Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 agosto 2014 2 12 /08 /agosto /2014 13:27

Un attore importante, ritengo uno dei migliori degli ultimi decenni, ha voluto dire addio a questo mondo, oppresso dalla depressione che non ha voluto mai abbandonarlo, fino ad oggi, poichè Robin Williams, è morto. E dire che era impegnato anche in un programma di riabilitazione per abuso di droga. 63 ANNI DI VITA: a comunicarlo la polizia di Marin County in California. Secondo le prime informazioni alle 11.55 del mattino il servizio di emergenza 911 ha ricevuto una chiamata che chiedeva aiuto per un uomo incosciente e con difficoltà respiratorie. Soffriva di depressione: l'attore è stato trovato morto nella sua casa di Tiburon, nella zona della baia di San Francisco in California, in quello che dallo sceriffo della contea è stato definito un apparente suicidio. Anche il presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama, ha espresso il suo cordoglio per la morte dell'attore. In una dichiarazione diffusa stanotte da Martha's Vineyard in Massachusetts, dove si trova in vacanza, Obama ha definito l'attore "unico nel suo genere", ricordando che ha condiviso il suo talento "in modo libero e generoso con coloro che ne avevano bisogno di più". Robin Williams "è arrivato nelle nostre vite come un alieno ma ha finito per toccare ogni singolo elemento dello spirito umano", ha aggiunto Obama alludendo alla serie tv Mork & Mindy degli anni '70. "La famiglia Obama offre le sue condoglianze alla famiglia Robin, ai suoi amici e a chiunque abbia trovato la propria voce grazie a Robin Williams", si legge nella nota.

  

Alla fine del corso di studi, comincia a mettersi a lavorare nei night club come cabarettista, intrattenitore e imitatore ed è proprio in una di quelle notti che viene scoperto da un direttore di casting che vuole assolutamente inserirlo nei contenitori televisivi. Williams esordirà così nel telefilm "Laugh-In" (1977), sarà la spalla di Andy Kayffman e Billy Crystal, scriverà i testi di Richard Pryor, ma sarà presente anche ne "La famiglia Bradford" e soprattutto il fortunato episodio che lo vede debuttare nel ruolo dell'alieno Mork in "Happy Days" (per la quale audizione si è presentato coi piedi in alto e in bilico sulla testa). Quell'alieno così strambo piacque così tanto che Joe GluabergDale McRaven e Garry Marshall crearono per lui la seria "Mork & Mindy" (1978-1982) che gli fecero vincere il primo di tanti Golden Globe (come miglior attore in una serie comica). Anche cantante, realizzerà l'album "Reality... What a Concept", mentre nel privato, dopo una relazione con la pornostar Christy Canyon, prenderà in moglie la ballerina (oggi produttrice televisiva) Valerie Velardi dalla quale avrà il suo primo figlio, Zachary. 

Nato a Chicago nel 1951, figlio di una famiglia benestante – il padre dirigente della Ford, la madre ex modella – Williams alterna studi tradizionali (si iscrive a scienza politiche) al desiderio di recitare. Abbandonato il college si iscrive alla Juilliard school, prestigiosa scuola di arte drammatica di New York, dove mette in mostra quella mimica che lo renderà noto al grande pubblico, pochi anni più tardi, nei panni di Mork. 

Dopo la diffusione della notizia della morte la famiglia ha diramato una nota chiedendo il rispetto della privacy nel dolore e il ricordo rispettoso dell’attore. “Questa mattina – ha scritto la moglie - ho perso mio marito e il mio migliore amico, mentre il mondo ha perso uno dei suoi più amati artisti e più belli esseri umani. Sono assolutamente con il cuore spezzato”.

Così il mondo cinematografico, dei fan e della sua cerchia familiare perdono una persona che ha fatto sognare, amare ogni espressione lato della sua vita. La sua forza era travolgente ed era un esempio per tutti i principianti che vogliono provare la strada del cinema.

Mancherai a tutti, Robin Williams, riposa in pace.

Condividi post

Repost 0
Published by il conte rovescio - in Cronaca
scrivi un commento

commenti

SILVIA 08/13/2014 11:19


Mi accodo al tuo saluto, mi piace pensarlo nei panni di Pan, che volando torna alla sua amata ISOLACHENONC'E'. Seconda stella a destra e poi diritti... fin al mattino.


Un beso Robin...

il conte rovescio 08/13/2014 22:56



 il suo ricordo lo avrò sempre.



 FORUM

Cerca

VIDEO IN EVIDENZA

http://www.loguardoconte.info/video/esperimenti-umani-condotti-da-alieni-154833/

Testo Libero

statistiche accessi

IL CONTE E IL DUCA

 

      thumbnail

 http://i.imgur.com/53qQJ.jpg