dal termine Apocrypha, termine greco, che vuol dire Nascosto, Occulto.

 

Sicuramente l'alone di mistero che, ancora, aleggia attorno alla figura storica di Gesu' fa si che i testi apocrifi vengano sempre più cercati, conosciuti e letti.

A Nag Hammadi in Egitto all'interno di una grotta è stata casualmente rinvenuta, da un contadino in cerca di concime naturale, la quantita più numerosa e sensazionale di Testi e Vangeli Apocrifi.

Si dice, che nei primi secoli successivi alla morte di Gesù, fossero oltre una ventina i Vangeli che parlavano di Gesù, ma solo 4 sono stati scelti dalla Chiesa e sono divenuti i Vangeli Ufficiali.

Tutti i Vangeli scartati dalla chiesa e ritenuti non autentici sono via via scomparsi, sono stati fatti scomparire o sono andati distrutti.

Sono questi Vangeli scartati dalla chiesa che vengono definiti Vangeli e testi apocrifi.

I testi ritrovati a Nag Hammadi sono 13 di cui 12 sono depositati presso il museo copto del Cairo e il 13°mo a Zurigo dentro una cassaforte.

 

I testi ritrovati a Nag Hammadi

Codice I (Codice Jung)
1. Preghiera dell'apostolo Paolo
2. Libro di Giocamo
3. Vangelo della Verità
4. Trattato sulla Resurrezione
5. Trattato tripartito
Codice II
6. Libro di Giovanni
7. Vangelo di Tommaso
8. Vangelo di Filippo
9. Ipostasi degli Arconti
10. Sinfonia dell'eresia 40 del Panarion di Epifanio
11. Esegesi dell'anima
12. Libro di Tommaso l'Atleta
Codice III
13. Libro di Giovanni
14. Vangelo degli Egiziani
15. Epistola di Eugnosto
16. Sophia di Gesù
17. Dialogo del Redentore
Codice IV
18. Libro di Giovanni
19. Vangelo degli Egiziani
Codice V
20. Epistola di Eugnosto
21. Apocalisse di Paolo
22. Apocalisse di Giacomo
23. Apocalisse di Giacomo
24. Apocalisse di Adamo
32. Frammento dell'Asclepio
Codice VII
33. Parafrasi di Shem
 
34. Secondo Trattato del Grande Seth
Codice VI
25. Atti di Pietro e dei dodici apostoli
26. Il Tuono, perfetta mente
27. Authentikos Logos
28. Aisthesis dianoia noèma
29. Passaggio parafrasato della Repubblica di Platone
30. Discorsi sull'Ogdoade e sull'Enneade
31. Preghiera di Ringraziamento
35. Apocalisse di Pietro
36. Insegnamenti di Silvano
37. Le tre steli di Seth
Codice VIII
38. Zostrianos
39. Epistola di Pietro a Filippo
Codice IX
40. Melchisedek
41. Il pensiero di Norea
42. La testimonianza della Verità
Codice X
43. Marsanes
Codice XI
44. Interpretazione della conoscenza
45. Esposti Valentiniani
46. Rivelazioni ricevute dall'Allogeno
47. Hypsiphrone
Codice XII
48. Sentenze di Sesto
49. Frammento centrale del Vangelo della Verità
50. Frammenti non identificati
Codice XIII
51. Protennoia trimorfica
52. Frammento del 5° trattato del Codice II

Ci sono molti altri testi apocrifi ritrovati in questi oltre 2000 anni oltre a quelli scoperti a Nag Hammadi nel 1945.

 

 

Vangeli apocrifi dell'infanzia

Titolo

A chi viene attribuito

Lingua

Datazione

Contenuto

Protovangelo di Giacomo

Giacomo apostolo e primo vescovo di Gerusalemme

greco

metà del II secolo

nascita miracolosa di Maria; sua infanzia al tempio di Gerusalemme; matrimonio miracoloso con Giuseppe; nascita di Gesù

Vangelo dell'infanzia di Tommaso

Tommaso apostolo

greco

metà del II secolo

vari miracoli compiuti da Gesù tra i 5 e 12 anni

Vangelo dello pseudo-Matteo

Matteo apostolo ed evangelista, tradotto da Girolamo

latino

VIII-IX secolo

nascita miracolosa di Maria; sua infanzia al tempio di Gerusalemme; matrimonio miracoloso con Giuseppe; nascita di Gesù; fuga in Egitto; vari miracoli compiuti da Gesù tra i 5 e 12 anni

Vangelo Arabo dell'infanzia

Caifa, sommo sacerdote

arabo e siriaco

VIII-IX secolo (?)

nascita di Gesù; fuga in Egitto; vari miracoli compiuti da Gesù tra i 5 e 12 anni

Vangelo Armeno dell'infanzia

-

armeno

redazione definitiva XIX secolo su materiale precedente

nascita miracolosa di Maria; sua infanzia al tempio di Gerusalemme; matrimonio miracoloso con Giuseppe; nascita di Gesù; fuga in Egitto; vari miracoli compiuti da Gesù tra i 5 e 12 anni

Libro sulla natività di Maria

tradotto da Girolamo

latino

VIII-IX

nascita miracolosa di Maria; sua infanzia al tempio di Gerusalemme; matrimonio miracoloso con Giuseppe; nascita di Gesù;

Storia di Giuseppe il falegname

-

pervenutoci in copto e arabo

V-IX secolo (?)

matrimonio di Giuseppe e Maria; nascità di Gesù; descrizione dettagliata della morte di Giuseppe

Eusebio da Cesarea

Le divine Scritture riconosciute autentiche e quelle che non lo sono

1. A questo punto ci pare giusto riepilogare gli scritti del Nuovo Testamento fin qui citati. In primo luogo è doveroso elencare la santa tetrade dei Vangeli, cui segue il libro degli Atti degli apostoli.

2. Vanno poi annoverate anche le Lettere di Paolo e, subito dopo, la prima attri-buita a Giovanni, come pure si deve confermare la prima lettera di Pietro. Bisogna poi aggiungere, se parrà opportuno, l'Apocalisse di Giovanni, di cui esporremo a tempo debito i giudizi relativi.

3. I suddetti vanno tra i libri riconosciuti autentici. Tra quelli discussi, ma tuttavia noti ai più, vi sono la lettera detta di Giacomo, quella di Giuda, la seconda di Pietro e le cosiddette seconda e terza di Giovanni, siano esse attribuite all'evangelista o a un altro, suo omonimo.

4. Tra gli spuri si elenchino invece il libro degli Atti di Paolo, il cosiddetto Pastore, e l'Apocalisse di Pietro, oltre alla lettera attribuita a Barnaba, all'opera chiamata Didaché degli apostoli e, come ho già detto, all'Apocalisse di Giovanni, se lo si riterrà opportuno: alcuni, ripeto, la respingono, mentre altri la comprendono fra i testi indiscussi.

5. Tra questi ultimi alcuni hanno anche catalogato il Vangelo secondo gli Ebrei, che piace soprattutto a quegli Ebrei che hanno accolto la dottrina di Cristo.

6. Tutti i suddetti sarebbero quindi fra i testi discussi; abbiamo però ritenuto necessario farne l'elenco separando le Scritture che, secondo la tradizione ecclesiastica, sono vere, autentiche e indiscusse, da quelle non testamentarie e discusse, ma tuttavia note alla maggior parte degli autori ecclesiastici. Avremo così modo di distinguere questi stessi testi da quelli che sono presentati dagli eretici con il nome degli apostoli, come comprendenti, cioè, i Vangeli di Pietro, Tomaso, Mattia ed altri ancora, gli Atti di Andrea, di Giovanni e degli altri apostoli, che nessuno di coloro che si succedettero nell'ortodossia considerò mai degni di menzione in alcuna delle loro opere.

7. Anche lo stile della frase differisce molto da quello caratteristico degli apostoli, e il pensiero e la dottrina enunciativi sono in netto contrasto con la vera ortodossia, dimostrando così chiaramente di essere falsificazioni di eretici. Non vanno perciò catalogati neppure tra gli spuri, ma devono essere respinti in quanto completamente assurdi ed empi.

 

fonte

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
6 dicembre 2013 5 06 /12 /dicembre /2013 23:37

Il tunnel' venne chiuso da Teotihuacan 1,800 anni fa,e si trova a 14 metri di profondità sotto il Tempio del Serpente Piumato, orientato da ovest verso est, nella stessa direzione, che sarebbe l'ingresso agli inferi, secondo il rapporto di alcune culture mesoamericane, come ad esempio i Maya ed il Popolo Vuh. Molto misteriosa anche la natura delle ultime scoperte in superficie: Centinaia di sfere sepolte sotto al Tempio del Serpente Piumato. L'ultimo enigma messicano è emerso in uno dei luoghi più affascinanti e misteriosi della sua storia: Teotihuacan. Il più grande sito archeologico precolombiano del Centro America ha svelato infatti un segreto inatteso ed ancora da comprendere nel suo reale significato.A effettuare il ritrovamento, è stato un robottino, dotato di telecamera agli infrarossi e scanner laser, spedito da un team di ricercatori nella parte ancora ignota di questa piramide che sorge nell'antica città dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco. Il piccolo dispositivo telecomandato ha così ripreso una serie di strani globi d'argilla, di color giallo e dalla circonferenza di circa 12 centimetri, disseminati ovunque nelle camere sotterranee non ancora esplorate.La galleria era stata deliberatamente riempita di macerie e terriccio in epoche lontane, dagli stessi abitanti di Teotihuacan. Per questo, c'è voluto un lungo lavoro di preparazione e progettazione per riuscire ad esplorarlo. "Finalmente, qualche mese fa abbiamo trovato due camere a 72 e 74 metri dall'ingresso. Le abbiamo chiamate la Stanza Nord e la Stanza Sud", ha spiegato Sergio Gómez Chávez, direttore del "Progetto Tlalocan". Ma torniamo al suo mondo sommerso:
 
 
Video
Attraverso la scansione GPR dalla superficie con onde elettromagnetiche del sottosuolo, si intendeva individuare il passaggio nascosto che porta alle camere dove si potrebbero trovare i resti dei governanti di Teotihuacan, un mistero in attesa di essere rivelato.
Finora sono stati rimossi con pale e secchi più di 200 tonnellate di pietra e terra,che aveva consentito di portare alla luce un percorso caratterizzato da simboli,che si inoltrava nel tunnel del 10%, le cui misure risultavano essere tra i 100 ei 120 metri.
Il GPR di Ricerca dell'Istituto di Matematica Applicata e Sistemi dell'Autonoma Università Nazionale del Messico,aveva individuato pezzi di ceramica, ossa, pietre, acqua,fori e resti di offerte. Una videocamera in 3D e' necessaria per ricostruire e ricreare i tunnel per consentire tour virtuali che faranno parte di un museo, ma richiede uno scanner al laser per analizzare in dettaglio le condizioni delle pareti del passaggio e di valutare la possibilità di possibili frane.Una scoperta intrigante, avvenuta tra le rovine di quella che fu una delle città più maestose dell'era precolombiana. Forse edificata verso il 300 a.C., nella fase di suo massimo splendore contava oltre 100 mila abitanti. Ma poi, all'improvviso, per motivi tuttora oscuri, Teotihuacan venne abbandonata. Quando, nel XIV secolo, arrivarono gli Aztechi, era già in totale abbandono. Nessuno sa con certezza chi ne siano stati i costruttori: alcuni archeologi la attribuiscono ai Toltechi, altri la fanno risalire alla "civiltà madre" del Centro America, quella degli Olmechi.
L' incaricato di gestire il materiale fornito dalla UNAM è Victor Manuel Velasco Herrera, dell'Istituto di geofisica, mentre lo scavo e' diretto dallo specialista presso l'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia, Sergio Gomez Chavez. Il tunnel è stato scoperto per caso nel 2003, dopo che le piogge avevano aperto un piccolo foro nel terreno. Fonte: UNAM
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
4 dicembre 2013 3 04 /12 /dicembre /2013 22:16

Quando le curiosità divengono un mistero. Dovete sapere che esistono raffiguarazioni antiche anche nei luoghi più impensati, come il Camerun: cosa c'e' di strano? IL TRONO  " ANOMALO " E GELOSAMENTE CONSERVATO ALL'INTERNO

 DEL  MUSEO BRITANNICO A LONDRA. IL TRONO DEL CAPO TRIBU' DEL CAMERUN NON  E'  UN PEZZO DI ARCHEOLOGIA COMUNEMENTE  ESPOSTO,  SE PUR IN UNO DEI MUSEI PIU' IMPORTANTI AL MONDO, MA E' UNO TRA I PIU' IMPORTANTI " OGETTI FUORI DAL TEMPO " PERFETTAMENTE BEN CONSERVATO GIUNTO FINO AI NOSTRI GIORNI. IL TRONO NELLO SPECIFICO, VIENE SORRETTO DA TRE FIGURE, 2 PERFETTAMENTE RICONDUCIBILI COME FATTEZZE AD ABITANTI PRETTAMENTE AFRICANI.
Quindi la figura in mezzo, cosa rappresenta? Chi rappresenta?una risposta esiste, lo sappiamo.
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
3 dicembre 2013 2 03 /12 /dicembre /2013 23:19

Lo studio di John Lear

Kerry Cassidy: Siamo stati scortati nello studio sorprendente di John. Ha televisioni in tutto il muro. Ha foto di aerei, celebrità, la sua famiglia ... Bill Ryan: Qui vediamo una fotografia di Area 51. Questa è una fotografia, una fotografia ad alta risoluzione, lunga circa 4 metri, una figura straordinaria presa da quello che io credo è stato chiamato Freedom Ridge. Questo è stato chiuso per l'accesso del pubblico ma qualcuno ha preso un sacco di cura prendere alcune foto incredibili. E questo è qualcosa che davvero catturato il mio interesse. Questo è l'F-19 che dovrebbe non esistere. John insiste sul fatto che questa è volato segretamente dalla Marina ... Kerry: ... e cosa sembrerebbe essere gli aerei che ama, gli aerei che ha volato. E 'un uomo molto misterioso. Lui ha tanti contatti top secret che non so davvero cosa stia effettivamente volato e quello che ha appena messo al muro perché ama l'aspetto di essa. Bill: Ecco una foto della luna. Si tratta di circa 3 metri per 2 metri. E 'molto alta risoluzione e, nelle parole di Giovanni, questo è prima che fosse aerografato dalla NASA. E qui ... Quello che è successo era appena ci siamo seduti era che John subito iniziato a parlare non i tre astronauti che sono stati uccisi nel fuoco sulla rampa di lancio dell'Apollo il 27 gennaio 1967, ma quattro astronauti. C'era un quarto astronauta la cui esistenza non è mai stato ammesso dalla NASA. Il tutto è stato coperto per ragioni molto particolari ... ed ecco John per raccontare la sua storia.Groom Lake

 

 F-19

 

NASA Luna foto

Il 4 ° Apollo Astronaut / The Secret Astronaut Corps

John Lear: E 'il segreto meglio custodito, intendo il migliore. Ora, capire tutti i ragazzi in Mission Control ... fossero tutti come tra 25 e 35. Sono passati 40 anni, quindi adesso sono tra il 65 e il 75, così un sacco di loro sono ancora in vita. Ora, non so se tenere il passo con quello che sta succedendo. Kerry Cassidy: Stai dicendo che sapevano che cosa è successo? J: Oh, assolutamente. Voglio dire, erano tutti lì. Hanno sentito. Non so se avete visto la mia roba su internet su ... K:. Sì. J: ... quello che presumo Gus Grissom ha detto: "stronzi OK, ci hai ucciso, siamo morti, il fuoco avrebbe potuto essere evitato e non avete fatto niente. "Ha avuto un lungo periodo di tempo per dire che e tutti i record dell' Apollo, tutta questa roba, la roba dell' incidente, e un sacco di cose sono successe e le email che ho ricevuto da Clark su di esso, si sa, sono molto cauto, molto attenti a quello che dice. Ma nella mia mente, che ha cercato, in tutto, di raccontare quello che è successo, senza dirlo in tante parole. E in fondo quello che gli ho chiesto è stata: "Qual era il nome del quarto astronauta?" E non ha mai dato a me,  ho scoperto da altre fonti che fosse. Quindi ... K: Sei libero di dire? J: No, e il motivo è perché voglio che qualcuno venga a me e dire: "Io so chi è stato", e poi dire il nome. K: Wow, fresco. Se pensiamo di sapere, potremmo posta elettronica, forse? J: Assolutamente. Quindi cosa c'è di così interessante ... la ragione per cui non potevano parlare del quarto astronauta ... e, naturalmente, quando è avvenuto l'incendio NSA transennata tutto per 45 minuti mentre hanno preso quel corpo fuori. E poi hanno aperto e poi in quel momento che l'esame ufficiale avviato. Leggere tutti gli scenari. Potete vedere dove che 45 minuti rientrano in là, dove hanno preso quel corpo fuori. Ora, il motivo per cui non volevano che nessuno sappia il corpo è perché era parte del Corpo Astronauti segreto. Quindi ... ora, se qualcuno avesse scoperto su quel corpo, si sarebbero chiesti ... che era lui, quello che era il suo nome, cosa ha fatto?Come mai non era elencata qui? Esso avrebbe esposto l'intera cover-up. Ecco perché non potevano ....K: Quindi quel segreto corpo di astronauti è stato un enorme segreto. Ho intervistato Gary McKinnon e ha sfruttato in quella. J: Egli ci stava dicendo su di esso! Non so perché la gente non mettere che insieme! K: Sì, è bello, è bello. J: Gary ha ottenuto tutta la storia lì. E 'stato così interessante che Gary sarebbe venuto fuori allo stesso tempo che ho scoperto il quarto astronauta. K: Oh, davvero? Allo stesso tempo? J: Beh, è stato lo stesso lasso di tempo, più o meno un paio di mesi. Quindi, Gary ....ragazzo, mi piacerebbe certamente parlare con quel ragazzo. Parla gli ufficiali non terrestri e ... voglio dire, la storia si adatta semplicemente insieme.John Lear















Grissom, White and Chaffee











Dulce

K: (Ride) Assolutamente. Così vogliamo anche parlare un po 'di Dulce? E che cosa sai di Dulce? E so che la gente sta dicendo, si sa, la storia Bennewitz semplicemente non è accaduto. E poi so che avete confermato che lo ha fatto, che Bennewitz era corretta. J: Lui era, e ho capito in quel momento ho avuto in questo accordo UFO. Ho finito in Crestone, Colorado, con Linda Howe e c'era circa 10 di noi c'è.Qualcuno aveva donato un condominio in Crestone che era stato usato dalla Aspen Institute per i loro ritrovi e studi. E ci siamo incontrati per tre o quattro giorni e parlato di quello che sta succedendo, che cosa dobbiamo fare, sullo stato di ufologia e di come ognuno può contribuire. E ho finito per lasciare lì e guida con Linda ... e, oh, mentre eravamo lì, Tom Adams ... Sapete chi è Tom? K: No. J: Era uno dei caricatori sulla strana roba UFO, mutilazioni, tutta quella roba nel 1987, '88. Correva, messo fuori quel volantino chiamato "Stigmata." E 'stato davvero qualcosa. Comunque, mi porse un biglietto. Egli disse: "John, qualcuno mi ha chiamato da Las Vegas. E si potrebbe desiderare di seguire questo piano perché non posso farlo. " E ... era una nota scritta a mano su un luogo chiamato Dulce e la persona conosceva qualcuno che lavorava lì e ha parlato di Dulce. E la cosa che ricordo di la banconota è stata si dice, "corridoi, giù corridoi che andavano avanti per sempre." Ragazzi, questo ha catturato la mia immaginazione. Comunque, vado con Linda Howe. Scendiamo a Albuquerque e guardiamo Ernie Edwards e parliamo con Ernie Edwards. K: È ancora vivo, a proposito? J: Sai, io non lo so. Ma era così schietto e, a me, così onesto. Ha detto che credeva Bennewitz. Sai, ha parlato durante quel periodo in cui il nostro radar è stato chiuso per un lungo periodo. E io dissi: "Cosa pensi successo?" E lui ha detto: "Penso che abbiamo portato una nave nera di lì e non volevo che sul radar." E io dissi: "Come, un colonnello può - un agendo colonnello della Air Force - dire qualcosa del genere "Ed egli disse:" Questo è quello che credo? ". Comunque, e poi abbiamo parlato di tutti i tipi di roba e poi Linda ed io siamo andati giù a ... guidato fino a Roswell, e che è stato un viaggio interessante. Stiamo guidando giù a Roswell, e siamo a circa 10 km a nord di Corona e qui arriva questo A-7, appena venuta giù e noi e tutto ronzio. E io guardai e dissi: "Linda, come può accadere a noi?" So che quelle A-7. Fanno parte dello squadrone F117A Stealth Fighter fino a Tonopah. Comunque, giriamo fuori a Corona, e andiamo su questa piccola strada, poi una strada sterrata sopra verso la strada principale che scende dalla strada pubblica a Roswell. Arriviamo poco prima del bivio che scende al ranch di Mac Brazel, e stiamo sbattendo insieme ed ecco una mucca morta e poi un altro mucca morta, poi un'altra mucca morta ... K: Oh mio dio ... J. Voglio dire, ci sono 30 mucche morte lì. Quindi andiamo oltre alle mucche morte e non c'è alcun segno evidente di mutilazione. Quindi andiamo sulla strada che scende verso Mac Brazel, quello che era il suo ranch, e parlare con il contadino lì e lui ha detto, "Sì, beh, non sappiamo cosa sia successo. Abbiamo contattato l'ufficio del veterinario dello stato su [questa particolare malattia, qualunque cosa fosse]. "Comunque, dopo Linda contattato qualcuno che ha scoperto, no, non poteva essere che la malattia, perché ci sarebbe stato un 50 miglia cordone lì intorno. Quindi era solo una delle piccole cose interessanti. Allora siamo scesi e abbiamo parlato con Clifford Stone, che lo so. K: Oh ... fate voi. J: Allora sono andato indietro ... K: Clifford Stone, ne sa lui della situazione Dulce come bene? J : Oh yeah. Clifford, lui sa tutto. Allora sono uscito ... Sto pensando, sto cercando di ricordare se sono andato e siamo stati a casa di Bennewitz prima che questo accadesse o dopo, ma a un certo punto sono andato e ha trascorso due giorni a casa sua con lui e sua moglie. Ho ascoltato la loro storia, passato un sacco di tempo con loro, guardato tutti i suoi quadri, tutta la roba che mostra dischi volanti decollare nella zona Manzano armi bagagli, e l'atterraggio, si sa. Erano grandi stampe 8x10. Un ragazzo di nome Chris Lambright aveva loro ultima che conoscevo. Stavo per rubare loro di Chris, ma li ho dato le spalle. Ho uno o due 4x5s di quelli. K: Oh, vero? J: (annuisce) Comunque, e poi ho lasciato Bennewitz e mi ha dato la grande raggi X della piccola cosa che la ragazza aveva nel suo collo e che ho dato a lui mentre ero lì e non so che cosa abbia mai fatto con esso. Ma comunque, io finisco in Dulce, richiamare Gabe Valdez, dico che sono qui, dice: "Ora, ho pattuglia stasera tra le 10:00 e le 6 del mattino. Vuoi venire con me? "Dissi," Sì ". Così lui si avvicina e mi dice:" Sono John Lear. «E lui dice:" Io so chi sei. Mi ricordo che eri qui 20 anni fa in un jet Lear "E io ho detto" Davvero "Ha detto:".?. Gia ', hai portato in bistecche per Dean Martin e la sua ragazza "e mi ricordo, sì, stavo volando noleggio. Ha urtato la mia memoria. Avevo noleggiato su Van Nuys per portare in bistecche fresche e la ragazza di Dean Martin a un film che Dean stava filmando in Dulce, e Gabe mi ha ricordato da questo. K: Questo è incredibile. J: Così abbiamo ottenuto nella sua auto e che era le più interessanti otto ore avvolgimento intorno a queste piccole strade. Era nero come diamine, si sa, e abbiamo parlato di Bennewitz, Ernie Edwards ... ah, qual è il nome del ragazzo ... Doty, Moore. Questo è stato solo un disco davvero interessante. Ci siamo fermati e aveva qualche peperoncino verde in questo piccolo ristorante messicano. Comunque, ho avuto un po 'di sonno il giorno successivo e poi ho avuto questa macchina in affitto e ho cercato di risalire il Archuleta Mesa, perché quello che volevo fare era vedere il punto in cui il relitto  nucleare era precipitato, dove Bennewitz ha detto che si è schiantato, perché Gabe ha detto: "Per quanto ne so, lo ha fatto. Era ovvio. Si poteva vedere l'albero che ha colpito. Abbiamo trovato una penna governo lassù. C'era ogni tipo di prova che è accaduto. "Ma era in inverno e ho avuto questa 2 ruote motrici e ho cercato di andare su questa strada indietro fino alla mesa e per poco non andò nel canyon, quindi non ho mai ottenuto lassù. K: Quindi non era, come, custodito in quel momento? J: No. Non penso che è oggi. K: Oh davvero? Questo è interessante ... J: ... non lo so.Posso mostrarvi il posto dove sono andato a andare lassù. Comunque, sono tornato a Las Vegas e preso contatto con Bruce e questa persona mi dice tutta la faccenda .... era il suo nome di Castello?Qual era il suo cognome? Il ragazzo che lavorava alla Dulce? K: Sì, che suona bene. B: C'è Castello, e c'è Schneider. Entrambi usciti sul record di pubblico. J: Abbiamo parlato per giorni, settimane, mesi. E questa persona mi ha dato disegni a matita di entrambi ciò che aveva visto nel video o quello che Castello aveva descritto a lei. Coloro che finirono nelle quali sono stati i giornali Dulce. Quelli erano i miei disegni. Come ho già detto su qualche filo, l'altro giorno, la carta Dulce testo è pubblicato su internet e questo è quello che ho scritto da ciò che ha detto la persona Castello. Questa è la mia macchina da scrivere. Che della macchina da scrivere in garage. E 'un IBM, quello che loro chiamano esecutivo che ha avuto la spaziatura proporzionale ... K:. Destra J: E, si sa, quelli erano i miei disegni.Ho fatto disegni a inchiostro dai disegni a matita. Ho ancora i disegni a matita. Penso che i disegni a china ho dato a Val. Non ho visto in giro ma possono essere in giro, non lo so. Ho così tanti file fuori in garage, file legali, quattro cassettiere, due o tre solo pieno di questa roba. K: Ora, perché pensi che sei lasciato solo? Perché pensi che sai così tanto, il numero uno. E perché pensi che il governo ti lascia da solo? J: Loro non si preoccupano nessuno con informazioni di seconda mano. Hanno ottenuto Phil perché era lì e io sempre rue il giorno per non dare Phil Schneider sufficiente attenzione, perché era proprio qui, si è seduto qui e mi raccontò la sua storia. E non è che io non ci credevo. E 'che, si sa, è sì, beh, forse, sai. Ed è un peccato perché ha avuto la storia e augurare che gli avevo dato più tempo di quello che ho fatto. E quello che è successo con un'altra persona non ho dato molta attenzione a: Uhouse, Bill Uhouse. È venuto qui anni fa e mi ha detto tutta quella roba. E c'è un ragazzo che non credevo fino a tardi, quando che, come si chiama? Il ragazzo S-4 ...? K: Stai parlando di Dan? J: Dan ...fino a quando mi sono seduto qui e ho guardato due o tre ore di nastri, e, pensavo, sai, quel ragazzo è stato lì. Nessuno può fare questo. K: No.

 

 

 

http://projectavalon.net/lang/it/flag.html

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
2 dicembre 2013 1 02 /12 /dicembre /2013 22:41

Nel 1852, il matematico Joseph Ademar sostenne che la formazione di uno spesso strato di ghiaccio ai poli causava la vibrazione periodica della Terra e lo spostamento dell'equatore nella direzione dei poli.

Un primo accenno riguardante uno spostamento degli assi della Terra si può trovare in un articolo del 1872 intitolato "Chronologie historique des Mexicains" di Charles Étienne Brasseur de Bourbourg, un eccentrico esperto di codici mesoamericani che interpretò degli antichi miti messicani come la prova dei quattro periodi di cataclismi globali che ebbero inizio nel 10500 a.C.

Il romanzo Geyserland: Empiricisms in Social Reform. Being Data and Observations Recorded by the Late Mark Stubble, M.D., Ph.D. (1908) di Richard Hatfield ha utilizzato l'espediente di uno studio immaginario per localizzare una nazione felice basata sui principi di un comunismo puro al Polo Nord, sull'isola di Atlantide. Questa utopia fittizia fu smontata da uno slittamento polare avvenuto nel 9262 a.C.

Hugh Auchincloss Brown, un ingegnere elettrico, avanzò l'ipotesi di uno slittamento polare catastrofico influenzato dal primo modello di Adhemar. Brown sostenne anche che l'accumulo di ghiaccio ai poli fu la causa dei continui cambiamenti degli assi, identificando cicli approssimativamente di 7 millenni.

Charles Hapgood è forse ad oggi il migliore dei primi sostenitori che si ricordi, autore di libri come The Earth's Shifting Crust (1958) che include anche una prefazione di Albert Einstein, scritto prima che venisse sviluppata la teoria della tettonica delle placche, e Path of the Pole (1970). Hapgood, lavorando sul primo modello di Adhemar, ipotizzò che la massa di ghiaccio presente su uno o entrambi i poli sovraccarica e destabilizza l'equilibrio rotazionale della Terra, causando lo spostamento di tutta o buona parte della crosta più esterna del pianeta intorno al suo nucleo, che invece conserva il suo orientamento assiale. Basandosi sulle sue stesse ricerche, affermò che ogni scivolamento impiegava approssimativamente cinquemila anni, seguiti da venti o trentamila anni in cui non ci sarebbero stati altri movimenti polari. Inoltre, sempre secondo i suoi calcoli, l'area interessata dallo slittamento non superava mai più di quaranta gradi. Un suo esempio di una recente localizzazione al Polo Nord include la Hudson Bay (60°N, 73°W), nell'Oceano Atlantico tra l'Islanda e la Norvegia, e gli Yukon Territory (63°N, 135°W).

Questo è un esempio di un lento movimento di slittamento polare, che ha portato ad alterazioni molto minori e a nessuna distruzione. Uno scenario più drammatico comporta cambiamenti più rapidi, con alterazioni catastrofiche della geografia e modifiche delle aree coinvolte nelle distruzioni come se fossero percorse da terremoti o da tsunami. Molti libri, anche recenti, presuppongono che i cambiamenti possano durare anche poche settimane, giorni, o persino ore, dando vita a una varietà di scenari di tipo apocalittico.

A proposito della velocità, gli effetti di uno slittamento influiscono sui principali cambiamenti climatici della maggior parte della Terra, come aree che prima formavano la zona equatoriale possono divenire più miti, e aree che prima avevano un clima più temperato possono invece divenire regioni o più equatoriali o più artiche.

Hapgood scrisse a un bibliotecario canadese, Rand Flem-Ath, incoraggiandolo nella sua ricerca di una prova scientifica delle sue affermazioni e nell'espansione delle sue ipotesi. Flem-Ath pubblicò i risultati del suo lavoro nel 1995 nel libro When the Sky Fell, scritto insieme alla moglie Rose.

Altre teorie che non riguardano le masse del ghiaccio polare comprendono:

  • un asteroide o una cometa velocissimi che colpiscono la Terra con un tale angolo di impatto che la litosfera si muove indipendentemente dal mantello terrestre.
  • un asteroide o una cometa velocissimi che colpiscono la Terra con un angolo di impatto in grado di spostare gli assi dell'intero pianeta.
  • un oggetto celeste di magnetismo insolito che passa sufficientemente vicino alla Terra da riorientare temporaneamente il campo magnetico, che allora trascina la litosfera verso un nuovo asse di rotazione. Eventualmente il campo magnetico del sole ridetermina di nuovo quello originario della Terra, una volta che il corpo celeste ritorna a una distanza dalla quale non è più in grado di influenzare la Terra.
  • una perturbazione della topografia dello strato di confine tra nucleo e mantello, forse indotta dalla diversa rotazione del nucleo e dallo slittamento del vettore di rotazione assiale, comanda la ridistribuzione della massa dello strato di confine.
  • la ridistribuzione della massa nel mantello a causa di valanghe di mantello o altre deformazioni.

Un recente lavoro degli scienziati e geologi Adam Maloof della Princeton University e Galen Halverson della Paul Sabatier University di Tolosa, in Francia, rivela che la Terra ha realmente avuto un suo riequilibrio intorno a 800 milioni di anni fa, durante l'era del Precambriano. Provarono la loro idea studiando i minerali magnetici presenti nelle rocce sedimentarie dell'arcipelago norvegese. Usando questi minerali, Maloof e Halverson scoprirono che il Polo Nord si era spostato di più di 50 gradi - all'incirca la stessa distanza che separa l'Alaska dall'equatore - in meno di 20 milioni di anni. Questa teoria è supportata da una serie di cambiamenti nei livelli del mare e nella chimica dell'oceano nei sedimenti norvegesi, che possono essere spiegati da un reale allontanamento del polo. Il rapporto del lavoro della squadra nel periodo settembre-ottobre 2006 è raccolto nel Geological Society of America Bulletin.

Una ricerca condotta usando il GPS da Geoffrey Blewitt dell'Università del Nevada ha mostrato che il naturale cambiamento stagionale nella distribuzione del ghiaccio e dell'acqua provoca minimi spostamenti dei poli.

Molto lavoro su questo aspetto è stato fatto anche da William Hutton e può essere visto sul sito web di The Hutton Commentaries. William Hutton e Jonathan Eagle nel 2004 pubblicarono Earth's Catastrophic Past and Future, che riassume ed estende il loro primo lavoro sui possibili meccanismi e i tempi di un futuro slittamento del polo.

 

La questione ha attirato anche molti autori pseudoscientifici o non scientifici, offrendo un'enorme varietà di fatti come testimonianze, comprese anche interpretazioni psichiche della vicenda. Come le serie di libri documentari dell'ex reporter del Washington Newspaper Ruth Shick Montgomery negli anni '70 e '80, elaborati dagli scritti di Edgar Cayce.

 

Vi lascio alla traduzione dell’articolo di Dana Mrkich, la quale colloca molto bene l' avvenimento a cui molte persone stanno sentendo il cambiamento:

La NASA sta riportando in queste ora che il sole farà il suo ciclico slittamento magnetico polare molto presto (entro 4-5 mesi). Questo è un evento molto regolare (accade ogni 11 anni), per cui non c’è nulla da temere. Tuttavia, sapendo quanto i brillamenti solari hanno un effetto su di noi adesso rispetto agli anni o persino ai decenni passati è solo logico pensare che saremo senza dubbio in grado di sentire lo slittamento magnetico polare del sole sia a livello fisico che a livello emozionale in un modo molto più accentuato rispetto al passato.

Sembra però che ne faremo esperienza in un modo completamente diverso data la nostra aumentata sensibilità e data la differente posizione del Sole e della Terra in relazione con il centro della Galassia rispetto a 11 anni fa e a prima di allora.

La nostra aumentata sensibilità significherà che questa volta lo sentiremo in un modo nuovo ed è sempre bene sapere perché ci sentiamo come ci sentiamo! Il polo Nord del Sole è già slittato e adesso stiamo aspettando che il polo Sud si adegui, per cui abbiamo già avuto modo di sentire l’influenza di questi cambiamenti.

 

 

 

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
1 dicembre 2013 7 01 /12 /dicembre /2013 23:24

Raul_Teixeira

Il medium José Raul Teixeira, più conosciuto come Raul Teixeira nasce nella città di Niterói, stato di Rio de Janeiro, il 7 ottobre 1949. È il sesto figlio di una famiglia di sei figli, poiché sua madre aveva già tre figli dal primo matrimonio. Dal secondo matrimonio, sua madre, Benedita Maria da Conceição ebbe una coppia di gemelli che morirono ancora piccolini, due anni prima della nascita di Raul.
I suoi genitori erano di religione cattolica, ma sua madre aveva delle facoltà medianiche come la veggenza, la psicofonia, l’intuizione ed effetti fisici. Così, Raul crebbe convivendo con questa realtá.
Ogni volta che sua madre si metteva a fare le sue preghiere, Raul, a due o tre anni, passava a percepire “persone” che scendevano dal tetto o attraversavano le pareti, cosa per lui molto naturale dato che non gli causavano timore. E quando le domandava chi erano quelle persone, lei rispondeva che erano gli “amici di luce” che venivano a insegnare loro a lavorare per Gesù e che un giorno lo avrebbero invitato a servire a Gesù Nazareno.
Raul perde la sua mamma a solamente quattro anni di età. Allora va ad abitare con sua zia, sorella più grande di suo padre. Pochi mesi dopo va a vivere con la sua madrina di battesimo rimanendo con lei fino all'età di sei anni, quando andò a vivere in un monastero.
Suo padre, Raul dos Santos Teixeira, era lo spirito con il quale c’era più affinità. Anche suo padre rimase orfano di madre molto piccolo, a nove anni, e non conobbe suo padre, che morì quando lui aveva dieci mesi.
Il nonno di Raul era italiano, figlio di immigranti portoghesi in Italia.
A sei anni di età, suo padre decide di collocarlo in un monastero cattolico nella cittá di Itaboraí, nello stato di Rio de Janeiro, dove rimase per quasi tre anni. E in questo monastero le sue visioni spirituali continuarono. Di notte lui si svegliava vedendo gli spiriti. Aveva la sensazione di essere soffocato da queste creature che non lo lasciavano alzarsi, allo stesso tempo guardavano fisso nei suoi occhi, come se volessero terrorizzarlo. E il peggio è che lui non poteva raccontare quello che vedeva e sentiva, perché era un collegio di preti e loro interpretavano tutto queste cose come opera di Satana.
Raul lasciò il monastero, poco prima di compiere nove anni, andando a vivere con sua sorella Elenice Sodré, con la quale visse fino ai ventidue anni.
Quando lasciò il monastero si dedicò profondamente ai compiti legati al cattolicesimo e voleva diventare prete.
A sedici anni aveva già letto la Bibbia tre volte per trovare una soluzione per le sue visioni.
Raul arriva ai diciasette anni senza avere una spiegazione logica per la sua situazione. Allora racconta nei dettagli ad un suo amico, José Luiz Vilaça quello che gli succedeva, il quale lo porta in un centro spiritico.
In questo centro comincia la sua oratoria. Quando invitato, parla di Mosé per molti minuti, sentendo il petto gonfio e parlando con molta facilità.
Raul si innamora tanto dello spiritismo e in poco tempo é già professore di un gruppo di bambini e poi di un gruppo di giovani nel centro spiritico che frequentava.
Con un anno di frequenza nel centro spiritico lui giá presentava segni evidenti della medianità che l’accompagnava dall’infanzia ed è stato invitato a frequentare una seduta di sviluppo medianico e in queste sedute gli appaiono le medianità di psicografia e psicofonia.
Nel 1974 gli viene lo spirito Camilo, suo Spirito Guida per dirigere le sue attività medianiche, scrivendo più di venti libri insieme ad altri spiriti.
Nel 1986 dopo aver fatto due conferenze e mentre si dirigeva ad un’altra città per la terza conferenza, un suo amico si sedette al suo posto nella macchina. Ebbero un incidente con un camion e l'amico che era seduto al suo posto morì. La madre di Raul si presentò alla seduta medianica dicendo che lui aveva ricevuto una moratoria, ossia, più tempo da vivere. Questa rivelazione viene confermata da Divaldo Franco, del quale Raul è grande amico fin dall’inizio dei suoi lavori medianici.
Oggigiorno Raul è uno dei più conosciuti e richiesti oratori brasiliani e ha già visitato e fatto conferenze in 40 paesi.
Ha fondato a Niterói la Sociedade Espírita Fraternidade, un centro spiritico di cui fa parte e l’opera sociale chiamata Remanso Fraterno dove aiuta 300 famiglie carenti. La casa editrice Fráter fa parte di questo lavoro e pubblica i suoi libri psicografati rivolgendo il denaro delle vendite al Remanso Fraterno.

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
30 novembre 2013 6 30 /11 /novembre /2013 22:30
L'antica storia degli  Anunnaki racconta di due distinte razze umano / ET: quindi ibridi: uno,  pienamente funzionante come un semi-dio (il Nephlim del Vecchio Testamento): l'altra, una versione  'dumbed-down', più gestibile come un  'drone' (con le abilità divine nel suo DNA spento). I discendenti di entrambe le versioni popolano la Terra oggi, con una razza che domina l'altra, cercando disperatamente di tenere all'oscuro la sua vera identità divina ...
Nel 2005 il regista Jon Gress iniziò a lavorare su una trilogia di film sugli antichi Anunnaki  (il nome degli dei della cultura Sumera) … ma dopo pochi mesi è successo qualcosa di strano!  Il progetto è stato chiuso e il film non è mai uscito. Tutte le fotografie, i video e le informazioni sono stati banditi da Internet. L’account di posta elettronica di Jon Gress è stato disabilitato. Quasi tutte le tracce della produzione del film sono già state rimosse dal web, compresa l’intervista con il regista del film, che è stato recentemente rimosso da Google. Il sito ufficiale del film è scomparso.
 
 
 
Ma perché?
Il primo film digitale della trilogia “Anunnaki” ci stava forse per raccontare il tempo e il luogo dove l’umanità ha fatto il suo più grande salto antropologico????
Prima di sparire nel nulla il regista ha rilasciato questa intervista:
“Questo è il primo lungometraggio in cui oggettivamente si può dimostrare come i Sumeri siano stati influenzati ( da entità extraterrestri) e diventarono improvvisamente la civiltà più avanzata al mondo. Molte persone ancora non sanno che molto prima che gli egiziani raggiungessero il loro boom tecnologico sui cieli del nostro pianeta volavano strane macchine volanti!!! La scrittura cuneiforme improvvisamente comparve in molte parti del mondo. La conoscenza avanzata delle stelle, l’agricoltura, il bestiame e la stessa struttura sociale è stata insegnata al genere umano da civiltà avanzate extraterrestri. Questo film mostra una nuova storia del genere umano prendendo spunto dai testi di  Zecharia Sitchin!!!! Questo film indipendente è in procinto di cambiare il corso della storia del cinema …
Ma, purtroppo, non lo ha fatto. Se la storia degli Anunnaki fosse arrivata al cinema probabilmente avrebbe provocato il crollo del monoteismo occidentale, il controllo dello Stato, mandando a rotoli la teoria di Darwin  e ci avrebbe spinto ad una nuova comprensione di noi stessi e del nostro posto nel universo….
In conclusione:
Il Film non è mai uscito per motivi di distribuzione???? (sempre che il film sia stato finito di girare e montato)
Oppure è stata solo una operazione commerciale legata ai famosissimi libri di Zecharia Sitchin??
Peccato che Sitchin sia scomparso nel 2010 ovvero nello stesso anno in cui sarebbe dovuto uscire il film.
Un vero peccato, dato molte persone aspettavano questa uscita per le rivelazioni ufologiche....
 
 
Da non confondere con un altro film di stampo italiano:
 
Sul pianeta Nibiru (il dodicesimo del sistema solare), l'oro inizia a scarseggiare e l'atmosfera diventa irrespirabile. Alalu, re degli Anunnaki, spodestato dal nuovo re Anu (al quale vengono strappati gli attributi), fugge con la propria astronave per non incorrere all'esilio. Nell'universo, trova il pianeta Terra. Prima di morire, manda un messaggio a Nibiru sulla strabiliante scoperta. Anu, decide insieme a suo figlio Enki e ai suoi consiglieri, di costruire un lavoratore primitivo che fatichi al posto loro per continuare ad estrarre l'oro sul pianeta Terra. Nasce così, ad immagine e somiglianza, in un laboratorio bio-genetico detto "Casa della Vita", l'essere umano, ovvero Adamu e Ti-Amat (Eva). Enki diventerà il capo della missione, l'infermiera Ninmah diventerà madre, Enlil appagherà la sua voglia di fare sesso con Sud e Ziusudra salverà l'umanità dal diluvio universale. Grazie agli incroci del DNA degli alieni di Nibiru, il film racconta (in maniera grottesca) il tanto atteso "anello mancante" che fece evolvere gli ominidi in uomini dotati di intelligenza.
 
 ripeto, non confondetelo....
 
 
 
 
 
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
30 novembre 2013 6 30 /11 /novembre /2013 20:08

Sordo, incalzante, insistente. E una volta arrivato, non se ne va più. Un ospite non invitato e molto fastidioso, assicura chi è afflitto dall'Hum, un termine inglese traducibile con "ronzio". Perché è proprio questo rumore- insolito ed inspiegabile- a rovinare il sonno e a volte la vita di migliaia di persone.

I testimoni lo descrivono in modo diverso, a seconda della percezione soggettiva: come un boato, una bassa vibrazione o un suono martellante. In comune, però,  ci sono alcuni elementi. Innanzi tutto, l'Hum viene percepito solo all'interno delle abitazioni e soprattutto nelle ore notturne. Inoltre si verifica più frequentemente  nelle aree rurali o suburbane.C'è uno strano fenomeno che sta interessando diverse regioni del pianeta, uno strano rumore di fondo conosciuto come l'Hum. Si tratta di un costante suono ronzante a bassa frequenza, avvertito nei luoghi più disparati come Scozia, Gran Bretagna, America del Nord e Australia.

Il fenomeno, le cui prime segnalazioni risalgono a circa quarant'anni fa, è descritto dai testimoni come un suono che si insinua lentamente nel buio, e una volta cominciato, non finisce finchè non ricompare il sole. Il curioso suono è simile al rumore prodotto da un'automobile con il motore acceso parcheggiata vicino casa.

"È una specie di tortura, mi fa venire voglia di urlare", ha per esempio detto alla BBC la signora Katie Jacques, di Leeds, in Gran Bretagna, una delle varie località del Regno Unito nella quali l'Hum ha fatto di recente la sua comparsa. "È peggio di notte" ha proseguito la pensionata. "È dura prendere sonno, perchè sento nel sottofondo questo rumore ininterrotto. Più ti giri e ti rigiri nel letto, più ti agiti."

Essere liquidati come mezzi matti certo non aiuta. Anche perchè al fastidio psicologicoindotto da questo suono costante si aggiungono dei reali problemi fisici, come nausea, mal di testa, vertigini, epistassi e disturbi del sonno.

Ma cosa provochi questo insopportabile ronzio e perchè esso riguardi solo una piccola percentuale della popolazione delle aree interessate, rimane un mistero, nonostante siano state eseguite una serie di indagini scientifiche.Ovviamente, sono state prodotte una ridda di teorie: dal magnetismo terrestre alla costruzione di strutture sotterranee segrete, fino all'ipotesi di una qualche attività aliena. Ma, come riporta un articolo della BBC, la verità è che il mistero del 'ronzio' rimane un caso irrisolto.
Hum, il ronzio che fa impazzire il mondo
I primi rapporti sul fenomeno sono cominciati a comparire nel corso del 1950 da parte di persone che, fino al quel momento, non avevano mai percepito nulla di strano. Improvvisamente, hanno cominciato ad essere tormentati da un fastidioso ronzio a bassa frequenza, un rombo costante sordo.

Le testimonianze raccolte nelle diverse aree geografiche mostrano alcuni fattori in comune: in genere, il ronzio si sente solo in casa ed è più forte di notte che di giorno. E' più comune nelle aree rurali e nelle zone suburbane, probabilmente a causa del rumore di fondo costante delle città affollate.

Solo il 2% circa delle persone che vivono in una determinata zona 'ronzante' ne riesce a sentire il suono, e la maggior parte di loro ha un'età tra i 55 e i 70 anni, secondo uno studio del 2003 eseguito da Geoff Leventhall, consulente del Surrey presso il governo britannico.

La maggior parte delle persone che sente l'Hum descrive il suono simile a quello di un motore diesel che gira al mimino in prossimità della casa. Tale ronzio ha letteralmente 'esaurito' i residenti. “E' una specie di tortura”, racconta la pensionata Katie Jacques alla BBC. “Vorresti solo urlare. E' difficile prendere sonno perchè hai questo rumore continuo di sottofondo nelle orecchie”.

Come sottolinea Discovery News, spesso, costoro vengono liquidati come pazzi o piagnoni, aggravando solo il disagio di queste persone, la maggior parte dei quali ha un udito perfettamente normale. Chi avverte il suono accusa dolori di testa, nausea, vertigini e disturbi del sonno. Secondo la BBC, il rumore di fondo è stato incolpato almeno per un suicidio nel Regno Unito.

Le zone 'Hum'
Bristol, in Inghilterra, è stato uno dei primi luoghi al mondo dove è stato segnalato il ronzio. Nel 1970, circa 800 persone della città costiera riferirono di udire un ronzio constante a bassa frequenza. All'epoca, si attribui il rumore al traffico veicolare e alle fabbriche locali con turni di lavoro distribuiti sulle 24 ore.

Un altro famoso ronzio è presente a Taos, nel New Mexico, dal 1991, quando i residenti cominciarono ad avvertire un rombo sordo costante. Un team di ricercatori del Los Alamos National Laboratory, dell'Università del New Mexico e del Sandia National Laboratories, non fu in grado di identificare la fonte del rumore.

Windsor, in Ontario, è un altro luogo caldo del ronzio. I ricercatori dell'University of Windsor e della Western University, hanno bandito di recente una borsa di studio per finanziare le ricerche sull'Hum si Windsor e determinarne le cause.

I ricercatori, inoltre, hanno indagato per decenni anche sul ronzio percepito a Bondu, una zona balneare vicino Sidney, Autralia, senza mai venirne a capo. “E' un suono che fa impazzire. Tutto quello che puoi fare è mettere la musica per bloccare il fastidio”, ha detto un residente al Daily Telegraph.

L'ultima zona a cadere vittima del ronzio è stato il villaggio di Woodland, nella contea di Durham. Anche in questo caso, i residenti hanno riferito di un rumore simile ad un auto in moto parcheggiata.

Cosa causa il suono?

La maggior parte dei ricercatori che studiano l'Hum esprime una certa sicurezza sul fatto che il fenomeno sia reale, e non il risultato di isteria di massa o di disturbi dell'udito. Qualcuno avanza l'ipotesi che l'Hum potrebbe essere il risultato di radiazioni elettromagnetiche a bassa frequenza, udibili solo da poche persone. Già si sono verificati casi in cui alcuni individui mostravano una particolare sensibilità a frequenze che normalmente l'udito umano non riesce a percepire.

Sono stati tirati in ballo anche fattori ambientali, come l'attività sismica e le microvibrazioni a bassa frequenza della terra che potrebbero essere causate dalle onde dell'oceano. Altre ipotesi, tra cui esperimenti militari o costruzioni di basi sotterranee non ancora trovato riscontro.

“La verità è che nessuno sa veramente cosa causi il ronzio”, dice Leventhall. “Per quanto riguarda la sua origine, non aspettatevi una rapida soluzione. E' stato un mistero per 40 anni, quindi potrebbe rimanere tale per ancora molto tempo”.Ovviamente, sono state prodotte una ridda di teorie: dal magnetismo terrestre alla costruzione di strutture sotterranee segrete, fino all'ipotesi di una qualche attività aliena. Ma, come riporta un articolo della BBC, la verità è che il mistero del 'ronzio' rimane un caso irrisolto.

I primi rapporti sul fenomeno sono cominciati a comparire nel corso del 1950 da parte di persone che, fino al quel momento, non avevano mai percepito nulla di strano. Improvvisamente, hanno cominciato ad essere tormentati da un fastidioso ronzio a bassa frequenza, un rombo costante sordo.

Le testimonianze raccolte nelle diverse aree geografiche mostrano alcuni fattori in comune: in genere, il ronzio si sente solo in casa ed è più forte di notte che di giorno. E' più comune nelle aree rurali e nelle zone suburbane, probabilmente a causa del rumore di fondo costante delle città affollate.

Solo il 2% circa delle persone che vivono in una determinata zona 'ronzante' ne riesce a sentire il suono, e la maggior parte di loro ha un'età tra i 55 e i 70 anni, secondo uno studio del 2003 eseguito da Geoff Leventhall, consulente del Surrey presso il governo britannico.

La maggior parte delle persone che sente l'Hum descrive il suono simile a quello di un motore diesel che gira al mimino in prossimità della casa. Tale ronzio ha letteralmente 'esaurito' i residenti. “E' una specie di tortura”, racconta la pensionata Katie Jacques alla BBC. “Vorresti solo urlare. E' difficile prendere sonno perchè hai questo rumore continuo di sottofondo nelle orecchie”.

Come sottolinea Discovery News, spesso, costoro vengono liquidati come pazzi o piagnoni, aggravando solo il disagio di queste persone, la maggior parte dei quali ha un udito perfettamente normale. Chi avverte il suono accusa dolori di testa, nausea, vertigini e disturbi del sonno. Secondo la BBC, il rumore di fondo è stato incolpato almeno per un suicidio nel Regno Unito.

Le zone 'Hum'
Bristol, in Inghilterra, è stato uno dei primi luoghi al mondo dove è stato segnalato il ronzio. Nel 1970, circa 800 persone della città costiera riferirono di udire un ronzio constante a bassa frequenza. All'epoca, si attribui il rumore al traffico veicolare e alle fabbriche locali con turni di lavoro distribuiti sulle 24 ore.

Un altro famoso ronzio è presente a Taos, nel New Mexico, dal 1991, quando i residenti cominciarono ad avvertire un rombo sordo costante. Un team di ricercatori del Los Alamos National Laboratory, dell'Università del New Mexico e del Sandia National Laboratories, non fu in grado di identificare la fonte del rumore.

Windsor, in Ontario, è un altro luogo caldo del ronzio. I ricercatori dell'University of Windsor e della Western University, hanno bandito di recente una borsa di studio per finanziare le ricerche sull'Hum si Windsor e determinarne le cause.

I ricercatori, inoltre, hanno indagato per decenni anche sul ronzio percepito a Bondu, una zona balneare vicino Sidney, Autralia, senza mai venirne a capo. “E' un suono che fa impazzire. Tutto quello che puoi fare è mettere la musica per bloccare il fastidio”, ha detto un residente al Daily Telegraph.

L'ultima zona a cadere vittima del ronzio è stato il villaggio di Woodland, nella contea di Durham. Anche in questo caso, i residenti hanno riferito di un rumore simile ad un auto in moto parcheggiata.

Cosa causa il suono?

La maggior parte dei ricercatori che studiano l'Hum esprime una certa sicurezza sul fatto che il fenomeno sia reale, e non il risultato di isteria di massa o di disturbi dell'udito. Qualcuno avanza l'ipotesi che l'Hum potrebbe essere il risultato di radiazioni elettromagnetiche a bassa frequenza, udibili solo da poche persone. Già si sono verificati casi in cui alcuni individui mostravano una particolare sensibilità a frequenze che normalmente l'udito umano non riesce a percepire.

Sono stati tirati in ballo anche fattori ambientali, come l'attività sismica e le microvibrazioni a bassa frequenza della terra che potrebbero essere causate dalle onde dell'oceano. Altre ipotesi, tra cui esperimenti militari o costruzioni di basi sotterranee non ancora trovato riscontro.

“La verità è che nessuno sa veramente cosa causi il ronzio”, dice Leventhall. “Per quanto riguarda la sua origine, non aspettatevi una rapida soluzione. E' stato un mistero per 40 anni, quindi potrebbe rimanere tale per ancora molto tempo”.

L'ultimo caso clamoroso ha riguardato invece una cittadina dell'Ontario,  a poca distanza dal confine statunitense. Anche in questo caso, i residenti di Windsor - esasperati da un rumore che non dà tregua giorno e notte ormai dal 2011- hanno chiesto l'intervento delle autorità. I ricercatori della locale Università sono ancora al lavoro per cercare una risposta e stabilire cosa lo provochi.

La maggior parte degli studiosi è convinta che l'Hum sia un fenomeno reale, non il prodotto di una forma di isteria di massa o una specie di allucinazione uditoria. I principali sospettati sono i grandi complessi industriali, le linee elettriche, i condotti per il gas, le apparecchiature per le comunicazioni e via dicendo. Ma solo in rari casi è stato possibile stabilire il rapporto causa-effetto tra quel rumore sordo e una fonte elettrica o meccanica.

 

 


fonte

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
29 novembre 2013 5 29 /11 /novembre /2013 22:29

 Quando il mistero si focalizza si di una  casa che è soggetta a manifestazioni paranormali:  “Un pianoforte, certe notti dalla villa si sente suonare un pianoforte, un suono sinistro, un sinistro ritornello”.  A Cortenova,  nel cuore della Valsassina, in provincia di Lecco c’è una villa, una villa ottocentesca, “la casa rossa”, una dimora dove negli anni, secondo le leggende, si sono alternati fantasmi, spettri e orrendi delitti. La casa, “la casa dei fantasmi” fu costruita dal conte Felice De Vecchi tra il 1854 e il 1857 come residenza estiva.

La villa, influenzata nell’architettura della passione per l’oriente del conte, venne realizzata all’interno di un parco di 130 mila metri quadrati. Al terzo piano il conte voleva costruire un osservatorio astronomico ma non fece in tempo. La leggenda, i racconti di paese dicono che la casa rossa fu abbandonata dopo che il conte trovò la moglie orrendamente assassinata e la figlia scomparsa. I documenti però smentiscono.  La casa fu ereditata dal fratello, che la lasciò andare in declino. Poi nel novecento il succedersi dei misteri nella villa:  il crollo del secondo piano, negli anni Venti Aleister Crowley, fondatore del moderno occultismo e fonte di ispirazione per il satanismo, vi soggiornò. Il primo dicembre del duemila una frana risparmiò la casa rossa, le rocce, raccontano gli abitanti, si fermarono a pochi metri. “Spiace che sia ridotta in quello stato – commentano alcuni commercianti -. A questo punto, tanto vale demolirla”. Ma mancano i soldi, si lamenta il sindaco. E senza soldi la casa non si tocca. Altro che fantasmi.

Nei tempi in cui la villa era abitata essa comprendeva anche un magnifico giardino, con tanto di splendida fontana (ora scomparsa) e di attigua abitazione per il custode e per la sua famiglia.
Il conte, patriota convinto, diede molte feste nella sua magione, che aveva una certa fama in tutta la Lombardia. Purtroppo al momento della sua morte la villa fu ereditata dal fratello Biagio, che però la lasciò andare in disgrazia nel giro di pochi anni. Che sia stata anche colpa delle storie di fantasmi e apparizioni che avevano iniziato a circolare riguardo alla casa? 
Si parlava di una maledizione riguardante una giovinetta (figlia del conte? I racconti dell’epoca non sono chiari) dispersa sui vicini monti e non più tornata alla villa. Non in forma mortale, perlomeno. Sempre secondo la leggenda, poco dopo questo episodio nei pressi della casa venne trovato il cadavere di una donna dal volto sfigurato.
Da allora la magione del conte ha attirato la curiosità di molti esperti dell’occulto, che anche ai giorni nostri visitano l’edificio (pericolante e quasi del tutto inagibile, sappiatelo!) per registrare eventuali anomalie.

Sono stati rilevati forti campi magnetici ed elettromagnetici nella zona circostante, nonchè presenze di orb.
La casa e il terreno su cui si trova è stata messa all’asta svariate volte dal comune a prezzi bassissimi, ma nonostante ciò non è mai stata venduta.
Un’ulteriore curiosità è che qualche anno fa ci fu una grossa frana proprio in quella zona, che devastò completamente alcuni paesi, e la casa si salvò senza un graffio poichè la frana le passò ai lati senza sfiorarla.
Ma i misteri della Villa non finiscono qui. In uno dei sopralluoghi del gruppo Crop, tre ricercatori del gruppo hanno udito uno “strano rumore” provenire dall’interno. “Come se qualcuno camminasse strisciando i piedi sul legno”. Una collaboratrice del Crop ha potuto vedere la figura bianca di una donna molto giovane attraverso una delle finestre sul retro. La stessa donna fu vista tempo prima da almeno un altro paio di testimoni…       

 





 
 

PER SAPERNE DI PIU'

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento
25 novembre 2013 1 25 /11 /novembre /2013 22:59
 Sappiamo tutti che un ospedale abbandonato in cui, inevitabilmente, storie inquietanti e paranormali di ogni genere sono contati.
Un Avevo sempre parlato di un ex ospedale tubercolosi in Aigues (Alicante). Cominciò a raccontare la strana esperienza che aveva un amico del cugino del ragazzo quando ha visitato l'edificio e finisce dicendo che era un luogo dove la malattia, la sofferenza e la morte vagavano suoi corridoi, e un giorno, all'improvviso, tutto scomparso senza spiegazioni, tipico.

 

Ero molto interessato all'argomento e ha iniziato chiedendo a tutti se conosceva la storia. La sorpresa è stata quando ho preso che aveva il miglior record in casa mia.
Ciò che sta costruendo considerazione nella fase di ospedale è molto diverso dalla realtà del luogo, a differenza dei sanatori sono stati posti assegnati per la cura e la cura di malati e moribondi, che di Aigues era solo un preventorio , per la prevenzione (come suggerisce il nome), lo sviluppo e la diffusione di malattie, come la tubercolosi infantile. Località state cercate in campagna, isolata, e alto, di respirare aria fresca, o anche approfittando della presenza di sorgenti calde. 
 

  
 

Raramente sono stati casi più gravi in cui non poteva essere salvato il paziente, almeno quelli che erano lì ricoverati non essere enteraban se i suoi compagni sono stati dimessi o ha avuto una tragica fine, a differenza delOspedale Busto di Terrassa , dove non solo bambini sono morti colpiti dalla malattia, a volte la disperazione li ha portati a saltare sulle finestre del piano superiore. Una ragione fondamentale per i suicidi Chest Hospital è che le famiglie non hanno visitano il loro malattia per paura del contagio. In preventorio è in prima persona e le prove grafiche che bambini potevano visite e anche uscire con la sua famiglia per le pinete circostanti. Corso di perfezionamento dipendeva dalla condizione dei bambini.

 
E come la fine del preventorio, semplicemente tubercolosi scomparso, niente eventi macabri o strani, qualcosa di così bello e pieno di speranza come eradicare una malattia devastante come la tubercolosi.

 
A differenza dei giovani che vengono qui in cerca di un altro spavento, avevo qualche anno fa con la mia famiglia, disposta a conoscere un po 'di più sulla storia del luogo e di voler fotografare tutto a sinistra in piedi. Siamo andati in pieno giorno, ma le nubi scure e l'immagine imponente edificio che viene visto tra le montagne ... bugia se dicessi che il paesaggio era agghiacciante. 

 
Anche se è stato molto malandato e minacciando di crollare da un momento all'altro, potremmo andare a vedere (qualche richiamo), le rovine di quello che una volta era un luogo di riposo e di recupero. Il puro e fresco accanto al paesaggio ispirato aria tranquilla non sofferenza o dolore, piuttosto il contrario, almeno oggi.




Storia Preventorio
Il più antico documento conosciuto è un privilegio firmato il 30 novembre 1596, dando la proprietà dell'acqua alla città di Alicante, lo spettacolo fino al 1816. L'edificio principale, che ora è conservato, è stato costruito nel 1838 dall'ingegnere e architetto Pedro García Faria, mentre il Conte Rosso dei terreni case adiacenti impreziosito da piccole case per coloro che non vogliono essere vicino al trambusto. 


Nel 1844, il conte di case di Don José Rojas è aumentato di due edifici, uno per i clienti meno abbienti e altri (Hotel Miramar) per i clienti più ricchi.
 
L'Hotel Miramar nel 1920 e chiuso nel 1936, è stata acquisita dallo Stato e divenne bambini Preventorio nazionale per la cura dei bambini con la tubercolosi.Chiuso i battenti nella primavera del 1967, quando la malattia è stata debellata la tubercolosi, l'edificio è stato abbandonato. L'edificio è stato acquistato nel 2006 per ordine Valentin Botella da ristrutturare e costruire un nuovo centro benessere. Nel 2010 è stato previsto che il progetto è stato completato e aperto al pubblico. 

 
The Spa Hotel dispone di  piscine, centri benessere, massaggi, sauna, sale relax, centro fitness, zona sportiva, sala 5 conferenze e ristorante. Il complesso avrà 120 camere e molti altri alloggi in uno, due e tre camere da letto. I giardini che circondano il resort sarà caratterizzato da piante medicinali, alberi da frutta e sentieri.

Legends
Fantasmi presunti che si riflettono negli specchi, dame bianche, volto a cercare dal nulla, ombre nei corridoi e voci insolite, tra gli altri fenomeni inspiegabili sono stati associati con questa proprietà.
 
La leggenda narra che una donna bianca alcune persone riflesse nello specchio sembrava essere venuta su per le scale che portano al primo piano. alcuni hanno detto che la signora bianca rideva e piangeva al tempo stesso e gli altri che se la signora si mise a ridere significava che tutto andava bene mentre se il vostro viso è stato singhiozzo significava qualcosa di brutto stava per accadere.
Alcuni identificano questa prima moglie bianca della signora era stato il conte di case rosse, ex proprietario della spa.

Kills
Ufficialmente, non c'è nessun bambino è morto nel preventorio.
 
Tuttavia, se vi è evidenza di tre morti, tutti gli adulti ei dipendenti preventorio: un infermiere che è morto bruciato in un incendio che si è verificato in una stanza del personale a causa di un braciere collocato in una tavola rotonda, una morte per malattia e una scottatura solare.


Testimonianze
Top di sanzioni negative spiegato come era la vita lì, ma la mia fonte non ricordare molte cose, ho avuto la fortuna di un ex detenuto dell'ospedale sarebbe in contatto con me e mi dica cose interessanti.
Dopo di che mi sono reso conto che questa storia era molto più spaventoso di quanto sembri oggi, invece, e non intendo affatto ipotesi paranormali che esistono:
"Long, corridoi cupi e incerti (nessuno sapeva dove avevano altrettanti successi sono stati vietati ai bambini.) La percezione era quella di un labirinto cupo in cui uno non dovrebbe avventurarsi. Sempre camminando in fila. Fu solo Boy.
Le finestre delle camere erano aperte, anche di notte. Il freddo costretto ad usare vecchie camicie imbalsamati. Era comune avere congelamento causa delle basse temperature. Per andare in bagno, si doveva chiedere carta igienica in precedenza un altro bambino che aveva la responsabilità di gestire con parsimonia e poi annunciarlo.
Quasi nessuno è andato al bagno nelle ore notturne a causa della paura di camminare da solo attraverso i corridoi e corridoi. Le sale da pranzo sono al piano terra e la luce naturale era scadente così è stato integrato da energia elettrica.
I bambini che bagnano il letto per paura di lasciare le loro stanze durante la notte, sono stati esposti in aula, dopo la colazione del giorno successivo, avvolti nelle loro lenzuola bagnate corrispondenti. Poi, all'ora di pranzo, sono stati messi insieme e punti a un tavolo (l'odore di urina era terribile).
I ragazzi di denaro è stato somministrato da un dipendente e c'erano regole molto rigide per esso (nessun bambino potrebbe chiedere proprio denaro al di là del set). Era solito per acquistare artigianato materiali e la corrispondenza (buste, francobolli, filati, cartone, cellophane, colla, ecc.) 
Visite familiari erano rari.
Le suore erano molto severi, in particolare uno Sr. Transit, era i bambini più umilianti, indipendentemente dall'età di loro.
Non penso che sono morti molti bambini, dal momento che il sito era un preventorio e non un centro di serio o malati terminali.
C'era un occhio costante l'evoluzione dello stato di salute dei bambini. Il programma medico applicata rigorosamente.Nessun esercizio è stato fatto.
A seconda del livello di salute dei pazienti giovani, erano conosciuti come "pocho", "pocho-on", "a", "in alto" e "alto". A questo livello, i bambini tornarono alle loro case. "
Devo precisare che questa storia racconta la realtà del luogo nell'anno 54, un altro testimone ai primi 60 varia un po ', ma non troppo:
Le suore erano altrettanto rigorose, in realtà ho dovuto respingere pugni bambini malati.
Se si comportavano male è stato bloccato in una stanza con pareti bianche e costretti a guardare un quadro della Vergine a guardare poi apparso "miracolosamente" sui muri.
 Quest'anno ha avuto figli, ma vi abitò solo erano a mangiare. Il cibo era eccellente.
6 bambini a dormire in camera e divertito guardando il mare e guardare le barche.
Le visite erano piuttosto frequenti, anche se, per i bambini meno malati.
Le differenze in quasi un decennio sono un po 'incoraggianti, dobbiamo anche tener conto che ci sono due storie diverse, due persone con vite diverse, età e percezioni della realtà. Se qualcosa corrispondenza i due è la sensazione di solitudine che si sentiva lì, le suore non si sentiva alcun attaccamento da parte dei bambini, tutto il contrario.
Joaquin, grazie per tutte le informazioni che mi hai dato. E incoraggio altri che possono dirmi più prove o informazioni che si possono avere per continuare a tessere la storia di questo edificio.

Mi piacciono le persone che erano nel preventorio (come pazienti), lasciato qualche contatto tramite i commenti. Più di ogni altra cosa per aiutarti si può mettere in contatto uno con l'altro, e molte persone sono venuti da me a chiedermi come si può fare e non e-mail senza solo un nome nel commento, si capisce altro impossibile. Molte persone entrano nel blog, lasciare i vostri commenti e non riapparire. Quindi, per favore chiedete che almeno lascia un email e così potrete mantenervi in ​​contatto che hai vissuto lì, penso di avere molte esperienze da condividere. Grazie.
Fonti:
enigmasylugaresmisteriosos.blogspot.com
labitacoradelmiedo.wordpress.com 
Repost 0
Published by il conte rovescio - in Mistero
scrivi un commento

 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg